Industria Felix: la Puglia scopre il suo lato imprenditoriale

Industria Felix, un premio per chi rilancia la regione grazie agli investimenti imprenditoriali

“La Puglia che compete” è questo il premio Industria Felix, ideato lo scorso anno dal giornalista pugliese Michele Montemurro. Un riconoscimento destinato a tutte le imprese private della regione. Nasce da un’inchiesta giornalistica su 2.500 società private di capitali con sede legale in Puglia e con un fatturato annuo di almeno 3 milioni di euro.

“Il riconoscimento più giusto e più grato all’inventiva, allo zelo e alla determinazione di chiunque abbia inteso mettere a disposizione la propria capacità di costruire una attività – dice una nota – dandole non solo quello sviluppo spaziale, che la fa crescere progressivamente all’interno della sfera dei propri interessi e di quelli della società alla quale il cittadino industrius appartiene, ma anche quel generoso nutrimento che la renda capace di dar frutti copiosi e redditizi in termini di benessere sociale e di progresso economico”.

Patrocinato da Confindustria Puglia e dalle università pugliesi, vuole esaltare il ruolo degli imprenditori in Puglia e iniziare a parlare anche qui di finanza e di economia accrescendo la competitivita del territorio. Rilanciare il ruolo economico di una regione che racchiude in sé un territorio che può dare tanto all’economia del Paese e di un Sud che vuole emergere.