Immigrazione, su 100 scafisti arrestati solo 10 finiscono in cella

"Negli ultimi mesi abbiamo arrestato 976 scafisti", ha affermato il premier Matteo Renzi subito dopo l'ultima tragedia nel Canale di Sicilia. Ma solo il 10 per cento sarebbe rimasto in cella

Foto d'archivio

Fanno affari sulla pelle dei disperati ma restano impuniti. Almeno in Italia. "Negli ultimi mesi abbiamo arrestato 976 scafisti", ha affermato il premier Matteo Renzi subito dopo l'ultima tragedia nel Canale di Sicilia. Peccato che di questi solo il 10 per cento sarebbe rimasto in cella. Fermati e identificati, dopo 5 giorni i timonieri della morte sono pronti per riprendere il largo essendo stati messi in libertà. Così l'arresto, di fatto, non è un deterrente efficace per bloccare il traffico degli immigrati. Solo una decina di quelli fermati resta in carcere, gli altri nell'attesa di un rinvio a giudizio vengono immediatamente scarcerati. E in tanti spesso fanno sparire le loro tracce. Spesso chi li accusa è costretto a cambiare versione e ritratta tutto dopo qualche minaccia. Eppure le leggi ci sono, ma restano lettera morta. Infatti per gli scafisti in Italia è prevista una pena che arriva fino a un massimo di 12 anni di reclusione. E alla polzia non resta che il senso di impotenza per un fenomeno che appare senza soluzione.

"Va verificato quanti di questi "Caronte" denunciati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina vengono effettivamente rinviati a giudizio e processati e qui senz’altro la questione si complica - conferma a il Tempo, Giorgio Innocenzi, segretario generale nazionale della Confederazione sindacale autonoma di polizia. Infatti una volta denunciati gli stranieri vengono tenuti nella migliore delle ipotesi qualche giorno in detenzione dopo di che vengono rilasciati in attesa di giudizio, in questa fase molti scappano, altri evidentemente più avvezzi al nostro sistema giudiziario, confutano il reato che nasce spesso da dichiarazioni fatte a caldo da alcuni migranti che si fatica a suffragare con i fatti".

Commenti

moshe

Mar, 21/04/2015 - 13:16

Con la giustizia che abbiamno in Italia, non mi sarei certo aspettato di più.

Ritratto di komkill

komkill

Mar, 21/04/2015 - 13:22

ahahah e chi lo avrebbe mai pensato?

magnum357

Mar, 21/04/2015 - 13:24

Come già scrivevo nei giorni scorsi: polizia e carabinieri fanno bene il loro mestiere............ma i magistrati li liberano SUBITO DOPO !!!!! amen, Alf-ANO, ORLANDO,RENZI AVETE CONNESSO IL CERVELLO ? O pensate di fare gli struzzi ? Poi i razzisti sono SAlvini, Meloni e C ? SIETE SOLO dei DEMENTI E INCAPACI DI VEDERE LE COSE !!!!!!!!!

scarface

Mar, 21/04/2015 - 13:27

Ma esisteva veramente qualche deficiente convinto che gli scafisti, data questa magistratura, finissero in galera ?

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 21/04/2015 - 13:30

Lo sbruffoncello toscano ha anche raccontato, in televisione, che oltre 100 scafisti arrestati sono attualmente rinchiusi nelle "patrie galere". Vuol dire che ha concesso a tutti loro la cittadinanza italiana per poter scontare la pena in patria. Ho capito male io oppure è lui che è proprio fesso?

19gig50

Mar, 21/04/2015 - 13:32

Siamo un paese colabrodo pieno di cavilli burocratici che ci rendono ridicoli di fronte al mondo.

Rossana Rossi

Mar, 21/04/2015 - 13:33

Non c'è da meravigliarsi, qui da noi i delinquenti sono protetti.........

Razdecaz

Mar, 21/04/2015 - 13:35

L'articolo sembra corretto. Ma è abbastanza imbarazzante il fatto che come al solito l'Italia sia la patria dell'illegalità. Bisognerebbe trovare il modo per regolamentare il flusso dei clandestini e non rimanere nell'attuale situazione dove cani e porci entrano grazie a criminali italiani e stranieri. Che schifo, ma l'onu e l'europa agiranno... AH SI, COME NO...Se la francia la germania oppure la spagna fossero geograficamente al posto dell'italia paese del Bengodi, questi avrebbero già da tempo blindato i confini. ITALIANI DOV'È FINITO IL NOSTRO ORGOGLIO? QUANTO TEMPO OCCORRE A NOI ITALIANI PRIMA DI PERDERE LA PAZIENZA? MA CHIEDERE DIRETTAMENTE AGLI ITALIANI SE VOGLIONO O MENO LE FRONTIERE APERTE NO? NON MI PARE ESISTA IL DIRITTO DI INVASIONE.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 21/04/2015 - 13:43

Guarda caso, adesso ci fanno sapere di aver catturato finora oltre mille scafisti... Cribbio, e dove sono finiti, se è lecito saperlo? Curiosa anche la diffusione della notizia che, guarda caso, adesso hanno arrestato una rete di delinquenti che da tempo stanno facendo affari milionari. Prima di domenica si sapeva solo il numero di "vite salvate" dalle varie navi che stanno in attesa di ricevere la parola d'ordine "siamo salpati, veniteci a prendere"...

Griscenko

Mar, 21/04/2015 - 13:45

Questo governo per nascondere la propria incapacità, si inventa criminali contro cui prendersela e mostrarsi così efficiente. I nostri nemici non sono gli scafisti. I nostri nemici sono gli invasori che vengono per vivere sulle nostre spalle. Gli scafisti sono lavoratori. Se ne arresti mille, altri mille prenderanno il loro posto in un turbillion senza fine. Giornali, telegiornali iniziano la farsa per prendere in giro gli italiani. Parlano degli scafisti e dei loro arresti. Si vuole far passare l'idea che gli scafisti sono criminali contro cui si combatte con efficienza e che i migranti sono poveretti che vanno sempre e comunque aiutati. Quando la situazione diverrà insopportabile per il popolo italiano scatterà la ribellione ma sarà troppo tardi.

Griscenko

Mar, 21/04/2015 - 13:45

Questo governo per nascondere la propria incapacità, si inventa criminali contro cui prendersela e mostrarsi così efficiente. I nostri nemici non sono gli scafisti. I nostri nemici sono gli invasori che vengono per vivere sulle nostre spalle. Gli scafisti sono lavoratori. Se ne arresti mille, altri mille prenderanno il loro posto in un turbillion senza fine. Giornali, telegiornali iniziano la farsa per prendere in giro gli italiani. Parlano degli scafisti e dei loro arresti. Si vuole far passare l'idea che gli scafisti sono criminali contro cui si combatte con efficienza e che i migranti sono poveretti che vanno sempre e comunque aiutati. Quando la situazione diverrà insopportabile per il popolo italiano scatterà la ribellione ma sarà troppo tardi.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mar, 21/04/2015 - 13:48

Renzi - unitamente a tanti illusi come lui - dice che bisogna 'colpire gli scafisti per poi assicurarli alla giustizia'. Tradotto significa: prendere gli scafisti con le buone maniere e poi dare loro la sicurezza di poter scappare via. Infatti, con le demenziali norme italiane attuali, 'assicurare alla giustizia' significa solo che si rassicura il criminale sulle buone e pietose intenzioni della Giustizia Italiana nei suoi confronti.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 21/04/2015 - 13:51

AAA cercasi scafista da subito per panfilo da crociera su mari tropicali NO PERDITEMPO O PERSONA INDAGATA. SI GARANTISCE PERMESSO DI SOGGIORNO ILLIMITATO VITTO ALLOGGIO E DIRITTO DI CITTADINANZA A RIENTRO CROCIERA

spectre

Mar, 21/04/2015 - 13:53

siamo lo zimbello anche delle scimmie !!!

MATEMATICO

Mar, 21/04/2015 - 13:55

5 giorni in cella?!?!?!?! MA CON LA MAGISTRATURA CHE CI TROVIAMO IN ITALIA...... E' GIA' UN SUCCESSO!!!!!!!

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 21/04/2015 - 13:56

Se imprigioniamo il Premier Renzi, per calunnia, e tutta la sua staf di incompeti per ruberie ai danni della popolazione, potremmo sbarazzarci in un colpo solo di questo governo non voluto dagli Italiani, potremmo addirittura prendere misure di precauzionecontro l`invasione!!!

Tuthankamon

Mar, 21/04/2015 - 14:14

Una vera novita'!! Tutte le parole grosse che volano dai vari ministri (volutamente minuscolo) sono solo per il pubblico. In realta' non hanno esito anche perche' la magisrtratura e' sconcertante nelle sue sentenze. Se un Italiano fa l'equivalente di uno di questi scarafaggi-delinquenti viene impalato. Loro invece vengono rilasciati e magari prima di rientrare si riprendono all'asta qualche barcone che ovviamente non viene distrutto nel frattempo.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 21/04/2015 - 14:30

Con la giustizia che abbiamno in Italia, mi sarei aspettato che anche i dieci siano liberi!

Holmert

Mar, 21/04/2015 - 14:30

Accoglieteli, accogliamoli e tutte le belle parole capaci di suscitare emozioni, per guadagnare il regno dei cieli. A latere di tutto ciò , io prevedo che si stia preparando una bomba demografica pronta ad esplodere. Si arriverà ad un punto ,dove i disperati italiani e quelli importati, si uniranno e creeranno una rivolta popolare che sarà difficile dominare. Saranno giorni difficili e quella miseria che costoro stanno ora sfuggendo dai loro paesi gli si creerà anche nel contesto italiano e saranno guai per tutti noi. E' una cosa possibile che non tarderà a verificarsi. Molti italiani sono alla canna del gas e non aspettano altro per fare una rivoluzione con i disperati africani. Meditate gente, meditate.

berserker2

Mar, 21/04/2015 - 14:31

Provassero a vedere se riesce ad entrare qualche clandestino in Australia, Giappone, Israele, Russia o meglio ancora nei ricchi ed egoisti paesi arabi o nel ricco sudafrica.... dove gli sparano appena varcano il confine. Eppure musulmani e africani in fuga proprio lì dovrebbero andare, da correligionari e/o consanguinei, non è difficile da capire. Tutto qui e non serve sparare, mettere muri.... no, basta essere un Paese serio, governato da persone serie con leggi serie e la soluzione si trova, così come l'hanno trovata in Australia, Giappone, Israele, Russia, Cina, Cuba....

marcomasiero

Mar, 21/04/2015 - 14:32

azzzz ... DAVVERO ????? ... ma dai ! la magistratura che il mondo ci invidia non tiene dentro i cattivoni che trafficano ? e da quando ? strano ... pareva che ZupperAlf e Co. li prendessero tutti ! dai sicuramente vi siete sbagliati.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 21/04/2015 - 14:45

La Spectre dell'informazione unificata batte forte in questi giorni, specie nel canale RaiNews24 che una volta era di proprietà del cotonato Corradino Mineo. La falsa retorica di giornalisti e giornaliste che fanno a gara nel piagnisteo lascia di stucco, a tutte le ore. Non parliamo di certi ospiti invitati a commentare... Ci prendono per una massa di deficienti da ammaestrare e imbonire con storie e immagini di circostanza. A sentire loro sembra che tutto il sud del mondo sia in preda alla guerra, al massacro, alla disperazione, all'inferno e che tutti aspirino a venire in salvo nel nostro Paese. Non è così ovviamente, ci stanno fregando alla grande ancora una volta. Sfruttando anche le parole in libertà di papa Francesco. Una cosa hanno dimenticato tutti quanti: i milioni di italiani ridotti in povertà, dei quali nessuno sembra preoccuparsi.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 21/04/2015 - 14:52

...Un efficiente consiglio per por fine all'azione criminale degli scafisti: Imbarcate tutti quelli presenti sul nostro territorio su una "carretta del mare" e minarla accuratamente; Trainarla 50 miglia a largo del canale di Sicilia e qui farla brillare; Attendere in loco, prima del rientro, fino a che sia cessata ogni forma di vita.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mar, 21/04/2015 - 15:39

Cosa pretende questo giornale, che magistratura «democratica» e le altre toghe use «ad obbedir»le «tacendo», privino le care coop rosse e il «mondo di mezzo» di chi fa per loro il lavoro sporco? Come potrebbero, poverini, fare tanta PROFICUA accoglienza senza gli scafisti? E al dispiacere che proverebbe Boldrini non ci pensate?

cameo44

Mar, 21/04/2015 - 15:59

Ieri sera su RETE 4 a sentire l'On. di Lista Civica veniva da piangere accusava i Sindaci di essere incapaci solo perchè difendevano i propri cittadini questo signore si deve vergognare incapce è il Governo che ha massacrato i Comuni con continui tagli iniziati proprio dal Prof. Monti incapace di colpire gli sprechi i benefici e le caste di cui fa parte non ha eliminato un solo ente inutile e tanto costano ai contri buenti in quanto alla retorica che gli Italiani sono andati all'este ro in cerca di miglior vita come già detto gli Italiani stavano con due piedi in una scarpa osservavano le leggi dello Stato che li ospi tava dormivano nelle baracche e non negli Hotel e mangiavano patate e non avevano tre pasti caldi al giorno senza nulla fare non blocca vano le strade ne occupavano le case ne tanto meno assilavano le for ze dell'ordine la storia bisogna raccontarla tutta e non solo quella che conviene o forse l'On. la ignora

cameo44

Mar, 21/04/2015 - 16:09

Oggi sono in tanti a dire che fare uno sbarramento o intervenire in Libia sarebbe come dichiare guerra ma questi signori dove erano quan do Sarkosj con la complicità di chi lo ha seguito ha eliminato Ghedda fi con le conseguenze che abbiamo sotto gli occhi? è notorio che nella politica impera l'ipocrisia si fa tutto per convenienza dopo ogni scia gura si fanno proclami tutti a piangere lacrime di coccodrillo ma non cambia nulla troppi interessi occulti e non impediscono seri provve dimenti è impossibile che delle potenze come l'America la Russia e l'Europa non siano in grado di intervenire in questi paesi da dove la gente fugge mentre sono stati tanto bravi ad eliminare Gheddafi Sadam e a gioire per la famosa primavera araba che tutto ciò ha cau sato

abocca55

Mar, 21/04/2015 - 16:20

Ma anche paradiso degli zingari e dei delinquenti con pluriprecedenti di polizia.

abocca55

Mar, 21/04/2015 - 16:23

Protezione e cuore tenerello per delinquenti e zingari, e durezza per i poliziotti? Questo è quello che sta succedendo in questo strano Paese!

abocca55

Mar, 21/04/2015 - 16:26

Nel mentre preghiamo a Il Giornale di organizzare una colletta per la difesa del poliziotto colpito dalla stupidità di alfano e dirigenti vari.

VittorioMar

Mar, 21/04/2015 - 16:39

CHI DA MORTE MERITA MORTE!

rossini

Mar, 21/04/2015 - 16:41

E certo dopo qualche giorno gli scafisti vengono rimessi in libertà e diventano uccelli di bosco. I nostri Magistrati riservano tutto il loro impegno ed il loro rigore investigativo a stabilire se Ruby e le Olgiatine si sono fatte scopare o meno da Berlusconi.

berserker2

Mar, 21/04/2015 - 16:53

Agrigento - Sicilia - ore 18: In una cella spaziosa, vista mare, con tv a colori e servizi, l'avvocato a busta paga di una sgangherata ONG/COOP entra e fissa con sguardo grave lo scafista tunisino che ha appena finito la colazione e sta guardando le donnine nude di una tele privata. Sta già pregustando una bella sega ed è infastidito dall'arrivo improvviso dell'avvocato, ma lo sguardo severo ed il tono perentorio lo colgono di sorpresa. Fin'ora sono state solo risate, pacche sulle spalle, ammiccamenti..... che c'è adesso? Renzi.... vi dichiara guerra.... l'avvocato lo fissa e scandisce bene R-E-N-Z-I!!!! Lo scafista tunisino sbianca di colpo, quasi non sembra più un africano, lo rianimano con della grappa marocchina, lo massaggiano, lui si riprende e solo adesso capisce che non ha scampo!!!!! "Vuol dire che mi rilasciano? E devo lasciare tutto questo bell'albergo?".... Ma lo sapete che la giustizia italiana è proprio una INGIUSTIZIA!!!!

Roberto Casnati

Mar, 21/04/2015 - 17:12

Se la mafia (e quindi la Kyenge)non lo volesse non arriverebbero più clandestini!

Giorgio5819

Mar, 21/04/2015 - 17:25

L'Italia è il paradiso dell'illegalità, fino a quando non ci libereremo dello schifo comunista che ci ammorba saremo prede facili di rom, ladri, clandestini, scafisti, invasati muslim, spaccavetrine a volto coperto, centri asociali e merd.cce varie.

portuense

Mar, 21/04/2015 - 17:26

che razza di politici che abbiamo, sempre peggio, fanno rimpiangere la prima repubblica il che è tutto dire.

Zizzigo

Mar, 21/04/2015 - 17:43

Grazie per la NON notizia... Renzi si sbrodola con i mille arresti e non perde occasione per pubblicizzare sia l'inefficienza del nostro sistema che tutto quello che lui non ha fatto!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 21/04/2015 - 19:43

Quindi cosa vuol dire ? Che siamo i soliti idioti ?