Inps, il calendario per il pagamento delle quattordicesime

La quattordicesima per milioni di pensionati è alle porte. Questa estate la platea che riceverà il bonus sull'assegno si allarga: ecco le date

La quattordicesima per milioni di pensionati è alle porte. Questa estate la platea che riceverà il bonus sull'assegno si allarga. Per chi ha un trattamento fino a 13.049,14 euro arriverà un assegno da 655 euro. Se invece il reddito ammonta a 9.786,86 euro annui, l'assegno della quattordicesima sarà di 437 euro per chi ha almeno 15 anni di contributi e 546 euro tra i 15 e i 25 anni di contributi. Va detto che anche per chi ha redditi 1,5 e 2 volte il minimo riceverà un assegno tarato sui contributi versati: 336 euro fino a 15 anni di contributi, 420 euro tra 15 e 25 anni di contributi, 504 euro con contributi oltre 25 anni. "Il pagamento - si legge nella circolare dell'Inps - verrà effettuato d'ufficio per i pensionati di tutte le gestioni unitamente al rateo di pensione di luglio 2017 ovvero di dicembre 2017 per coloro che perfezionano il requisito anagrafico nel secondo semestre dell'anno 2017". Per quanto riguarda la data dei pagamenti di fatto cambia da pensionato a pensionato. Infatti secondo il calendario comunicato dall'Inps a inizio anno per quanto riguarda la pensione e la quattordicesima di luglio l'erogazione avverà l'1 del mese per le Poste Italiane, il 3 luglio per le banche.