Incidente, il padre del rom: "Ero io alla guida di quell'auto" Del Debbio: "Ma lei è sbronzo"

Bugie e contraddizione nella versione di Bato. Che poi dice: "Mi dispiace per il casino che ho fatto. Pure io sto male". E Del Debbio: "Invece una signora è morta"

Nessuno sa dove sono, nessuno riesce a contattarli. I due ricercati che mercoledì sera erano a bordo dell’auto che ha ucciso una 44enne filippina e ferito altre otto persone alla fermata dell’autobus sembrano essersi volatilizzati nel nulla anche se al campo della Monachina, dove risiedono, sono sicuri che presto si consegneranno. Almeno così dice la sorella del 16enne marito della ragazza di 17 anni arrestata ieri ed interrogata oggi dal giudice che ne ha convalidato l’arresto, con l’accusa di concorso in omicidio volontario. La stessa che pende sulle teste del giovanissimo sposo e dell’altro passeggero che la sera di mercoledì era sull’auto piombata a folle velocità sul gruppo di persone alla fermata dell’autobus.

Gli investigatori escludono che il passeggero - come invece affermato dai familiari - sia il padre del ragazzo, che proprio ieri sera, in collegamento con Dalla vostra parte, si è autoaccusato dell’incidente. Intervistato da Paolo Del Debbio in collegamento dal campo rom della Monachina, Bato Halilovic ha negato infatti ogni responsabilità del figlio e della ragazza (guarda il video). Ma nel racconto del rom sono emerse una caterva di contraddizioni. "Ero io alla guida dell'auto - racconta ai microfoni di Rete4 il padre di Antony, il minorenne fuggiasco - volevo andare verso Monte Mario, mi sono fermato in due o tre bar, come fanno gli zingari e i rom, che fanno festa. Ero un po’ ubriaco". Un racconto segnato da un'interruzione dopo l'altra, dai silenzi prolungati e da una voce impastata. "Mi sente?", ripete più volte l'uomo. E Del Debbio: "Sì, purtroppo sento tutto".

In collegamento con Dalla vostra parte, Bato è in evidente stato di ebbrezza. In studio monta il brusio dei presenti. Il rom, però, continua per la sua strada: "Mi dispiace per il casino che ho fatto. Pure io sto male, ho il pacemaker e ho problemi al cuore, ai polmoni, ai reni". "Invece - replica a stretto giro Del Debbio - la signora filippina è morta". Quindi, il giornalista chiede al rom di dire, una volta per tutte, dove si nasconde il figlio. "Non lo so - continua Bato - perché, quando mi sono girato… mia nuora stava davanti con me, anzi no, stava dietro. E mio figlio stava accanto a me. È scappato. Forse è stato arrestato, non so". "No - lo zittisce Del Debbio - suo figlio non si fa trovare". Di contraddizione in contraddizione, Bato dice che il figlio nè passato dal campo rom nel pomeriggio, ma assicura anche di non averlo incrociato.

Dopo l'intervista, Del Debbio passa la linea ai residenti di Primavalle. Le telecamere di Dalla vostra parte, però, indugiano nuovamente su Bato che dorme sulla poltrona. Tanto che, quando viene lo studio si collega nuovamente con il campo rom, Del Debbio chiede: "Si è svegliato il nostro? Vedo che sono ancora evidenti i segni della sbronza dell’altra sera...".

Commenti

MEFEL68

Sab, 30/05/2015 - 09:18

Allora, in macchina erano in quattro: la ragazza, i due ragazzi e il padre che guidava ubriaco. Grosso incidente e la fuga: Passi per i due agili ragazzi, ma come poteva sfuggire ai Poliziotti che l'inseguivano una persona non più giovanissima e ubriaca? E poi,"Mi sono fermato in due o tre bar come fanno gli zingari e i rom". Capito? -COME FANNO- Allora, gli zingari sono onesti(così afferma la sinistra), gli zingari non lavorano(cosa nota a tutti), unica risorsa l'accattonaggio. Bene chi vive di elemosina si permette l'auto e spende i soldi girando da un bar all'altro. W le ruspe.

MEFEL68

Sab, 30/05/2015 - 09:27

Poverino, gli dispiace per il "casino" non per i morti. Bella trovata quella di autoaccusarsi ben sapendo che per il buonismo italiano nessuno gli fara niente. Lo zingaro sa che se lo dovessero condannare, il giorno dopo, con qualche certificato medico che non si nega a nessuno, starà già fuori per ragioni di salute. "Ho il pacemaker, problemi al cuore, ai polmoni e ai reni". Poteva aggiungere anche l'alluce valgo e completava il quadro clinico. Gli dispiace per il casino, solo per il casino.

Ritratto di falso96

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 30/05/2015 - 11:45

A prescindere il quadro clinico del tizio sono anni che i cittadini elettori contribuenti italiani, figli e nipoti degli eroi del Piave, cornuti e mazziati dalle generazioni post sessantottine, hanno i postumi da cog lioni frantumati e sbriciolati da un certo andazzo politically corretct.

Ritratto di mrHope.

mrHope.

Sab, 30/05/2015 - 12:30

FECCIA

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 30/05/2015 - 12:30

Quando prendono il bamboccio cosa succede? Niente. Cosa gli fanno? Niente. Quindi tutti sto casino per nulla.

Ritratto di scandalo

scandalo

Sab, 30/05/2015 - 12:48

ma queste teste di xazzo di romani quando devono votare votano marino o pisapia , se abitassero a milano, tutti e 2 mezzi rom !!

VittorioMar

Sab, 30/05/2015 - 13:00

Le 24 vetture intestate al sig.Bato Halilovic:tutte assicurate?.Tasse di proprietà pagate?Tutte regolarmente acquistate?Carte di circolazione e numeri di matricole corrispondenti alle targhe??

Giovanmario

Sab, 30/05/2015 - 13:03

e no caro del debbio.. non sono per niente d'accordo.. lei non si doveva permettere di dire "ma lei è sbronzo".. al massimo poteva dire "ma lei è rom, altro che sbronzo"..

plaunad

Sab, 30/05/2015 - 13:07

E poi uno si chiede perché vota Salvini ........

19gig50

Sab, 30/05/2015 - 13:09

Questi sxxxxxi cambiano continuamente la versione dei fatti per confondere la verità. Spaccategli la faccia e fategli dire come stavano le cose. Mi schifa il fatto che le istituzioni tacciano sull'argomento ma, facciano presidiare dalle Forze dell'Ordine i campi degli zingari per paura di, legittime ritorsioni da parte dei cittadini stufi di dover convivere con la cultura di questi infami.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 30/05/2015 - 13:48

In tutta questa maledetta storia, il fatto veramente grave - anzi gravissimo - è che alla fermata degli autobus non c'erano né alfano, né la boldrina e nemmeno il papa. Questo è il vero crimine.

Ritratto di daybreak

daybreak

Sab, 30/05/2015 - 14:06

Pazzesco perché questo tizio non e' stato arrestato?

steacanessa

Sab, 30/05/2015 - 15:29

Le auto della famigliola sono state sequestrate?

pastello

Sab, 30/05/2015 - 15:47

Possibile che uno zingaro possieda 24 macchine e alla motorizzazione civile non se ne accorgano? Forse non sanno che oggi ci sono i computer.

pastello

Sab, 30/05/2015 - 15:49

Impossibile arrestarlo i poliziotti verrebbero accusati di maltrattamenti, razzismo e finirebbero subito in galera.

Giovanni2.1

Sab, 30/05/2015 - 16:05

Mi aspettavo da Del debbio una domanda su "quanto" spende questo bravuomo per assicurare 24 auto...

eloi

Sab, 30/05/2015 - 16:37

Prima o poi ci sarà qualcuno che dirà: L'icidente lo ha organizato Salvini per sfruttarlo a fini elettorali. Aspetto lunedì.

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 30/05/2015 - 16:54

Questo è sbronzo H24.

vince50

Sab, 30/05/2015 - 16:58

Non soltanto sta proteggendo il figlio,ma si permette pure di prendere per il cxxo noi tutti,quante risate si fanno alle nostre spalle.

alby118

Sab, 30/05/2015 - 17:01

Ribadisco che questa gentaglia dovrebbe scusarsi nei confronti dell'umanità intera solo per il fatto di esistere !!

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Sab, 30/05/2015 - 17:08

24 auto da mantenere. 24 figli da sfruttare. 24 mila euro al mese di guadagni illegali. 24 bolli e assicurazioni mai pagate ... Ci dobbiamo stupire se ad oggi qualcuno non ha ancora raso al suolo i campi e sequestrato tutti i loro averi, compresi i conti correnti! 31 maggio : game over ragazzi!!! Lasciamo fare a Salvini!

Linucs

Sab, 30/05/2015 - 17:34

"Razza inutile." Questo potrebbe essere il commento di chi, ignorante e razzista, è incapace di vedere il prezioso apporto di ciascuna cultura alla società tutta. "Sparategli in faccia", aggiungerebbe poi il forcaiolo in barba ai più elementari concetti di giustizia e Stato di Diritto.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 30/05/2015 - 17:46

Questo da "bravo" ROM indottrinato, crede di poter prendere per il c..o tutti e vedrete che alla fine troverà anche qualcuno (un giudice ad es) che gli darà ragione!!!VIVA L'ITALIA DEI FURBI!!!LOL LOL Saludos dal Leghista Monzese

ritardo53

Sab, 30/05/2015 - 18:41

Ho detto a morte i mafiosi ed i malavitosi tutti, perchè non posso dirlo per i rom? Che morissero tutti, e che si portassero con loro anche tutti quei figli di mignotta politicanti e non che li difendono e proteggono, a cominciare dal PAPA un altro bastardo, tanto mi perdona.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Sab, 30/05/2015 - 20:21

24 auto, quindi 24 assicurazioni REGOLARI, no?

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 31/05/2015 - 09:59

Quando uno poi sbotta e dice chiaro che sono la feccia della società, interpreta il pensiero di milioni di italiani stanchi di subire furti, aggressioni,e vivere nel degrado se disgraziatamente abitano vicino a un insediamento rom . Non capisco perchè la sinistra politicamente corretta sia sempre dalla parte dell'illegalità e della criminalità.Forse si identifica.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 31/05/2015 - 23:10

Il delinquente ROM che ha assassinato la giovane donna filippina sarà nascosto in qualche campo ROM in Italia o forse a Roma stessa. È noto come si difendano tra loro. È LA VERGOGNA DEI POLITICANTI DI SINISTRA CHE DA ANNI HANNO PERMESSO CRIMINALMENTE LA PROLIFERAZIONE DI QUESTI GHETTI DI ILLEGALITÀ CONTRO ED IN SPREGIO DEI CITTADINI ITALIANI.

claudio faleri

Lun, 29/06/2015 - 18:51

che schifo sono ultraprotetti,non accadrà nulla, mi viene da vomitare