Immigrati, la Corte Ue alla Svizzera: "Niente respingimenti in Italia, l'assistenza non è garantita"

Strasburgo contro la Svizzera: "L'espulsione può avvenire solo se ai rifugiati è assicurato un adeguato trattamento"

"I richiedenti asilo politico rischiano di restare senza un luogo in cui abitare o di essere alloggiati in strutture insalubri". Per questo la Corte europea dei diritti dell’uomo ha ordinato alla Svizzera di non rimandare i rifugiati in Italia perché rischiano di non avere un’adeguata assistenza umanitaria.

Non tutti gli immigrati che sbarcano sulle coste italiane si fermano nel nostro paese. Molti proseguono il proprio viaggio verso i Paesi del Nord dove chiedono asilo politico. La Svizzera è sen'altro una di queste mete. Ad accendere i riflettori di Strasburgo su questa problematica è stata la storia di Golajan Tarakhel e della moglie Maryam. Sbarcati in Calabria, insieme ai figli, il 16 luglio del 2011 dopo essere stati in Pakistan, Iran e Turchia, sono stati ospitati in un centro di Bari. Insieme ad altri extracomunitari Golajan Tarakhel e la sua famiglia hanno lasciato l'Italia per entrare in Austria. Quando però sono stati respinti, hanno raggiunto la Svizzera dove hanno appunto avanzato la richiesta di asilo politico. Dal centro di accoglienza di Losanna, però, hanno provato a respingerli in l’Italia.

Il respingimento è stato bloccato dalla Corte di Strasburgo. "Tenuto conto della situazione attuale del sistema di accoglienza in Italia - è scritto nella sentenza - non è infondato che i richiedenti asilo corrano il rischio di restare senza un luogo dove abitare o che siano alloggiati in strutture insalubri o dove si verificano episodi di violenza". L'ufficio immigrazione elvetico ha già fatto sapere che non terrà conto della decisione di Strasburgo: continuerà, quindi, a rispedire i clandestini in l’Italia.

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 09/11/2014 - 13:44

Te pareva che la Svizzera,seguisse i "dettami" di questi burocrati!!Il GOVERNO Svizzero,non è il governo italiano!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 09/11/2014 - 13:59

Allora ha ragione la Boldrini,nel dire che in italia, non siamo sufficientemente accoglienti!!Vedi mò che lo dicono anche quelli di Strasburgo!!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 09/11/2014 - 14:38

Non capisco perche in linea con la loro fede politica gli elettori statali del pupazzo rosso e del comico barbuto non se li portano tutti a casa loro , forza compagni datevi da fare ....

Furgo76

Dom, 09/11/2014 - 14:40

la cosa piu ignobile è che l'austria , paese EUROPEO, li aveva respinti!!! motivo?? per queste cose l'austria non è Europa?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 09/11/2014 - 15:54

Ma, mandateli tutti a casa della Boldrini, é lei saprá come Accoglierli!!!

mariolino50

Dom, 09/11/2014 - 16:10

Vanno rimandati a casa loro, non da noi, non cè trippa per gatti. La Svizzera non è Ue e nemmeno ONU, e fà giustamente come vuole.

claudio faleri

Dom, 09/11/2014 - 16:34

questo schifo è una occupazione islamica organizzata e calcolata, puntano all'occupazione dei territori in un modo tranquillo ma violento,quando poi ci saranno, saremo sottomessi.......grazie ancher al vaticano la cancrena italiana

Ritratto di alejob

alejob

Dom, 09/11/2014 - 16:36

La Svizzera fa bene perchè nessuno di questi "IMMIGRATI" è stato chiamato. Questi non sono immigrati ,questi sono personaggi che vogliono farsi mantenere in qualsiasi stato che entrano. Perchè gli Americani, I Tedeschi, i Francesi ed altri ancora, non hanno mai pensato di portare le loro Aziende in questi paesi per farli EMERGERE. Perchè questa gente non vuole lavoare. Abito in una città Romagnola, mia moglie la settimana scorsa ha parlato con uno di questi "IMMIGRATI" intento a fare il parcheggiatore. Gli chiese il perchè non va a lavorare, la risposta fu la seguente: Perchè' LAVORARE, mi diverto e GUADAGNO PIU' di CENTO EURO al GIORNO, mi bastano. Già bastano CENTO EURO al GIORNO PULITI senza TASSE e andare a MANGIARE e DORMIRE alla CARITAS. Li stiamo mantenendo BENE.

bastaballe

Dom, 09/11/2014 - 16:41

bravi gli svizzeri. stop all'invasione.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Dom, 09/11/2014 - 16:45

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha appurato che in Italia i rifugiati rischiano di non avere un’adeguata assistenza umanitaria. Poiché la Corte ha a cuore le sorti dei rifugiati, è opportuno che punisca l'Italia privandola di tutti i rifugiati, trasferendoli nei paesi UE che invece li accolgono degnamente.

Ritratto di Tuula

Tuula

Dom, 09/11/2014 - 17:10

Viva la Svizzera

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 09/11/2014 - 17:12

@alejob:si è dimenticato:assistenza sanitaria gratis,agevolazioni varie sull'alloggio,bollette luce-gas,servizi-trasporti,scuola gratis per i figli.Il "pacchetto",comprende naturalmente lo "sconforto integrativo",se capita qualche furto,qualche "spesa giudiziaria"....Amen!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Dom, 09/11/2014 - 17:13

Propongoi 2 opzioni, li sistemino nel palazzo della Giustizia dell'Aia, o nel vaticano. Di sicuroi hanno dei buoni medici e buoni alloggi.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Dom, 09/11/2014 - 17:14

Propongo 2 opzioni, li sistemino nel palazzo della Giustizia dell'Aia, o nel vaticano. Di sicuro hanno dei buoni medici e buoni alloggi.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Dom, 09/11/2014 - 17:15

Propongo 2 opzioni, li sistemino nel palazzo della Giustizia dell'Aia, o nel vaticano. Di sicuroi hanno dei buoni medici e buoni alloggi.

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 09/11/2014 - 17:31

Ma siamo i più buoni o i più fessi d'Europa ? Ma al logorroico rosso e alla signora della Camera e compagni rossi non viene in mente che gli Italiani sono arcistufi di questa invasione,che tra l'altro ci cosa una barcata di euro per il mantenimento a pensione completa, e non respinge chi sbarca e non espelle quelli che già ci sono ?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 09/11/2014 - 17:32

Gli Svizzeri? Un grande Popolo, protetto, tutelato e difeso da grandi statisti al contrario del Popolo italiano, avversato, danneggiato e screditato da inetti personaggi!!!

clamajo

Dom, 09/11/2014 - 17:40

...e naturalmente gli svizzeri hanno risposto col classico gesto dell' ombrello...saranno mica idioti come i nostri politici no?....

epesce098

Dom, 09/11/2014 - 18:18

Ma sai quanto se ne fregano gli Svizzeri di Bruxelles? Non è mica l'Italia. Un bel vaffa a Bruxelles da parte della Svizzera. Questi si autodefiniscono "rifugiati" ma in effetti di rifugiati ce ne saranno si e no il 10% il resto sono tutti approfittatori della fessaggine e del buonismo degli italiani.

vince50_19

Dom, 09/11/2014 - 18:25

Su su.. Facciamo qualche sforzo, governicchio: un taglietto qua (ai pensionati) un altro là (ai privati) e saremo più accoglienti che mai con i "migratori", pardon i migranti.. con tanto di caffè, casa e servizi gratuiti .. ahahahahahaha ..

ilbarzo

Dom, 09/11/2014 - 18:26

Coloro che siedono alla Corte UE sono un branco di iene in cerca di carcasse di bestia da ripulire .Gentaccia degna di occupare quelle poltrone.

Raoul Pontalti

Dom, 09/11/2014 - 18:43

Gli Svizzeri dovranno ottemperare, perché la Confederazione elvetica è membro del Consiglio d'Europa ed un loro giudice siede alla Corte europea dei diritti dell'uomo che ha emesso la decisione (anche se per il caso specifico non ha ovviamente preso parte al collegio giudicante). Si ricorda incidentalmente che il Consiglio d'Europa è cosa diversa dall'Unione europea e che la Corte dei diritti umani di Strasburgo non è la Corte di Giustizia dell'Unione europea di Lussemburgo.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 09/11/2014 - 20:19

Cara Corte Ue, invia per lettera e scritta su carta morbida i tuoi ordini alla Svizzera, sicuramente sapranno usare quella carta nel modo più opportuno. Purtroppo di stato zerbino ne esiste solo uno, quale sarà?

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Dom, 09/11/2014 - 20:29

....cosi si fà..punto e basta....il nostro problema si chiama Alfano/Boldrini....dei perfetti rincoglioniti senza cervello....

Una-mattina-mi-...

Mer, 03/02/2016 - 12:24

La cloaca italica sembra destinata la peggio