Immigrato si masturba davanti ai bambini in un centro estivo

Il nigeriano, privo di documento di identità e permesso di soggiorno, è stato portato in carcere a Regina Coeli

Si è calato i pantaloni e ha iniziato a masturbarsi davanti ai bambini di un centro estivo parrocchiale. L’episodio è successo in località Selva Candida, a Roma, dove l’immigrato è stato arrestato per atti osceni in luogo pubblico da un poliziotto fuori servizio.

Il manico è un 22enne nigeriano irregolare, senza documenti e regolare permesso di soggiorno: è stato identificato e ora è in carcere a Regina Coeli. L'agente della Polizia di Stato passava lì per caso con il proprio motorino quando – come scrive Roma Today – ha notato un uomo di colore con le braghe calate in direzione dei bimbi.

Nonostante l'uomo delle forze dell'ordine gli abbia ordinato di fermarsi e rivestirsi, l’africano ha continuato a praticare autoerotismo, urlando per richiamare l’attenzione dei presenti. Il poliziotto è allora intervenuto per mettere fine all’atto osceno e solo con l’aiuto di una pattuglia della Guardia di Finanza e una del comando di Monte Mario, è riuscito a fermare l’immigrato, che per di più ha opposto resistenza fisica.

Commenti
Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Gio, 21/06/2018 - 12:47

Dal carcere alla nigeria direttamente.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 21/06/2018 - 13:04

non sono una minaccia vero preti e sinistroidi??????via il cattocomunismo da questo mondo

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 21/06/2018 - 13:04

CENSITELOOOO SUBITO.

Ritratto di adl

adl

Gio, 21/06/2018 - 13:08

Risorsa previdente autoerotista che si è profusa in una performance facente parte di un più ampio progetto integrativo ed educativo di educazione sessuale. Nei 35 Euro pro die non era compreso il pippone assistito.

yulbrynner

Gio, 21/06/2018 - 13:09

e allora??? non lo fanno solo gli stranieri ma anche tanti italiani venga punito!

Zorro16

Gio, 21/06/2018 - 13:22

Che schifo! Sono senza ritegno. Via subito dall'Italia.

ilpassatore

Gio, 21/06/2018 - 14:14

Le vie di mezzo servono solo a prolungare i problemi.

Ritratto di jigen67

jigen67

Gio, 21/06/2018 - 14:47

Clandestino, si dice clandestino...

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Gio, 21/06/2018 - 14:48

Se, come l'articolo dice, e' stato identificato, perche' non pubblicate il nome? Forse perche' si tratta di una bufala.

Ritratto di Aulin

Aulin

Gio, 21/06/2018 - 15:01

Grazie mondialisti.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 21/06/2018 - 15:06

yulbrynner, scusi,ma a cosa serve il suo POST ? a farci sapere che altri esseri inumani come questo fanno quello che fa questo ?? MA LEI CI E' O CI FA ??????

petra

Gio, 21/06/2018 - 15:42

Vomitevole.

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 21/06/2018 - 17:34

Ho appena letto che i sigg.ri Santoro e Vauro hanno chiesto l'intervento dei giudici per fermare Salvini. Questo è un paese che ha bisogno di ritornare in mano agli italiani onesti e incensurati. Salvini, avanti così !

yulbrynner

Gio, 21/06/2018 - 17:44

98NARE ERA X DIRE... SE LO FA UN ITALIANO NON FA NOTIZIA! NON CI SEI ARRIVATO PECCATO! NON HAI VINTO IL PORTAFORTUNA DI OGGI UNA GIGANTOGRAFIA DI SALVINI AHAHAHAHHA

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 21/06/2018 - 18:19

Cultura multietnica!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Gio, 21/06/2018 - 19:17

Vauro e santoro vogliono questi animali liberi per l'Italia, perciò dicono che salvini è razista.

effecal

Gio, 21/06/2018 - 20:39

i sinistri fighetti alla notizia sculettavano felici

effecal

Ven, 22/06/2018 - 08:27

l'anpi i sindacati la sinistra radical chic la boldrini, vauro etc. sono pronti a scendere in piazza per i diritti del clandestino