Insegnante tira il banco contro un'alunna 12enne

È successo alla scuola media di Tolentino (Macerata)

Follia in classe. Un’alunna di 12 anni di seconda media è finita in ospedale a Tolentino (Macerata) con due costole fratturate e una distorsione al braccio dopo che un’insegnante di lingua straniera le ha tirato contro il banco durante l’ora di lezione. La vicenda è stata denunciata dalla madre della ragazza ai carabinieri e gli accertamenti sono ancora in corso. Secondo quanto si è potuto apprendere, la docente avrebbe interpretato come un atteggiamento ostile il comportamento della studentessa, si sarebbe alzata dalla cattedra e si sarebbe diretta verso l’adolescente spingendole il banco addosso.