Infermiera cade dalle scale e schiaccia neonato

Dramma all'ospedale di Nocera Inferiore, nel Salernitano. La donna stava trasportando il neonato in reparto per una visita. Il piccolo trasferito a Napoli

Dramma in ospedale: infermiera cade sulle scale mentre sta portando un neonato, di appena due mesi, in reparto. Il piccolo è rimasto schiacciato nella caduta e adesso si trova in condizioni definite dai sanitari che lo hanno preso in cura come serie ma stazionarie.

È accaduto nella notte tra sabato e domenica all’ospedale di Nocera Inferiore in provincia di Salerno. Il piccolo era stato portato al pronto soccorso per problemi respiratori. Dopo l’accesso, il personale medico aveva disposto che il bimbo venisse visitato al reparto di Pediatria. Perciò, avvolto da una coperta, è stato consegnato dai genitori a un’infermiera che ha imboccato le scale per portare su il neonato.

Ma la donna accidentalmente è scivolata e nella caduta ha finito per schiacciare col suo peso il piccolo che teneva tra le sue braccia. Il neonato è stato immediatamente riportato al pronto soccorso dove gli sono stati diagnosticati un trauma cranico e la frattura di alcune costole. Le sue condizioni hanno indotto i medici dell’ospedale salernitano a disporre, nella mattinata di domenica, il trasferimento presso la struttura sanitaria specializzata del Santobono di Napoli, specializzata nelle cure pediatriche. Le sue condizioni sono serie ma stazionarie. In giornata sarà sottoposto a una Tac per verificare l’entità dei traumi subiti.

L’episodio, però, ha già fatto sorgere aspre polemiche. Come riporta Il Mattino, ci si interroga sulle modalità del trasferimento tra i reparti del neonato e sul fatto che, come hanno riferito fonti interne all’ospedale di Nocera Inferiore, quel pronto soccorso non è dotato di cullette utili al trasporto di bimbi così piccoli tra i reparti della struttura sanitaria.

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 25/09/2017 - 11:59

I neonati vengono trasferiti in culla, e non in questo modo. Quindi un incidente evitabilissimo e che poteva andare anche peggio!

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 25/09/2017 - 14:01

C'è ovviamente una grave responsabilità della infermiera e dell'ospedale le procedure sono diverse e intendono evitare appunto queste situazioni incresciose per non dire di peggio ...