Inghilterra: "Mia moglie mi ha lasciato per una ragazza senzatetto"

Quando Wayne Gardiner - padre di 5 figli - ha accolto in casa una senzatetto, non avrebbe mai creduto che sarebbe stata la fine della sua famiglia

Wayne e Sarah Gardiner si conobbero alla tenera età di 14 anni. Sarah aveva appena 16 anni quando rimase incinta della loro prima figlia, Lucy. I due - profondamente innamorati - decisero di metter su famiglia: si sposarono ed ebbero altri quattro figli: Louis, Chloe, Charlie e Harvey. La famiglia crebbe ulteriormente in numero con la nascita di Oliver, primo figlio di Lucy. Sarah e Wayne erano dei nonni perfetti, orgogliosi dei figli e del nipote. E poi, il tracollo improvviso - e inverosimile.

Una sera la 17enne Tamsin Beezer - come riporta il Mirror - chiama la collega di lavoro Sarah in lacrime, dicendole che i suoi genitori l'hanno appena cacciata di casa: è in strada, da sola e impaurita. Sarah parla della cosa al marito Wayne, che propone subito di ospitare la ragazza in casa con loro. Avendo figli, Wayne non può permettere che Tamsin passi la notte per strada, al freddo e in balìa di estranei. Mezz'ora dopo, la ragazzina è sul loro divano, avvolta in coperte calde, e con una tazza di té tra le mani. È tremendamente scossa, ma grata e commossa, e i due coniugi le preparano un letto in soggiorno in tempo di record: Tamsin si sente finalmente amata.

Per qualche tempo, la vita procede tranquillamente: Tamsin diviene molto amica di Chloe, una delle figlie di Wayne e Sarah, diventando una sorta di sorella maggiore - dato che Lucy si è trasferita una volta avuto Oliver. La famiglia "allargata" va a cena al ristorante e a giocare a bowling. Tuttavia, cominciano a verificarsi situazioni strane: Sarah è sempre più vicina a Tamsin, e le due restano spesso sveglie fino a tardi e ubriacarsi pesantemente.

"Sarah si stava comportando come una teenager, più che da madre e da nonna - ha dichiarato Wayne -. Aveva anche ricominciato a fumare. Credevo fosse solo una fase passeggera: mi prendevo cura dei bambini e la lasciavo fare".

Dopo un mese, Wayne sente il figlio Louis litigare in modo acceso con Sarah: il ragazzo l'accusa di non amarlo più e di essere una pessima madre. Wayne non ha neppure il tempo di capire cosa stia succedendo, che vede la moglie uscire di casa con una grande valigia. "Pensavo fosse uno scherzo, non credevo ci stesse lasciando sul serio - ha raccontato -. Ho provato a fermarla, ma Sarah era irremovibile. Quando le ho chiesto cosa avrei fatto con Tamsin, lei mi ha detto di non preoccuparmi e che la ragazza aveva già trovato un posto dove stare. Certo non pensavo che avrebbe condiviso quel posto con mia moglie!".

Per alcuni giorni, di Sarah non si hanno notizie. Poi, una sera, Wayne riceve una chiamata dalla figlia Lucy; la ragazza - col cuore a pezzi - gli dice che la madre ha aggiornato il suo status sentimentale su Facebook: fidanzata con Tamsin Beezer. Per Wayne è come una pugnalata alle spalle.

"Come potevo immaginarlo? - si sfoga sul Mirror - Mia moglie mi aveva lasciato per la ragazzina senzatetto che avevamo ospitato in casa e accolto come una figlia. Non potevo crederci, siamo rimasti tutti scioccati. I ragazzi sono a pezzi: tutti in città sanno quello che ha fatto Sarah e a scuola li prendono in giro. Non avrei mai creduto che a mia moglie potessero piacere le donne. Non mi perdonerò mai per non averlo capito prima".

"Mi sono messa con Tamsin solo settimane dopo aver lasciato Wayne - ha dichiarato Sarah, in sua difesa -. La amo, non tornerei indietro per nulla al mondo". Tamsin non ha rilasciato commenti.

Wayne, intanto, maledice costantemente il giorno in cui ha lasciato entrare Tamsin nella loro vita. E nel suo matrimonio.

Commenti

killkoms

Sab, 25/06/2016 - 14:45

se la famiglia di origine della tipa l'ha messa alla porta un buon motivo forse c'era--!

Raffaello13

Sab, 25/06/2016 - 17:58

A giudicare dalle foto Wayne non ha perso un granchè...

claudioarmc

Dom, 26/06/2016 - 06:58

CHISSENEFREGA