India, stretta di mano del primo ministro è fatale: William rimane segnato

Durante il soggiorno in India, William ha incontrato il primo ministro che lo ha salutato con una stretta di mano talmente forte da lasciargli i segni

Che la stretta di mano del primo ministro indiano sia fatale non è una novità, anche il principe William ne ha pagato le conseguenze.

In tour in India con la moglie Kate Middleton, William ha incontrato Nanrendra Modi. Dopo le consuete foto di rito, ai più curiosi non è passato inosservato un "piccolo" particolare: la stretta di mano del primo ministro ha lasciato evidenti segni al principe.

William, ignaro della famosa stretta che aveva mietuto già diverse vittime fra cui il presidente Hollande, è andato tranquillo all'incontro e ne ha pagato le conseguenze. La stretta è stata così forte che le mani di William sono diventate paonazze e le cinque dita del primo ministro indiano si sono stampate sulla pelle del principe d'Inghilterra. Dalle immagini dei fotografi che hanno immediatamente ripreso la scena, anche il volto di William pare un po' sofferente. (Guarda la foto)

Commenti

seccatissimo

Ven, 15/04/2016 - 01:39

Un comportamento da bulletto e da pirla quello del primo ministro indiano!