Inter-Juve insegna: abbiamo un campionato

Inter-Juventus dice molte cose. Dice che non è vero che il campionato non c'è. Dice che non è vero che si lotta solo dal secondo posto in giù

Inter-Juventus dice molte cose. Dice che non è vero che il campionato non c'è. Dice che non è vero che si lotta solo dal secondo posto in giù. Dice che ciò che vediamo in Europa, con l'Inter sconfitta e umiliata in casa dall'Hapoel Beer Sheva, poi si può riscattare in serie A contro la Juventus con cui l'Inter non vinceva in casa da sei anni. Dice che Allegri ha ragione quando sostiene che il sesto scudetto consecutivo potrebbe essere un'impresa incredibile (quasi più del quinto). Dice che il miglior acquisto fatto dall'Inter è aver tenuto Mauro Icardi (un gol, il quinto in campionato in sei giornate, e un assist).

Dice che capita anche alla difesa della Juventus di dormire due volte in pochi minuti. Dice che Frank De Boer che alla vigilia della partita aveva detto «non abbiamo più alibi» aveva ragione: sembrava un pazzo o un disperato, uno potenzialmente già licenziato in caso di sconfitta. Invece ha vinto, giocando a pallone. Dice che l'Inter ha giocatori che se li fai giocare da squadra possono fare cose molto buone.

È stata una partita bruttina nel primo tempo e bellissima nel secondo. Divertente, aperta, giocata, corretta. La Juventus non era più prima in campionato dal 12 febbraio scorso, ovvero dal giorno prima di Juve-Napoli con cui completò la rincorsa agli avversari. Oggi il Napoli è di nuovo davanti, almeno per una giornata. Che cosa significa non si può dirlo adesso. In attesa di trovare risposte, però ci si possono porre delle domande.

Commenti

giovauriem

Lun, 19/09/2016 - 09:20

caro de bellis , faccia il giornalista sportivo(se ci riesce (!?) e non il commentatore politico , mi vuole spiegare cosa significa "oggil il napoli è di nuovo davanti , almeno per una giornata" a chi legge interessa sapere come si è svolta la gara e non le speranze di chi la commenta .

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 19/09/2016 - 09:29

Le somme si tirano alla fine, nel frattempo fate gli abbonamenti.

il corsaro nero

Lun, 19/09/2016 - 09:53

"Inter-Juve insegna: abbiamo un campionato". Fiorentina-Roma insegna: abbiamo arbitri venduti!

yulbrynner

Lun, 19/09/2016 - 10:12

come sempre tanti articoli sul calcio e nessuno ieri riguardante le paralimpiadi l'italai si e' comportata più che bene ma certo quelli sono dei poveri handicappati e la considerazione rasenta lo 0

COSIMODEBARI

Lun, 19/09/2016 - 10:42

Il primo tempo, come leggo qui, è stato bruttino. Certo, ma per i tifosi della Juve e per la Juve. Mentre è stato più che bellino per i tifosi interisti, nonchè per il calcio in genere. Sicuramente per quelli che consideravano il campionato diviso in 4 fasce, questa partita, come quella di Firenze e di Sassuolo, dice che è tutto da vivere alla giornata. Per l'Inter sulle fasce arretrate si continua ancora ad andare senza adeguate guarnizioni e munizioni da alta classifica.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 19/09/2016 - 10:56

Una rondine non fa primavera. Cosa sia successo ieri sera non all'Inter ma alla Juve, non lo si è capito. Forse la storia di Davide e Golia si è ripetuta. Ma francamente come si poteva considerare una squadra che su 4 partite ne vince una miracolosamente ne perde 2 ed una la pareggia ma meritava di perdere. Certo dall'alto della sua potenza la Juve forse ha sottovalutato una squadra d'incapaci guidata da un tecnico ancora più incapace.

Trinky

Lun, 19/09/2016 - 11:52

@corsaro nero: ha ragione, arbitri venduti! Lo dimostrano le precedenti partite della Riomma visto il numero dei rigori avuti (e mi venga a dire che c'erano tutti che ci faccio una risata)

Ritratto di vadis

vadis

Lun, 19/09/2016 - 13:22

Anna 17 (la disgrazia) la juve che ha fatto in champions. Due tiri in porta . La disfatta ti va male? Dov'è il famoso flair play juventino? Ha vero! Non l'avate mai avuto.

Marco2806

Lun, 19/09/2016 - 13:43

Ha vinto l'inter? Quindi "calciopoli" era in ferie?