Inarritu porterà il barcone dei migranti in piazza Duomo a Milano

L'idea del regista Inarritu: il relitto di un barcone di migranti naufragato da installare in piazza Duomo per la visita del Papa in programma a marzo

Il barcone dei migranti in piazza Duomo a Milano. L'idea arriva da un grandissimo del cinema contemporaneo, il regista messicano Alejandro Gonzalez Inarritu, vincitore di quattro premi Oscar negli ultimi due anni, fra cui due riconoscimenti quale miglior regista.

Come racconta Piero Colaprico su Repubblica, il regista è stato fra i pochissimi ad essere ammessi nei laboratori in cui vengono effettuati i riconoscimenti autoptici delle centinaia di migranti morti nel naufragio avvenuto nel Canale di Sicilia dell'aprile 2015. Una tragedia in cui persero la vita non meno di settecento persone e per cui appena ieri sono stati condannati uno scafista tunisino e il suo mozzo siriano.

Profondamente toccato da questa visita, Inarritu ha avuto un'idea che ha il sapore della provocazione. Collocare il relitto del barcone che trasportava i disperati - ripescato nei mesi seguenti dalla Marina Militare - in piazza del Duomo a Milano, con il beneplacito del sindaco Giuseppe Sala.

Un'installazione specialissima da inaugurare in una data assai simbolica: il 24 marzo, giorno in cui il capoluogo ambrosiano accoglierà con tutti gli onori Papa Francesco, in visita per la prima volta all'ombra della Madonnina.

Commenti

istituto

Mer, 14/12/2016 - 11:52

E chi paga il trasporto fino a Piazza Duomo, il solito Pantalone ? Oppure lo paghi tu regista di SINISTRA ?

Keplero17

Mer, 14/12/2016 - 11:58

Si tratta di propaganda pro immigrazione. Il problema non secondario è che non li mantiene il papa, ma noi. L'unico modo di difendersi è quello del voto.

Fjr

Mer, 14/12/2016 - 12:02

E con quali soldi e di chi ,verrebbe pagata la prestigiosa installazione, non è' che per caso va a finire come la nuvola di Fuksas eh?

Fjr

Mer, 14/12/2016 - 12:03

Allora per par condicio, mettiamo anche la replica di un condominio di sfrattati italiani, per morosità' dovuta a crisi

Una-mattina-mi-...

Mer, 14/12/2016 - 12:17

LO USANO PER IL VIAGGIO papale DI RITORNO ?

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 14/12/2016 - 12:24

il natale si avvicina e siamo piu' buonisti del solito

rocky999

Mer, 14/12/2016 - 12:35

Per la visita del santo padre portate dalle zone del medio oriente e dall'egitto una pietra da ogni chiesa cristiana distrutta da i musulmani dell'ISIS, dai ribelli di Assad o da una qualsiasi altra organizzazione terroristica e mettete una piccola croce per ogni cristiano ucciso in Egitto, in Siria e nelle zone mediorientali in generale. Installate il tutto nella piazza del duomo di milano, in modo tale che anche sua Santità, insieme ai cittadini milanesi, si rendano conto chi è il lupo e chi è l'agnello. Che capiscano cos'è l'islam e cos'è il cristinesimo in quelle zone. Avrete tante di quelle pietre e tante di quelle croci da riempire tutta Piazza del Duomo.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 14/12/2016 - 12:41

Possibile che in itaglia, comandino sempre più gli stranieri??Ciaparatt!!!

Lapecheronza

Mer, 14/12/2016 - 13:12

Già che siamo, mettiamoci anche gli impianti nelle fonderie, i ponteggi, le auto e tutti gli strumenti con cui ogni giorno migliaia di persone muoiono nel nostro Paese.

Max Devilman

Mer, 14/12/2016 - 14:22

Giusto, secondo me è coerente come scelta, ricordo che Milano zona 1 e 2, cioè quella dei ricchi per intenderci, ha votato in massa per Sala, Pisapia e per il SI al referendum. Poi però i benpensanti di cotali zone spingono i migranti alla periferia di Milano, mica in casa loro, la solita ipocrisia di sinistra, beccatevi il barcone che ve lo meritate, anzi, saliteci e partite, renderete l'Italia un posto migliore.

petra

Mer, 14/12/2016 - 15:08

Non era quel barcone che Renzi voleva portare a Bruxelles???

venco

Mer, 14/12/2016 - 15:42

E cosi i migranti clandestini si sentono sempre più invitati qua.

perseveranza

Mer, 14/12/2016 - 16:28

Degrado ovunque, furti e rapine si impennano, la sicurezza non esiste piu', ci hanno costretti a cambiare abitudini di vita, ci hanno invasi e adesso dobbiamo anche andare ad adorare il "barcone dei migranti" in piazza Duomo? Basta con le stupidaggini e basta con il lavaggio del cervello.

Mobius

Mer, 14/12/2016 - 18:00

Bravo Inarritu. Portala in piazza, la "storia" dei migranti, fa' che tutto il mondo capisca a quale degrado sono arrivati certi popoli, ormai privi di scrupoli e di dignità nel palesare il proprio stile di vita: l'accattonaggio. (2° invio)

Cianna

Mer, 14/12/2016 - 18:11

perchè non portarlo in Vaticano, sua collocazione ideale

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 14/12/2016 - 18:16

Cos'è una presa per il cxxo degli italiani? Questo cosiddetto grandissimo regista mnessicano il barcone se lo porti a casa sua se crede. Basta con queste fregnacce: ci avete rotto i coxxxxni, chiaro? Chi glielo ha ordinato di salire a bordo, chi li ha invitati, nessuno? E allora basta, non ne possiamo più di sentire queste lagne dopo che ci hanno invaso e ce li abbiamo sul groppone. Va a finire che si comincerà a sparare se continua così.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 14/12/2016 - 18:19

...fino a Piazza Duomo, e sul sagrato bruciarlo! Così la smettono di rompere i cog@@ni!

Ritratto di Leonida55

Anonimo (non verificato)

Lapecheronza

Mer, 14/12/2016 - 18:59

Invece di spendere 6/9.000 € per pagare un viaggio con i mercati di uomini, perché non prendere un'aereo di linea che costa molto meno ed è più sicuro ?

petra

Mer, 14/12/2016 - 19:09

Era così convinto Renzi che a Bruxelles avrebbero accettato di buon gran l'esposizione del barcone sprofondato e da lui recuperato, che lo hanno subito dirottato verso P.zza Duomo a Milano. Beata ingenuità.