Orrore in Inghilterra: bimba si strangola col cavo del baby monitor

Una bimba di 18 mesi di Norfolk è morta strangolata dal cavo del baby monitor che avrebbe dovuto tenerla in sicurezza, la madre si trovava in cucina e purtroppo al suo arrivo non c'è stato nulla da fare

Una tragedia a Norfolk in Inghilterra dove una bambina di 18 mesi è morta strangolata dal cavo del baby monitor che avrebbe dovuto tenerla in sicurezza. La madre si trovava in cucina quando ha buttato l'occhio al monitor per vedere se la figlia stava dormendo. La piccola telecamerina puntata sul lettino si era però mossa. È quindi andata a vedere cosa fosse successo al dispositivo Motorola che aveva acquistato insieme al marito proprio per controllare la bimba. Arrivata in camera ha immediatamente gridato, riferisce il Daily Mail, tanto che il papà della piccola è corso nella cameretta e ha visto sua figlia strangolata dal cavo del baby monitor che ancora stringeva nelle piccole manine.

Le dinamiche non sono ancora chiare, tanto che le autorità di Norfolk hanno aperto un'indagine e sono stati ascoltati Jason e Danielle, i genitori della bimba di 18 mesi. La donna ha dichiarato:"Abbiamo pagato 150 sterline per quell'equipaggiamento che avrebbe dovuto tenere in sicurezza nostra figlia. Non sappiamo come sia successo". Poi ha continuato dicendo:"Le persone sono sempre state spaventate dai cavi tenuti vicino alle culle. Noi avevamo tutto in sicurezza, non sappiamo come Jessica (la bambina di 18 mesi morta) abbia potuto raggiungere quel cavo". Il sistema, stando a quanto dichiarato dai genitori, avrebbe dovuto disconnettersi immediatamente o almeno avvisare per movimenti anomali ma invece tutto è rimasto tranquillo. Il baby monitor sembra non abbia funzionato e Jessica è stata trovata morta intorno alle sedici e trenta.

Il coroner che ha effettuato l'autopsia sul corpo della piccola bimba ha confermato: Jessica è morta perché il cavo del baby monitor le ha costretto il collo soffocandola e quindi strangolandola. La comunità di Norfolk, in Inghilterra, è rimasta scossa da quanto avvenuto.