Un immigrato nudo sfonda la porta di una casa: voleva farsi una doccia

Nel cuore della notte, un nordafricano ha sfondato con un estintore la porta di una casa in via Brotto a Padova, per potersi fare una doccia. Immediato l'intervento della polizia

È una notizia preoccupante, quella raccontata da Il mattino di Padova. Un nordafricano bussa alla porta di una casa, in via Brotto, alle 4 di notte. È nudo. Il padrone di casa si affaccia, vede l'uomo nudo, chiude la porta e torna a letto. Pochi minuti dopo, però, lo straniero, armato di un estintore ha sfondato la porta e si è diretto verso il bagno della casa per farsi una doccia.

Immediato l'intervento della polizia che, come scrive Il mattino di Padova, "l'ha denunciato e inviato in psichiatria per Tso, trattamento sanitario obbligatorio.

Commenti
Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Anonimo (non verificato)

killkoms

Sab, 28/03/2015 - 18:37

ma sì!fate come se foste a casa vostra..!

maricap

Sab, 28/03/2015 - 19:01

Quel che mi fa pensare, è il menefreghismo di chi, affacciatosi e vedendo un uomo nudo, non telefoni alla Polizia. Sto gran pezzo di merd, pensava di essere al sicuro, chiuso nella sua casa. Magari gioiva pure, al pensiero di chi, nella pubblica via se lo sarebbe potuto trovare all'improvviso davanti. ben gli sta, che gli abbiano sfondato la porta, ora denunci l'africano, per farsi risarcire il danno. Ahahahahah Se quello avesse sfondato la mia porta di casa, la Polizia se lo sarebbe portato via morto, Si certo, poi avrei dovuto affrontare un lungo processo, perché una legge de merd, fatta da gente de merd, dice che io semmai, alle quattro di mattina, all'intruso, che per entrare mi aveva sfondato la porta di casa, avrei dovuto fargli un test psichiatrico, per capire le sue reali intenzioni nei miei confronti, ma soprattutto nei confronti della mia famiglia, della quale io mi ritengo artefice della sua sicurezza ed incolumità.

maricap

Sab, 28/03/2015 - 22:18

Un immigrato nudo sfonda la porta di una casa: voleva farsi una doccia Nel cuore della notte, un nordafricano ha sfondato con un estintore la porta di una casa in via Brotto a Padova, per potersi fare una doccia. Immediato l'intervento della polizia

maricap

Dom, 29/03/2015 - 09:23

Quel che fa pensare, è il menefreghismo di chi, affacciatosi e vedendo un uomo nudo, non telefoni alla Polizia. Sto gran pezzo di merd, pensava di essere al sicuro, chiuso nella sua casa. Magari gioiva pure, al pensiero di chi nella pubblica via, se lo sarebbe potuto trovare all'improvviso di fronte. Ben gli sta, che gli abbiano sfondato la porta, ora denunci l'africano, per farsi risarcire il danno. Ahahahahah Se quella porta fosse stata la mia, la Polizia se lo sarebbe portato via morto, Certo, poi avrei dovuto affrontare un lungo processo, perché una legge de merd, fatta da gente de merd, dice che prima di sparare, a chi entra, sfondando la porta, alle quattro di mattina, si debba fare un test psichiatrico, per capire le sue reali intenzioni.. Quindi, non si dovrebbe, in nessun modo, prendere in considerazione la propria incolumità e quella dei propri cari, messa a repentaglio da un delinquente, ancorché pazzo.

Giorgio5819

Dom, 29/03/2015 - 18:27

Un bagno nella soda caustica, gratis, veloce ,efficace nel tempo.