Le indiscrezioni sulla madre di Loris: ha tentato per due volte il suicidio

Dopo la nascita del secondo figlio, Veronica avrebbe a lungo sofferto una grave depressione post partum

Un nuovo mistero si addensa intorno alla figura di Veronica Panarello. Secondo indiscrezioni riportate dal Corriere di Ragusa e confermate da Mattino Cinque, la 25enne madre del piccolo Andrea Loris Stival avrebbe tentato per due volte il suicidioLa prima volta qualche anno fa, la seconda molto più recentemente.

Secondo le indiscrezioni, Veronica avrebbe a lungo sofferto una grave depressione post partum, dopo la nascita del secondo figlio. A Santa Croce Camerina, il paese del Ragusano che da giorni è choccato dal brutale omicidio di Loris, in molti erano a conoscenza della fragilità psicologica della giovanissima mamama che, da tempo, fa la casalinga. "In questi drammatici giorni - fanno sapere - Veronica non viene lasciata sola nemmeno un istante". Stando ai racconti di chi la conosce da vicino, la donna sarebbe il fantasma di se stessa. Tanto da non riuscire più a distinguere il giorno dalla notte. "Cammina sempre sorretta da qualcuno", dicono al Corriere di Ragusa.