Immigrati danno fuoco al carcere, lamette alla gola e bombole a gas: "Lo faccio esplodere"

Quattro detenuti tuinisini hanno avviato una rivolta al carcere di Canton Mombello (Brescia). Poi si sono armati di lamette e bombole a gas e hanno minacciato di far esplodere il carcere. Salvini: "Devono essere cacciati"

Una rivolta senza precedenti. Lunedì sera, quattro immigrati tunisini detenuti al carcere di Canton Monbello a Brescia hanno incendiato una cella, si sono armati di lamette e hanno minacciato di far esplodere una bombola a gas. La situazione, denunciata dalla CGIL di Brescia, è stata riportata alla normalità grazie alla professionalità degli agenti. Ma si sono vissuti momenti di tensione e panico. Che sarebbero potuti anche sfociare in qualcosa di ben più grave.

I fatti

Nella serata di lunedì, uno dei tunisini si è barricato in cella dando fuoco ad alcuni oggetti presenti nall'interno. Gli altri tre, invece, nello stesso momento si sono armati con alcune lamette e hanno minacciato di far esplodere una bombola di gas. "Attimi di terrore", dicono dal sindacato della polizia penitenziaria. "Trambusto, fuoco, fumo, grida di allarme tra tutti i detenuti che temevano che l'incendio si propagasse in tutto l'Istituto, quindi, innescando una reazione a catena tra tutti i ristretti", spiega in una nota il sindacato.

Solo l'intervento tempestivo delle forze di polizia ha fatto rientrare la rivolta dei tunusini. Ma la situazione al carcere di Canton Mombello continua a preoccupare. Da tempo sono molti quelli che si lamentano della gestione del centro di detenzione. A Mombello il 70% dei detenuti è straniero e gli eventi di tensione si moltiplicano. "È una situazione, ormai, ingestibile - si legge nella nota - sotto i profili della sicurezza, dell'ordine e della disciplina, non vengono intrapresi seri provvedimenti disciplinari nei confronti di quei detenuti facinorosi e responsabili dei disordini".

I quattro tunisini, che si erano resi protagonisti di episodi simili anche in altre carceri, sono già stati trasferiti. Intanto Matteo Salvini non ha mancato di commentare l'accaduto: "Lunedì quattro detenuti extracomunitari hanno messo a ferro e a fuoco il carcere di Brescia, incendiando materassi e lenzuola, e aggredendo i poliziotti in servizio. Questi immigrati hanno rotto i coglioni, fuori!".

Annunci

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 03/02/2016 - 17:26

Certo che un direttore di carcere che lascia che nelle celle dei detenuti ci siano BOMBOLE DEL GAS,FIAMMIFERI e ACCENDINI, deve essere in BEL VOLPINOOO!!!! TAPIRO!!!! Pax vobiscum.

maurizio50

Mer, 03/02/2016 - 17:28

Naturalmente il "Giornale di Brescia", autorevole organismo dei cattocomunisti in sede locale, ha completamente taciuto la notizia. I poveri "beduini" avrebbero anche potuto offendersi!!!!!!!!!!

kallen1

Mer, 03/02/2016 - 17:32

Fuori??????? Nooooooooooooo!!!!!! Due a casa di Renzi e due a casa di Alf-ano..........

poli

Mer, 03/02/2016 - 17:32

Salvini,avrai il mio voto ma guai ate se non mantieni le promesse.

Ritratto di giulio_mantovani

giulio_mantovani

Mer, 03/02/2016 - 17:45

Sono stati trasferiti? Dopo avergli dato vitto e alloggio a spese dello Stato, dobbiamo pagare anche i danni provocati al carcere. Io credevo che fossero stati estradati, accompagnati nelle carceri di Tunisi a nostre spese, dopo avergli preso le impronte, il dna e le foto per riconoscerli in caso si rifacessero vivi in Italia. Questo bisognava fare. Ma ci credo poco!!

gneo58

Mer, 03/02/2016 - 17:52

lasciate che si suicidino.....

polonio210

Mer, 03/02/2016 - 17:52

Ah bene,nelle carceri italiane si permette,ai detenuti,di possedere lamette da barba e bombole del gas.Pistole fucili bombe a mano ...no?Ma stiamo dando i numeri?In un carcere i detenuti non dovrebbero avere nulla che possa offendere fisicamente:no lamette,no bombole del gas,no stoviglie,no accendini,no a qualunque oggetto accuminato o tagliente.Dovrebbe essere assolutamente vietato permettere che si preparino il pranzo e la cena,ma dovrebbero mangiare,tutti,alla mensa del carcere il cibo che l'amministrazione carceraria fornisce.

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 03/02/2016 - 17:54

Non riusciamo a gestire queste situazioni e il governo continua sulla linea dell'accoglienza a tutti. Non riesce nemmeno a mettere dei "paletti" per ricevere chi ne ha diritto e chi no. Non riesce ad attuare l'espulsione di tutti coloro che non hanno diritto di stare qui. E' una vergogna!

onurb

Mer, 03/02/2016 - 17:56

Salvini dice quello che noi tutti pensiamo. Io mi chiedo come sia possibile che dei detenuti siano in possesso di materiale idoneo ad appiccare il fuoco. Ma che c...o di carceri abbiamo in Italia?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 03/02/2016 - 17:59

gli danno le bombole del gas!!!???? Se fossi un agente di custodia, mi procurerei una certa pillola e problema risolto. Ma davvero siamo così cojoni? Vuoi vedere che li assecondano? Lasciateli nella cella senza mangiare e quando saranno deperiti saranno mansueti, se non volete passare alle maniere definitive. Questi sono peggio della zika.

gustavodatri@vi...

Mer, 03/02/2016 - 18:01

LASCIATELI FARE MENO MANGIATORI A TRADIMENTO.

Dako

Mer, 03/02/2016 - 18:08

Lavori forzati adeguati con risarcimento fino al pagamrnto totale dei danni provocati, poi a calci nel sedere fuori "du ball") a casa loro per sempre. Semplice no?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 03/02/2016 - 18:09

Bastano 4 338LM ed il problema si risolve definitivamente!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 03/02/2016 - 18:09

Ma i detenuti,nelle celle,dispongono di bombole del gas? Ma siamo rimbecilliti o cosa?

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mer, 03/02/2016 - 18:12

Si vis pacem, para bellum!

giosafat

Mer, 03/02/2016 - 18:14

Impacchettare, espellere, respingere....fine dei problemi.

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 03/02/2016 - 18:15

Mandarli in Tunisia a scontare la pena devolvendo €100 giornaliere pro capite al penitenziario che li ospiterà. Ne guadagnerebbe sia l'erario italiota che la Tunisia.

NorthPole

Mer, 03/02/2016 - 18:21

#Maurizio50 La notizia è stata riportata sul GBS anche se non molto particolareggiata. Puoi scaricare il GBS a questo indiizzo per verificare di persona: http://freetexthost.com/awij1eyftp

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 03/02/2016 - 18:26

SALVINI TU SAI MEGLIO DI ME CHE I BRESCIANI HANNO SEMPRE VOTATO E SI SONO ADOPERATI PER VOLERE QUESTE RISORSE BENEFICHE PER L'ITALIA. HANNO CIO' CHE VOLEVANO CI SONO PAESI DOVE I FUTURI PADRONI DELL'ITALIA SONO IL TRIPLO IN PROVINCIA DI BRESCIA, CHE VUOI LA COLPA E' LORO ORA PAGANO LE CONSEGUENZE E SONO AMARE. DEL RESTO HA INIZIATO UN SINDACO MORTO DI BRESCIA CHE ERA DELLA DC, MI PARE MARTINAZZOLI HA INIZIATO QUESTA FOLLIA DI ACCOGLIENZA BUONISMO ERA CON MORTADELLA PIU' DI QUESTO. ORA SI SPUTANO IN FACCIA TRA DI LORO

27Adriano

Mer, 03/02/2016 - 18:47

Mi associo a Maurizio 50. L'autorevole, nonché spregevole comunista il "Giornale di Brescia" ha volutamente taciuto la notizia, sicuramente consigliato da qualche organo del sinistro partito.

ziobeppe1951

Mer, 03/02/2016 - 19:19

Franzjosef...i bresciani li hanno sempre voluti x sfruttarli

linoalo1

Mer, 03/02/2016 - 19:36

Perché occupare le Nostre Carceri???L'Italia Agli Italiani,prima di tutto!!!Anche se sono Delinquenti Italiani!!!!Meglio Loro che Sconosciuti Stranieri!!!!

Jimisong007

Mer, 03/02/2016 - 19:40

Le lamette se le portano da casa? sono 40 anni che non le vedo in giro

Keplero17

Mer, 03/02/2016 - 19:45

Signore e signori, siamo solo all'inizio dello sfacelo italiano. Tra un po' arriverà una amnistia e il problema sarà risolto. Quest'anno arriveranno altre centinaia di migliaia di migranti che le navi militari soccorreranno in mare e porteranno nei centri di accoglienza e poi via negli alberghi, ma noi siamo uomini non bestie, siamo furbi signore e signori.

routier

Mer, 03/02/2016 - 20:07

Se in un carcere, quattro detenuti (visti gli eventi, non certo a basso profilo di sicurezza) hanno la possibilità di accendere fuochi, l'uso di lamette e di una bombola di gas, allora urge revisionare i regolamenti interni e/o la congruità del numero del personale in servizio. Da valutare anche la professionalità del direttore.

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Mer, 03/02/2016 - 20:22

c'era solo una cosa da fare lasciare che incendiassero la bombola , le mura sono resistenti no?

aqualung56

Mer, 03/02/2016 - 21:37

Ma quando potremo andare a votare? Se continua così cosa ci dovremo aspettare ancora?

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Mer, 03/02/2016 - 21:55

Tunisini? Quale guerra c'è in Tumisia? Dovremmo guardare le cos ein faccia. https://www.youtube.com/watch?v=06VUQe6ja5U

jobact

Mer, 03/02/2016 - 21:56

Regaliamoli ai vopos.

Linucs

Mer, 03/02/2016 - 23:38

Fatevi saltare in aria, maledette scimmie: tanto sapete fare solo quello.

@ollel63

Mer, 03/02/2016 - 23:52

lasciate che s'impicchino da soli.

aldoroma

Gio, 04/02/2016 - 00:12

Se il signor ministro dell interno mi da carta bianca sistemo io questa rivolta. Resto in attesa di ordini da soldato .

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 04/02/2016 - 00:53

C'è ancora qualche stolto alfaniano che sostiene che l'ISIS non ha mandato terroristi i Italia? La sollevazione dei delinquenti tunisini sono i primi esempi di cosa dobbiamo aspettarci nel prossimo futuro. In Germania hanno cominciato l'offensiva islamica terroristica con gli attacchi alle donne. Tanti piccoli episodi di razzismo antioccidentale che presto si moltiplicheranno. I NOSTRI SCIAGURATI COMUNISTI MASCHERATI DA DEMOCRATICI CONTINUANO AD AIUTARLI AD INVADERCI. LA LORO STOLTA ACCOGLIENZA STA CARICANDO UNA BOMBA DEMOGRAFICA CHE INEVITABILMENTE SCOPPIERÀ.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 04/02/2016 - 01:32

Mah . . . – Dico : Facciamo (fanno, i bruxelburocrati) accordi con la Tunisia in quattro quattr'otto per far entrare in Europa 35.000 tonnellate del loro olio (senza dazio) in aggiunta alle 56.000 tonnellate già esistenti e i nostri (s)governanti non sono capaci di imbastire un accordo diretto con la Tunisia per il quale simili energumeni, fannulloni (e forse anche ricercati dalla loro giustizia) non possono essere paracadutati ipso-facto sul suolo tunisino ? Ma questi umanoidi, tumulti a parte, a che titolo sono stati accettati e sono tuttora in Italia ? Guerra, carneficine, ecatombe, persecuzioni in Tunisia ? Ah sì, mi scuso, è per questo che migliaia di pensionati italiani (e non solo) sono andati a vivere in Tunisia.

Giua

Gio, 04/02/2016 - 02:34

Bisogna assumere un po' di guardie carcerarie tunisine.

Ritratto di luigin54

luigin54

Gio, 04/02/2016 - 06:26

sparate x uccidere e vedrete che non lo faranno più. oppure come al solito sia dei CAGACAZZI????

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 04/02/2016 - 07:43

ma mi pare che al nord si sia un po boccaloni..a Bergamo e a Brescia ci sono direttori che fanno girare i carcerati fuori dalle celle...fanno gli 'sperimentali"...i "bonari" comunque in Italia con la sinostra il livello di rincoglionaggine ha raggiunto livelli di guardia estrema..se renzie parla ancora come papa Francesco..idem Mattarella sugli immigrati !!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 04/02/2016 - 07:51

Vogliono la libertà? E perché no, mandiamoli a casa loro con il primo aereo per Hammamet e vedrete come gli accoglieranno festosamente i loro conterranei.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Gio, 04/02/2016 - 08:01

dovremmo metterli su un aereo poi cabrare e aprire il portellone

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 04/02/2016 - 08:28

A brescia,il comune e'pidiota,per chi non lo sapesse.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 04/02/2016 - 10:24

Thunder infatti non e' un problema di nord e sud..e' un problema di sinistra e non..