Immigrazione: l'Austria blocca i profughi alla frontiera

Migliaia di profughi respinti alla frontiera con l'Austria: "Tornate indietro". Il lavoro sporco tocca solo all'Italia

L'Italia sempre più sola nell'affrontare l'emergenza immigrazione. Il nostro Paese non può contare sull'appoggio dei vicini per smistare i flussi migratori. La situazione è esplosiva al confine con l'Austria. Migliaia di profughi provano a varcare la frontiera per raggiungere il cuore dell'Europa ma puntualmente vengono respinti dalla polizia austriaca e da quella tedesca. Ai profughi viene ordinato di abbandonare i treni su cui viaggiano e vengono rimandati indietro. Si tratta di etiopi, eritrei e sudanesi. La situazione è sempre più critica. A lanciare l'allarme è il Siulp, il sindacato di polizia: "È arrivata l'onda lunga di un esodo biblico - spiega il segretario provinciale Mario Deriu - non sappiamo più come tenereli, è come vole fermare un fiume in piena". Germania e Austria non hanno intenzione di far mettere piede nel loro territorio. Vienna e Berlino hanno un solo problema: rassicurare i cittadini sul fatto che gli immigrati provenienti dall'Italia saranno bloccati alle frontiere.

Di fatto l'accordo di Dublino impone ai profughi di rimanere sul suolo italiano se qui avviene la procedura di identificazione. Intanto però l'Italia continua a dover subire, da sola, il carico di un'ondata migratoria senza precedenti. C'è chi prova a sfuggire ai controlli aggrappandosi ai treni merce, ma in pochi riescono a fregare la polizia austriaca. Con la primavera e l'estate che si avvicina a Bolzano cresce lo stato di allerta. Un milione di profughi potrebbe arrivare dalle coste libiche. Dopo l'approdo in Sicilia in tanti faranno rotta verso il Brennero.

Commenti

Iacobellig

Mer, 22/04/2015 - 14:17

L'AUSTRIA FA BENE. NON È POSSIBILE RENDERE L'ACCESSO INDISCRIMINSTAMENTE A CHIUNQUE.

Marzio00

Mer, 22/04/2015 - 14:20

Fanno bene, io farei lo stesso, purtroppo vivo dall'altra parte del confine e devo subire!

geronimo1

Mer, 22/04/2015 - 14:20

E' CIO' CHE VOGLIONO I KOMPAGNI!!! I FUTURI VOTI DEL NUOVO PROLETARIATO DEVONO RIMANERE AL 100% IN ITALIA: COSI' POTRANNO FINALMENTE VINCERE AL 130% !!!!!!!!!

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 22/04/2015 - 14:25

Fate BENE Austriaci, rimandate INDIETRO anche quelli che sono entrati da anni nel vostro Paese, è solo cosi che insegnate a questi DEFICIENTI, BUONISTI, KOMUNISTI, CORROTTI ITALIANI, il RISPETTO del proprio Paese e la PROTEZIONE del VOSTRO POPOLO. Bravi meritate un DIECI e LODE.

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 22/04/2015 - 14:29

Ma guarda sti Austriaci.....non capiscono che sono risorse, che occasione si perdono!!!!

timoty martin

Mer, 22/04/2015 - 14:30

Austria = Paese con governo di intelligenti. Fanno benissimo, complimenti. L'Italia ha sbagliato, iniziando il servizio agli immigranti. L'Italia ha creato un precedente, ora difficile sottrarsi ma bisogna smettere e lasciare tutti fuori dalle nostra acque.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/04/2015 - 14:32

Potete farci il nome di quelli che, per l'Italia, hanno sottoscritto il trattato di Dublino?

vince50_19

Mer, 22/04/2015 - 14:32

L'Austria altro non fa che far rispettare l'accordo di Dublino citato. Qualche tempo fa un ciarlatano di questo governicchio inveì contro la Ue dicendo che avrebbe mandato immigrati in tutti gli stati europei.. Questa è la risposta, ovvia, alle p@@@@@@@te del predetto.

scarface

Mer, 22/04/2015 - 14:32

Austria e Germania: due nazioni degne di essere chiamate tali.

Blueray

Mer, 22/04/2015 - 14:36

Se tutti gli Stati si chiudono a riccio proprio noi dobbiamo essere i più fessi?

Libertà75

Mer, 22/04/2015 - 14:42

La colpa è di chi li illude che qui si sta bene. Oggi l'Europa si dovrebbe dotare di una legge che imponga alla BCE di stampare carta pari all'1% del PIL europeo ogni anno e da utilizzare direttamente per progetti in Africa.

Pinki59

Mer, 22/04/2015 - 14:43

Per fortuna che c'è il Trattato di Dublino, che consente - ai paesi europei - di rispedire gli immigrati al paese che li ha fatti incautamente entrare.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 22/04/2015 - 14:46

Non sono certo imbecilli gli austriaci.

acam

Mer, 22/04/2015 - 14:46

io ci abito vicino non é che mi sianotanto simpatici ma debbo dire che sanno fare i loro interessi eccellentemente Cosa che non sa vare renzi

Ritratto di maurofe

maurofe

Mer, 22/04/2015 - 14:47

BRAVI...FATE BENE...NON COME I NOSTRI POLITICI PAGLIACCI....SENZA PAURA DI ESSERE ETICHETTATI COME RAZZISTI....TUTELA DELLA POPOLAZIONE E BASTA!!

mariolino50

Mer, 22/04/2015 - 14:49

Basterebbe fare sulle frontiere marine quello che fanno loro su quelle terrestri, fregandosene altamente della salvaguardia della vita umana in mare, dovrebbe valere solo per i veri naufraghi occasionali, e non per chi lo fà apposta, e ti chiama col satellitare, non rispondi o fai come i maltesi e gli spagnoli.

pascoll1

Mer, 22/04/2015 - 14:50

Ma i sinistri e i buonisti non dicono sempre che i clandestini arrivano in Italia solamente di passaggio per il nord Europa. Ma perché non la smettono di dire balle. Gli altri paesi confinanti con il nostro non sono così allocchi come noi.

moshe

Mer, 22/04/2015 - 14:52

Questa è la bella europa di m...a che ci ritroviamo. E il cialtrone cialtra, cialtra, cialtra ..... Per finire, cani e porci rimangono da noi !!!!!

agosvac

Mer, 22/04/2015 - 14:53

L'Austria, come la Germania, è la quintessenza dell'egoismo. Tra l'altro, nei confronti dell'Italia, l'Austria ha un problema ancora più grave: la Germania non ha mai perdonato all'Italia l'impero romano che l'aveva non solo occupata ma anche civilizzata, l'Austria per di più è stata anche sconfitta sul campo dall'Italia dovendo rinunciare a gran parte dei territori che credeva suoi, trentino alto Adige ma anche l'Istria. Del resto è anche comprensibile che ce l'abbiano col mondo intero: da impero si sono ridotti a piccola nazione ininfluente.

Giovanni Aguas ...

Mer, 22/04/2015 - 14:54

Il governo (?) italiano ha sottoscritto l'accordo di Dublino. O erano deficienti, o in malafede, o non lo hanno neppure letto. Ora e' inutile scandalizzarsi e protestare.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 22/04/2015 - 14:58

Fanno bene!!

moshe

Mer, 22/04/2015 - 15:02

renzi cialtra, gli altri fanno i fatti!

AndryGiov.

Mer, 22/04/2015 - 15:03

Oh!! Fenomeni!!! E chi c'era per l'Italia a firmare gli accordi di Dublino?? Chi è stato cioè a mettere la firma senza rendersi bene conto che questo avrebbe poi causato tale problema?

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 22/04/2015 - 15:03

@Memphis35 Accordi Dublino III, giugno 2013, uomini del governo Letta,credo.

Altaj

Mer, 22/04/2015 - 15:05

Teniamoceli tutti, cosí non mancheranno risorse alle Coop e alle Caritas e stalloni ai preti. Cosí saranno tutti contenti.

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Mer, 22/04/2015 - 15:05

Ma chi sarà mai stato lo sciagurato a firmare il regolamento di Dublino nel 2003? Oooops... governo Lega + FI. Pajaz.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 22/04/2015 - 15:06

Questo può significare che: 1) gli austriaci non hanno capito il business che c'è dietro, come lo hanno capito bene alcuni farabutti italiani; 2)gli amministratori austriaci sono più onesti di taluni amministratori sia della cosa pubblica che di quella privata, esistenti in Italia; 3) l'unione europea è solo sulla carta e il molo sul mediterraneo, non ha la possibilità di distribuire legalmente questi poveracci.

Enzovecchio

Mer, 22/04/2015 - 15:09

Sara' bene ricordare che Hitler era austriaco,non tedesco. Cio' detto,non e' palleggiando questi poveri Cristi fra fra le Nazioni europee,che risolveremo il problema. Bisogna,semplicemene,impedire che partano. E se questo significa farsi i fatti interni della Libia,poco male. Mi pare che nessun primo ministro europeo,tranne Berlusconi,per quanto,poveretto,gli hanno lasciato fare,abbia storto il naso quando Sarkosy ha cominciato solo soletto a bombardare Gheddafi,costringendo l'occidente a corrergli dietro,prr non farlo finire sputtanato.

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Mer, 22/04/2015 - 15:13

ma di cosa parliamo non solo gli Austriaci sono lì a difendere il loro territorio ma gli abitanti di merano(minuscolo)e di bolzano(minuscolo)se noi turisti italiani ci avvicinavamo per chiedere un'informazione ci rispondevano in tedesco e con l'aria schifata e noi sapevamo bene che gli abitanti erano bilingui

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 22/04/2015 - 15:13

L'Austria applica le regole l'Italia applica il buonismo cxxxxxo dei radical chic.

Rotohorsy

Mer, 22/04/2015 - 15:14

Fanno benissimo gli Austriaci e Tedeschi. Molto meglio ancora fanno gli Australiani. Provate a cercare su Youtube il videomessaggio che il governo australiano manda ai potenziali immigrati illegali.

Rossana Rossi

Mer, 22/04/2015 - 15:17

Certo, siamo solo noi i fessi che dall''europa unita' ci facciamo soffiare imprese e lavoro e ci lasciamo riempire di immigrati.......che pirla!!!!

Ettore41

Mer, 22/04/2015 - 15:18

L'Austria applica le regole UE, guarda caso acetate senza pensare da quella testa d'uovo di Prodi e Co. A Calais succeede la stessa cosa. La polizia inglese non permette l'attraversamento del canale ai profughi che vogliono raggiungere gli UK e la Francia se li deve tenere. L'Europa non fara' nulla, queste sono le regole, il problema e' solo e tutto italiano. Che Renzi. la Boldrini, i Cardinali ed i sinistrati tutti se lo mettano bene in testa. L'unica soluzione e' il respingimento in mare.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 22/04/2015 - 15:19

Domanda per controllare il quoziente intellettivo dei PIDIOTI: Indovinate che sono gli imbecilli gli Italioti o gli Austriaci?

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 22/04/2015 - 15:21

L'Austria è molto, ma molto più civile dell'Italia. Al governo di komunisti non c'è nemmeno l'ombra.

gigetto50

Mer, 22/04/2015 - 15:22

.e perché la Francia no? Avete mai preso, ad esempio, il treno che da Ventimiglia serve la Costa Azzurra? Vedrete la polizia che sale a Mentone e controlla capillarmente...

marcomasiero

Mer, 22/04/2015 - 15:23

diamo a tutti la cittadinanza e poi si fotte anche l' Austria paese di montanari ignoranti !!!

Démos_Cràtos

Mer, 22/04/2015 - 15:23

@timoty martin quasi d'accordo con lei. Cambierei solo la dicitura "governo di intelligenti" con "popolo di intelligenti". Il resto va bene.

angelomaria

Mer, 22/04/2015 - 15:23

GRAZIE A CHI SI SA' SIAMO IL CESSO EUROPEO!!!BUONGIORNO E BUONTUTTO A VOI CARI LETTORI E DIREZIONE!!!GRRRR!!

giulio29

Mer, 22/04/2015 - 15:26

peccato per quella volta che il piave ha fermato lo straniero.

risorgimento2015

Mer, 22/04/2015 - 15:26

Atenzione! l' ultimi affondamenti dei clandestini sta diventando controprudeciente,sto capendo che tutta la COMBRICOLA liberale dell'eUROPA e Italia vuole adottare un invasione di cosi detti "profughi" con un ponte navale, e allora saremo definamente perduti!Che DIO (RUSSIA)ci protegga! "FORZA e ONORE"

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mer, 22/04/2015 - 15:30

agosvac la Germania non fu mai occupata dai Romani anzi furono sconfitti nella battaglia della Foresta di Teutoburgo e di fatto rinunciarono . Quindi poche stupidaggini ...

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 22/04/2015 - 15:35

Gli Austriaci fanno benissimo, difendono i loro confini e la popolazione Austriaca. Basterebbe fare lo stesso con le nostre frontiere, ma noi purtroppo siamo governati da fasulli ipocriti che preferiscono piagnucolare in televisione tirando a mezzo i bambini e le donne, invece di agire con fermezza e fermare l'invasione.

magnum357

Mer, 22/04/2015 - 15:38

Ieri sera Alf-ANO alla trasmissione di martedi' ha sparato le solite salvifiche boiate elettorali targate NCD !!!!!!!Certo che devono avere precedenza i profughi siriani ma occorre buon senso !!!! non possono venire tutti da noi e pertanto è bene fare campi profughi gestiti da ONU e organizzazioni umanitarie direttamente nei paesi del Nord Africa !!! Inutile sradicarli e farli venire da noi !!! Non c'è lavoro, non ci sono risorse per tutti !!! Poi tutto il resto del mondo mica può venire in Italia !!!

Doppiavela21

Mer, 22/04/2015 - 15:46

Ma l'Europa Unità?, quelli che non voglio stare in Italia perché raggiungono altri paesi europei?, quelli che tanto non si fermano qui?...e tutto il bla bla bla di concita de gregorio, morandi, mannoia, e gli scimuniti della sinistra ?..MA FAVV......!. Hanno rovinato un paese intero, una Italia in rotta di collisione, ecco cosa siamo diventati co sti cretini della sinistra e i centri sociali e i girotondi e poi gli arancioni e i verdi e tutto quello che gli si frega in quel posto!!!. MA CHE SCHIFO!

glasnost

Mer, 22/04/2015 - 15:49

E' stato un vero peccato per noi sparare contro gli Austriaci nel '18.

scarface

Mer, 22/04/2015 - 15:49

L'Italia dovrà mettere in conto di supportare il costo di mantenimento di questi irregolari, la cui età media è 25 anni, per i prossimi 50 anni. Con una media di 1000 clandestini / irregolari / disoccupati importati al giorno, i criteri di valutazione e di percezione relativi alla chiusura di una qualunque attività industriale italiana sono annientati... Hanno sepolto i problemi degli italiani creando un problema immensamente più grande. La storia insegna che la storia non insegna nulla.

umbro80

Mer, 22/04/2015 - 15:53

Voglio chiedere asilo politico all'Austria...

Giorgio Colomba

Mer, 22/04/2015 - 15:59

Gli ultimi e per noi ancor più discriminatori aggiornamenti agli accordi-capestro di Dublino, sulla cui scorta a farsi carico dell'immigrato irregolare deve essere «il primo paese di approdo», sono stati sottoscritti da quel fenomeno di Angelino Alfano durante l'altrettanto fenomenale governo Letta.

Doppiavela21

Mer, 22/04/2015 - 16:01

Italia in rotta di collisione! siamo allo sbando totale, senza riferimenti, senza governanti capaci solo di chiacchiere e frasi fatte. Una parte di popolo che sragiona e gente che in Italia da pochi anni, già reclama solo diritti, contro gli italiani che se li sono conquistati sulle spalle dei nostri predecessori. MA CHE SCHIFO!

curiosity1

Mer, 22/04/2015 - 16:03

Gli austriaci applicano solo una norma europea. Certo è che noi non possiamo lasciar morire in mare questa gente perchè gli austriaci si fanno i cxxxi loro! L'unica soluzione è diventare un paese civile che a chi arriva in italia e entro 2 emsi non trova lavoro lo si rimanda a casa sua. Punto. E se il suo stato non lo rivuole direbbe la Boldrini di turno? Se il suo stato non lo rivuole con l'italia e l'europa ha chiuso..sanzioni e embargo, chi vuol esser un partner italiano o europeo accetta di ospitare i suoi cittadini. Non mi sembra tutta questa gran richiesta. E se c'è la guerra? Bene finchè c'è la guerra ti ospito in italia, ma appena terminata se non hai un lavoro te ne torni a casa!

giovaneitalia

Mer, 22/04/2015 - 16:04

Loro, gli Austriaci, sono intelligenti, siamo noi a essere fessi. Povera Italia!

curiosity1

Mer, 22/04/2015 - 16:05

La buona notizia è che presto il buon Alfano darà la cittadinanza italiana a tutta questa gente, così se ne potrà andare a far danni in austria, in gemrania o dove preferisce....

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mer, 22/04/2015 - 16:07

Il mantra ripetuto dalle autorità nostrane : "distribuire i "migranti" in Europa," altre Nazioni hanno "già" una moltitudine "di migranti", i nuovi arrivati, saranno "sempre" respinti....e non solo dall'Austria.@ Vince 50_19- 14,32-concordo in toto. Saluti-

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 22/04/2015 - 16:10

Omar-El Bovaro dove sei? Stai tornando dal Brennero?????

tuttoilmondo

Mer, 22/04/2015 - 16:14

MARKOSS studia la storia, ma non su topolino, vai ad augsburg, chiediti perché si chiama così, fatti un viaggetto; i romani restarono al di qua del reno per scelta; i tedeschi chiamavano kaiser il loro capo per l'ammirazione verso i romani, studia

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 22/04/2015 - 16:17

Gli Austriaci fanno benissimo! Non dobbiamo condannare loro perché non sono coglionazzi come noi, ma dovremmo piuttosto cercare di imitarli.

VittorioMar

Mer, 22/04/2015 - 16:19

...invertiamo il ragionamento:Mandiamo in Auatria quelli di nazionalità italiana,se vogliono andarci.L'Austria è un felice e accogliente paese!!

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Mer, 22/04/2015 - 16:20

Fanno benissimo. Ma noi abbiamo sinistri e prelati che se ne fregano dei cittadini italici... alla faccia della democrazia.

griso59

Mer, 22/04/2015 - 16:20

Austria fa molto bene.

Ettore41

Mer, 22/04/2015 - 16:21

@MARKOSS.... mi corre l'obbligo di ristabilire la verita' storica. E' vero della sconfitta da lei menzionata cosi' come e' altrettanto vero che i Romani avevano inizialmente posto i confine dell'Impero lungo il corso del Reno e quindi in territorio germanico parzialmente conquistato (se la geografia non e' un'opinione). E' pero' altrettanto vero che i piani di Giulio Cesare erano quelli di prendere i tedeschi alle spalle con un esercito proveniente dalla Romania. Manovra a tenaglia che gli avrebbe permesso di distruggere le tribu' tedesche. Cesare non riusci' a portare a compimento il suo piano per i motivi che conosciamo. Purtroppo il salto della cavallina ed il tradimento (Bruto=Fini) erano gia', 2000 anni fa', una pratica presso gli Italiani. Ecco, a quanto a stupidaggini quindi..........

tuttoilmondo

Mer, 22/04/2015 - 16:23

marcomasiero: ti piacerebbe, eh! tutti voti per la sinistra; perché... fatta la legge, scoperto l'inganno: l'europa fa un'altra legge che limita shenghel e ci frega; non dovevano, non devono, non dovranno entrare; ma forse è troppo tardi e quando le masse sparpagliate si riuniranno sotto una guida saranno guai grossi come galassie e anche di più; che Dio aiuti questa stupida Italia sull'orlo della catastrofe

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/04/2015 - 16:23

#curiosity1-16:05 La cattiva, invece, è che presto questa ciurmaglia, una volta in possesso di quel riconoscimento, potrà votare e godere dell'indennità di cittadinanza. Che nel frattempo gli astutissimi grillini avranno fatto approvare.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 22/04/2015 - 16:32

@tulapadula Dublino III giugno 3013 governo Letta. Ops....

Altaj

Mer, 22/04/2015 - 16:39

A nessuno piace vivere accanto a tribú ottentotte o baluba.

tuttoilmondo

Mer, 22/04/2015 - 16:45

marcomaniero e curiosity 1 sarebbe la nostra fine! gli stati nazionali europei cambierebbero in un attimo il trattato di shengen con il risultato che resteranno da noi e che dovremo nutrire per tutta la loro vita, e la vita dei loro familiari rimasti in africa, questi "cittadini italiani" acquisiti dalla stupidita italiota; se poi non saranno accontentati diventeranno persino violenti e ingestibili; è chiaro che non c'è lavoro per tutti (non ce n'è nemmeno per noi), e allora cosa succederà? dopo un po' di tempo è presumibile che i nuovi "cittadini italiani" vorranno di che vivere come gli altri; non ottenendolo si ribelleranno come è loro costume; ed ecco servito in Italia quello che avviene in africa: "primavera italiana"

baio57

Mer, 22/04/2015 - 16:55

Maledette le 5 giornate di Milano....

fafner

Mer, 22/04/2015 - 17:02

A Giorgio Colomba 15.59 : sei proprio sicuro che il genio itali co che ha sottoscritto gli ultimi accordi di Dublino sia l'in commensurabile Alfano ? Al suo posto io avrei paura ad uscire di casa ; meno male che non gli manca la scorta a spese nostre .

Zizzigo

Mer, 22/04/2015 - 17:12

Mala tempora currunt... l'Europa ha chiuso il tappo di sfogo dell'Italia. Ma la pressione della fermentazione e dei rifiuti è in continuo ed esponenziale aumento. Gli italiani boccheggiano, per ora... vai un po' ad indovinare che cosa succederà?! La miopia porta, inevitabilmente, ad inimmaginabili incidenti. Poi si chiederanno, gli stupiti e gli stupidi, coma mai sia successo.

Grix

Mer, 22/04/2015 - 17:19

Certo che con Renzi contiamo veramente tanto in Europa. Australia docet.

Holmert

Mer, 22/04/2015 - 17:33

Finché al governo ci saranno costoro, levatevi dalla testa che l'invasione africana subirà uno stop, anzi ne verranno sempre più , che noi ci ritroveremo a chiedere soldi, nei parcheggi, nelle stazioni, nei semafori, nel self service, nelle spiagge, lungo i marciapiedi con le loro mercanzie, nelle bancarelle, a bussare nelle case per vendere stracci, nei supermercati per prendersi l'euro del carrello e così via. Già cari politicastri e prelati vari, fateli venire abbiamo veramente bisogno dei certa gente. Durante l'ultima guerra gli italiani dove sono scappati, in Africa? Chi li ha aiutati mentre i tedeschi facevano rappresaglie e sparavano a vista? La sinistra è il verme solitario delle nazioni, la storia lo ha ampiamente dimostrato, eppure..in Italia non ci credono ancora.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 22/04/2015 - 17:41

È un’epidemia: Hollande si crede Napoleone, questi credono di vivere ancora nell’impero austro ungarico e tutti considerano l’Italia una loro colonia. Il peggio è che anche i nostri governanti, nei fatti, la pensano come il gallo e gli austraci.

Razdecaz

Mer, 22/04/2015 - 17:49

Solo in questa italietta da quattro soldi, qualsiasi cosa fai o dici contro un immigrato, automaticamente sei un razzista, mentre negli altri stati francia, spagna, germania, austria ecc., cacciano via gli immigrati anche con la forza. Nel 2014 nella zona di Ceuta, la polizia spagnola sparò proiettili di gomma contro i migranti, 12 affogarono, per l’ue, tutto regolare, i razzisti siamo solo noi. Migranti fermati sulle spiagge spagnole e poi, contro le norme comunitarie, riportati con la forza in Marocco, altri migranti ricacciati indietro, nella zona di Melilla, a calci e colpi di manganello, per l’ue, tutto regolare, i razzisti siamo sempre e solo noi, povera repubblica delle banane.

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 22/04/2015 - 17:50

Caro Corvo Rosso, sei poco erudito. Il governo Letta nel 2013 ha firmato solo un aggiornamento della convenzione di Dublino (dublino III) aggiornamento peraltro limitato a pochi argomenti di scarsa importanza. L'Accordo di Dublino come lo conosciamo noi invece, con tutti i casini spiegati nell'articolo, compreso quindi l'obbligo di far restare gli stranieri nel luogo di sbarco, è l'accordo Dublino II (rivisitazione dotale del dublino I del 1990), ed è stato firmato nel 2003! Ora indovina indovinello...chi c'era al governo nel 2003??? A) Vendola B) la Boldrini 3) Stalin con Beppe Grillo come suo vice 4)....a sorpresa!

Raoul Pontalti

Mer, 22/04/2015 - 17:51

Confratello mio Menabellenius qual brutta cosa è la pigrizia che Ti impedisce di scoprire i rei di Dublino...Cominciamo con Dublino I, la madre di tutte le dublinate, ossia la Convenzione sulla determinazione dello stato competente per l'esame di una domanda di asilo presentata in uno degli stati membri delle Comunità Europee sottoscritta dai capi di Stato dell'allora Comunità europea e per l'Italia da Cossiga nel 1990, poi segue Dublino II con Regolamento n. 343/2003 del Consiglio Europeo del 18 febbraio 2003 sottoscritto da Silvio quale capo del Governo e infine Dublino III con il Regolamento UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 giugno 2013 sottoscritto da Letta (ma approvato in aula da numerosi europarlamentari italiani). I padri delle dublinate solo con difficoltà possono quindi definirsi sinistri...

wizardofoz

Mer, 22/04/2015 - 18:09

Markoss: La Germania fu romana tra il Reno e l'Elba dal 9 a.c. al 9 d.c. quando Roma subì la sconfitta di Teutoburgo. Si chiamava Germania Magna e comprendeva anche una parte degli odierni Paesi Bassi.

tuttoilmondo

Mer, 22/04/2015 - 18:16

ma che mi frega di dublino 1, 2, 3, , , , ; conosciamo molto bene chi è per l'invasione e chi no! non ci provate a mischiare le carte, a intorbidire le acque, razza di ipocriti anti italiani e parassiti

geronimo1

Mer, 22/04/2015 - 18:16

D chi e' stato sottoscritto l' accordo di Dublino???? Dai kompagni che non volgiono farsi scappare neanche un futuro voto (dei nuovi arrivi!!!)!!!!!! Invece i nostri confinanti agiscono con pragmatismo austro ungarico!!!! Ma ci prendete almeno a noi italiani?????

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 22/04/2015 - 18:18

x trebisonda: Frequento spesso quelle due città, a me hanno sempre risposto, cortesemente, in italiano. Forse perchè sono uno che proviene dalle vecchie provincie, che fino ai "liberatori", nel 1918, facevano parte dell' ordinato Impero Austro-Ungarico.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 22/04/2015 - 18:22

Non è che il lavoro sporco tocchi solo all'Italia, è che i buonisti italiani amano metterla in quel posto ai loro connazionali che non hanno voce e decidono per tutti spalancando le porte a spese degli altri.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 22/04/2015 - 18:37

Memphis le rispondo io. I responsabili sono: Anna Maria Cancellieri, Angelino Alfano, Cecilie Kyenge ed Enrico letta. Qui il riassunto della riunione: http://www.consilium.europa.eu/uedocs/cms_data/docs/pressdata/en/jha/137407.pdf

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 22/04/2015 - 18:40

CARISSIMO SUD-TIROL, nel 1990 chi governava in Italia??? La destra??? nel 2013 chi governava??? La destra??? Quindi riassumendo "VINCONO" il TAPIRO DORO quelli come Te che sostengono che "SOLO CON DIFFICOLTÀ POSSONO DEFINIRSI SINISTRI" LOL LOL Saludos e BUON RUTTO dal Leghista Monzese

CALISESI MAURO

Mer, 22/04/2015 - 18:43

menphis 35, si fa il nome anche del ns matteo s. anche se tornero a votarli turandomi il naso, anche loro ci hanno la rogna.

CALISESI MAURO

Mer, 22/04/2015 - 18:43

menphis 35, si fa il nome anche del ns matteo s. anche se tornero a votarli turandomi il naso, anche loro ci hanno la rogna.

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 22/04/2015 - 18:55

Chapeau! L'Austria, un piccolo grande paese che adoro...quando passo il confine perfino l'aria che respiro è migliore.

NON RASSEGNATO

Mer, 22/04/2015 - 18:55

Gli austriaci non sono fessi e non hanno coop da foraggiare

NON RASSEGNATO

Mer, 22/04/2015 - 18:57

Devo smentire l'articolista:l'Italia non subisce niente, se lo va a cercare

tuttoilmondo

Mer, 22/04/2015 - 19:13

Loudness, le rispondo io, invece, la colpa è di chi vota in un certo modo, tutto il resto sono chiacchere, i politici fanno e il popolo approva o disapprova, ma non al bar, bensì nell'urna, visto quanti voti renzuccio, e che deve fa? se gli italiani non avessero voluto l'invasione non avrebbero votato per l'invasione; però molti di essi ci ricavano i bruscolini dei permessi, dello squaglio, dei mesi di malattia pagati, e tante altre noccioline, altri ancora non ricevono niente e sono soltanto utili idioti: i problemi dell'italia sono gli italiani

Opaline67

Mer, 22/04/2015 - 19:14

Qualsiasi paese civile rifiuta clandestini allo sbaraglio. L'Austria dimostra come ogni paese dovrebbe comportarsi.

acam

Mer, 22/04/2015 - 19:24

solo una Cosa, una cosiderazione che non Costa nulla, Cosa sono le frontiere? sono linee immaginarie o distinguono effettivamente popoli, nazioni, stati aventi leggi, che fanno rispettare diritti e doveri di chi sta dentr di loro? Qualcuno si é inventato una figura istituzionale chiamata mediatore culturale, perché? Cosa c'é da mediare? gli austriaci a casa loro Hanno il dritto di farci entrare chi gli pare, e quegli islamici non ce li vogliono, l'Itaglietta ha cittadini e governanti compiacenti che lasciano entrare tutto e i contrario di tutto, se lo tenessero, loro sono austriaci e noi italianucci

squalotigre

Mer, 22/04/2015 - 19:32

Raoul Pontalti- Il trattato di Dublino aveva un senso quando è stato sottoscritto da Silvio e confermato da Letta. Ma i trattati non sono eterni e quando uno Stato ritiene che danneggino i propri cittadini bisogna denunciarli, ed in fretta. Altrimenti sarebbe ancora valido l'Asse tra Italia e Germania della buonanima del Duce. Io sono per la solidarietà ma ad impossibilia nemo tenetur, come dicevano i Romani. In un appartamento di 100 metri quadri si possono ospitare stando stretti 10 persone, stanno strettissimi 20. Di più non si può per la legge dell'impenetrabilità dei corpi. Vale per l'appartamento come vale per uno stato e per le possibilità economiche dei cittadini che già versano allo stato il 70% di quello che guadagnano, quando trovano lavoro.

bruno.amoroso

Mer, 22/04/2015 - 21:07

la germania ha il doppio degli immigrati dell'Italia, studiate

bruno.amoroso

Mer, 22/04/2015 - 21:08

la germania ha il doppio degli immigrati dell'Italia, studiate capre

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 22/04/2015 - 21:22

napolitano, boldrini, renzi, sinistra tutta che siate maledetti traditori infami

leserin

Mer, 22/04/2015 - 22:41

Ma come, non vanno tutti al nord perché non interessati a restare in Italia?

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Gio, 23/04/2015 - 11:31

FACCIO NOTARE CHE GERMANIA E AUSTRIA SONO TUTTALTRO CHE NAZISTI MA SONO NAZIONALISTI A PROTEZIONE DELLA NAZIONE E DEL POPOLO, QUI è PROIBITO IL SALUTO ROMANO MENTRE DA VOI è PERMESSO QUELLO STALINIANO CON IL PUGNO CHIUSO.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 24/04/2015 - 00:43

frank@, la credibilità non si compra all'Ipercoop, ma le cose sono fatte secondo il volere di chi li sottoscrive .Dato il modo di pensare del centro sinistra trovo normale che Letta li abbia sottoscritti nella forma in vigore. Non nego che nella prima lettura ,quella del 2003 , potesse andare bene al governo Italiano ,in quanto avrebbe interessato maggiormente altri paesi. nel 2013 l'accordo poteva essere modificata ,come lo è stato dalla sinistra,poi se a voi di sinistra non va bene l'accordo firmato da Letta, fatelo modificare ,ne saremmo felici!

Altoviti

Mar, 12/05/2015 - 12:03

Per prendere le nostre aziende sono fra i primi, si prendano anche "le risorse" che mandiamo loro visto che fanno tanto zelo con i "diriti umani"!