È allarme incendi in Piemonte: la paura tra sfollati e sgomberi

Evacuate 600 persone, 200 sono anziani. Chiusa l'autostrada del Frejus. Incendio anche nel Varesotto

"Nessun pericolo per case e persone ma la situazione resta critica". Così l'assessore all'Ambiente della Regione Piemonte, Alberto Valmaggia, che nel pomeriggio si è recato in Valle Varaita, nel Cuneese, dove con gli elicotteri si sta contenendo un incendio. Stessa situazione in Valle Stura di Demonte, dove al momento le fiamme sono tenute sotto controllo. Intanto, per caduta sassi è stato chiuso ai mezzi pesanti il valico della Maddalena, con il traffico deviato su una strada militare. Chiusa anche l'autostrada per il Frejus nel tratto tra Oulx e Chianocco perchè un rogo sta lambendo la carreggiata.

La casa di riposo evacuata

Intanto prosegue il lavoro della protezione civile regionale del Piemonte contro l'emergenza incendi. Come riporta Il Corriere, Susa, Torino, circa 180 ospiti di una casa di riposo dovranno essere evacuati per le conseguenze degli incendi di queste ore. Per questo è stato già predisposto in via preventiva un centro di accoglienza capace di ospitare duecento persone.

Gli sfollati

A Mompantero sono stati sfollati 120 persone di cui 20 nella frazione Seghino e 100 nella frazione Trinità tutti assistiti dalla Cri in strutture comunali. Intanto, dopo la visita di ieri del presidente della Regione Sergio Chiamparino e dell'assessore Alberto Valmaggia nelle valli Torinesi e del Pinerolese, oggi proseguono i sopralluoghi. Il fronte del fuoco ha devastato 2000 ettari e distrutto alcune baite.

In mattinata alcune persone avrebbero inoltre sentito due forti esplosioni: si potrebbe trattare di vecchi ordigni bellici sprofondati nel terreno.

I roghi attivi

Continuano le attività di spegnimento su quattro incendi attivi nei comuni di Varese, Tavernerio (Como), Forcola (Sondrio) e Tremosine (Brescia). La Sala operativa di Regione Lombardia, insieme alla Sala operativa dei Vigili del fuoco di Curno, sta coordinando l'attività di spegnimento con elicotteri e personale di terra.

A Campo dei Fiori e località Rasa l'incendio è in atto dal 26 ottobre, attivati i volontari Aib e Parco del Ticino. Al momento è operativo un mezzo del Coau (Canadair) proveniente da Genova. Si valuta la possibilità di inviare anche un elicottero regionale al momento occupato su un altro incendio.



A Tavernerio, invece, l'incendio è attivo dal 27 ottobre, al lavoro la Comunità Montana Triangolo Lariano, incendio di resinose. Operativo un elicottero regionale dalla base di Talamona e un mezzo del Coau (Canadair). Anche Forcolo l'incendio è incendio attivo dal 27 ottobre. Sul posto il Cm Valtellina di Morbegno.

Commenti
Ritratto di Civis

Civis

Dom, 29/10/2017 - 19:23

Si, però vorremmo sapere chi sono i delinquenti piromani, perché lo fanno, perché non vengono perseguiti e perché non si controlla il territorio.

FRANGIUS

Dom, 29/10/2017 - 20:20

RINGRAZIAMO LA SOLERTE GIUNTA CHIAMPARINO CHE HANNO SOTTOVALUTATO UNA SETTIMANA FA UN FUOCO IN VAL DI SUSA NON CERTO IMPONENTE.HAN DETTO CHE I CANADER ERANO FUORI USO,MA CERTAMENTE DALLA VICINA FRANCIA ,SE CHIAMATI IN SOCCORSO,SAREBBERO INTERVENUTI.GOVERNO REGIONALE DI INETTI IRRESPONSABILI ! CIRCA LA MANCANZA DI CANADER HA DELL'INCREDIBILE CONSTATARE CHE CI SONO SOLDI PER MANTENERE CLOANDESTINI E VIOLENTATORI E NON PER AVERE IN PIEMONTE 2 CANADER.W L'AUTONOMIA REGIONALE,MA CON UN GOVERNO REGIONALE RESPONSABILE...

Ritratto di giuliocapilli

Anonimo (non verificato)

pilandi

Dom, 29/10/2017 - 20:42

@Civis vieni tu a controllare i boschi? ti aspettiamo, ma portati un secchio.

Ritratto di Civis

Anonimo (non verificato)

aredo

Dom, 29/10/2017 - 22:11

La sinistra=mafia non si ferma davanti a nulla.. in ogni paese ha preso a bruciare le proprietà private. Poi otterrà fondi statali per le proprie cooperative ed aziende truffa.

Ritratto di stufo

Anonimo (non verificato)

Jon

Dom, 29/10/2017 - 22:29

Per forza accadono..tutti i forestali sono al Sud.:!!

Ritratto di giuliocapilli

giuliocapilli

Dom, 29/10/2017 - 22:40

Non sono anonimo...esisto!

masbalde

Dom, 29/10/2017 - 23:57

Gli incendi sono dolosi quasi sempre, ormai è risaputo, ma il sospetto che sia una forma di terrorismo lo prenderei in esame. Speriamo che i Carabinieri Forestali scoprano i responsabili.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 30/10/2017 - 07:24

Cassintegrati, fancazzisti, perchè non li mandate a pulire i boschi? Senz'altro tutti questi incendi non ci sarebbero.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 30/10/2017 - 07:44

Come mai i no TAV non vanno a dare una mano ai pompieri?

Ritratto di gioc.

gioc.

Lun, 30/10/2017 - 09:35

In Val Susa ci penseranno i NO TAV a risolvere il problema

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 30/10/2017 - 11:23

oggi non si passa ci sono censori patani alla consolle !