Intercettazioni Nsa: "Roma nel mirino dei terroristi"

Le informazioni raccolte dall’agenzia americana sono inequivocabili: "Commandos costituiti da 4 unità sarebbero diretti in Europa, talvolta camuffati come rifugiati"

Non si tratta di fare allarmismi né di sfruttare l'onda emotiva per catturare l'attenzione dei lettori. Il rischio attentati in Italia è serio. Quello di Parigi dovrebbe essere il primo di una serie di colpi in Europa e Roma sarebbe fra gli obiettivi del terrorismo. Emerge dalle informazioni raccolte dall'agenzia aamericana Nsa, secondo quanto riferisce il giornale tedesco Bild am Sonntag. "Nelle intercettazioni - si legge sul tabloid - è stato fatto anche il nome di Roma. Piani concreti tuttavia non sono noti". 

 

"Commandos terroristici costituiti da 4 unità sarebbero diretti in Europa, talvolta camuffati come rifugiati", si legge ancora sulla testata tedesca. Bild dà la parola a esperti dell’intelligence come il generale americano Michael Flynn, a capo fino ad agosto scorso dei servizi segreti militari Usa, che avverte: "Attentati del genere non dovrebbero meravigliarci. Ne vedremo degli altri". Anche Andrew Parker, capo dei servizi segreti interni britannici MI5, si spinge a dire che è "cresciuto il rischio di un attentato con numerosi morti". E proprio i servizi britannici avrebbero avvertito i colleghi europei del rischio di attentati sugli aerei, realizzati con un tipo di esplosivo non rilevabile dai metal-detector. Al Qaeda avrebbe pubblicato rapporti dettagliati di bombe di questo tipo in internet.

In Italia l'allerta è massima, con il capo della polizia Alessandro Pansa, che ha disposto l'innalzamento dei livelli si sicurezza. Obiettivi sensibili non solo i luoghi di culto e di preghiera ma anche giornali e televisioni. "L’attuale scenario internazionale - scrive Pansa in una circolare ai prefetti - con particolare riferimento a quanto accaduto in Francia, impone «una rivisitazione dell’intero quadro dei dispostivi di sicurezza e degli obiettivi da sottoporre a vigilanza". Tra gli obiettivi a maggior rischio edifici di culto e di preghiera, scuole religiose e organi di informazione. Il capo della polizia invita anche gli enti interessati e gli organismi di stampa ad implementare, laddove necessario, "misure di difesa passiva" come blindature, metal detector e videosorveglianza collegata con le sale operative delle questure.

Oggi a Parigi è in programma il vertice internazionale sulla sicurezza convocato dal ministro degli Interni Bernard Cazeneuve alla sede di Place Beauveau, di fronte all’Eliseo. La risposta alla minaccia del terrorismo, infatti, per essere più efficace deve essere globale. 

 

 

Commenti

james baker

Dom, 11/01/2015 - 11:05

Meno male ... finalmente.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Dom, 11/01/2015 - 11:06

Ormai siamo alla "strategia della tensione", come negli anni '70 ...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 11/01/2015 - 11:07

Le cellule dormienti metastatizzate nel notro paese potrebbero, a questo punto, chiedersi:" E noi chi siamo? Che stiamo aspettando?". A questo punto, però, pensare alla prevenzione degli attentati in un paese colabrodo come il nostro fa parte dell'umorismo più spinto. Quasi da barzelletta "sporca".

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 11/01/2015 - 11:09

ci sono tre rischi a roma: il papa, l'ambasciata americana e la sinagoga! e la colpa di chi è? del PD! ha già fatto i danni: ormai sono 4 milioni di stranieri in italia, anche se i pericolosi sono l'1 % di questi 4 milioni (circa 4000), sono pure troppi!!! un reggimento di potenziali terroristi dalla porta accanto....

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 11/01/2015 - 11:17

ma se il commendator alfano tre giorni fa ha detto di stare tranquilli e sereni...

killkoms

Dom, 11/01/2015 - 11:20

@mortimermuse,mettici pure le migliaia di"non invitati",raccattati in mare e e a giro per la penisola!

Ritratto di gangelini

gangelini

Dom, 11/01/2015 - 11:20

L'Italia e la Germania sono nel mirino, ma probabilmente sono meno vulnerabili di altre nazioni. Da noi c'è un ottimo controllo del territorio, ci sono ottimi prefetti, ci sono ottimi corpi di polizia. Sempre pronti a prendere bastonate dai sinistri, perennemente in lotta contro la zanzara tigre, oggi sono l'unica nostra salvezza. Solo gli ingenui e sciocchi sinistri italiani radical chic al caviale pensano che tutto si possa risolvere con una bella manifestazione di piazza, una assemblea, un animata discussione in televisione, con la concertazione.

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 11/01/2015 - 11:20

E' quanto avevamo avvertito da tempo... ma il nostro inutile idiota, fino a ieri mattina, ha sostenuto che noi siamo al di fuori da questo pericolo, insomma che eravamo il popolo eletto... eletto ma da chi?

roberto.morici

Dom, 11/01/2015 - 11:24

Noi siamo tranquilli. L'Angelino veglia indefesso su tutti noi.

james baker

Dom, 11/01/2015 - 11:27

mortimermouse Dom, 11/01/2015 - 11:09 ... circa 4000 ??? - soltanto in tre, a Parigi hanno fatto 17 morti e quattro feriti in fin di vita ..... -james baker-.

peterparker

Dom, 11/01/2015 - 11:27

Con mare nostrum ne hanno fatti entrare a frotte senza controllo...parlavano di solidarieta' ma poi con mafia capitale abbiamo scoperto, anche se lo immaginavamo, che era un'enorme mangiatoia per fare milioni di euro strafregandosene delle conseguenze e ora abbiamo paura. Salvini ha ragione.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Dom, 11/01/2015 - 11:30

L'intento è colpire il cuore della cristianità. Per gli integralisti è il fine ovvio. Forse è anche l'intento dei sinistroidi, tifosi arabi e filo palestinesi da sempre, perché loro non ci sono mai riusciti ad affossare la chiesa cattolica.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 11/01/2015 - 11:35

roberto.morici @ lo vogliamo togliere per favore questo "inde"!??????Grazie.

amedeov

Dom, 11/01/2015 - 11:39

Perchè la manifestazione italiana, invece che a piazza duomo a milano non viene fatta a piazza San Pietro? Sarebbe contento il Santo Padre che predica l'ACCOGLIENZA senza se e senza ma

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Dom, 11/01/2015 - 11:40

A chi critica Alfano: Ma chi lo ha elevato a leader di FI, a ministro della Giustizia e dell'Interno...?? Anche un bambino si poteva rendere conto che il suo QI era a due cifre, tranne Berlusconi e il suo popolo. La cosa vale per tutti i sotto-leader berlusconiani del resto. Berlusconi si e` sempre attorniato di mediocri, per non rischiare di essere spodestato dall'interno. E questo e` il primo peccato di una leadership.

claudio faleri

Dom, 11/01/2015 - 11:41

siamo tranquilli perchè la sinistra ospita questa gente dagli anni 70, dovrebbero far saltare le sedi comuniste, come loro sono contenti sa saltasse la sinagoga

james baker

Dom, 11/01/2015 - 11:46

... vuol dire che abbiamo la protezione islamica ... bisogna capire soltanto che cosa abbiamo dato noi a loro - per essere protetti gli abbiamo o stando dando qualcosa ..... si paga il pizzo per ottenere protezione (oppure mi sbaglio ?) ... -james baker-.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 11/01/2015 - 11:46

Ma ricordatevi sempre che l'Islam non c'entra, qualsiasi cosa succeda. Dio non voglia che facciano saltare San Pietro perchè ci dovremmo sorbire mesi e mesi di trasmissioni e articoli buonoidi di quanto è buono l'Islam e le trame complottistiche tese a dimostrarci che è stato il Mossad o la CIA.

narteco

Dom, 11/01/2015 - 11:49

Le BR e altrigruppi diterroristi marxistileninisti hanno aperto il potere ai comunisti in italia ed europa non è un caso che molti compagni che militavano inquei gruppi ora sono sindaci,deputati, assessori ecc tutti exlottacontinua,prima linea,ecc altri con stessa ideologia a falce e martello arrivati ad okkupare perfino le massime cariche statali,inutile far nomi,agit prop katanga come gino strada e gadlerner rivoluzionari alcaviale ora incolpano leghisti e destra di essere islamofobi e razzisti solo perché dicon la pura verità,non a caso tutta la sinistra anarcocomunistoide è sempre stata filohamas, talebana o simpatizzante con icandidi estremisti islamici che ora hanno alzato il tiro grazie al sostegno dei sinistrati che saranno i primi eliminati, ottenuto il loro scopo stalin docet.Molti deigruppi terroristi islamici nel mondo ha una matrice marxistaleninista dall’olp a separat a tanti altri che han fatto numerosi attentati in Italia e mondo,tra compagni ci si comprende bene.

flip

Dom, 11/01/2015 - 11:49

in caso di assalto i nostri poliziotti, carabinieri, vigili urbani, ecc. sono autorizzati a sparare ed a difenderci oppure dobbiamo avere primA il placet della boldrini, da vendola dai radical comunisti dai no-global, dal pc e di tanti altri mega imbecilli-deficenti?

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 11/01/2015 - 11:52

Tranquilli ci pensa Alf-Ano....

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 11/01/2015 - 11:55

Uno che chiacchera c'è già ed è a Parigi. Io mi affido ad Angelino! Farà vedere i suoi attributi.

terzino

Dom, 11/01/2015 - 11:58

Toh...chi l'avrebbe mai detto? Solo i deficienti non avrebbero potuto pensarlo.

linoalo1

Dom, 11/01/2015 - 12:05

Francia,Germania,Italia,questa la sequenza più logica per eventuali attentati!Ed io non sono dell'NSA!Lino.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 11/01/2015 - 12:07

LEGGETE QUA SOTTO, E POI DITEMI SE UN BASTARDO SIMILE NON ANDREBBE ESPULSO DALL'ITALIA. UN ANIMALE SIMILE E' UN POTENZIALE TERRORISTA!!! ... ... ... Un delirio su Facebook firmato da un giovane calciatore marocchino che gioca in una squadra del rodigino. Dopo l'eccidio di Parigi, ha scritto che quanto avvenuto "non mi piace perché è durato poco. Quello dell'11 settembre era più bello". E ancora: "12 sono pochi, poi neanche una foto con il sangue, forse muiono di paura". Una serie di follie, per le quali il giocatore si è poi scusato, ma era troppo tardi. Infatti il presidente lo ha allontanato dalla squadra.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 11/01/2015 - 12:07

Ad essere fatalisti bisogna dire che è solo questione di tempo. Il grave è che i terroristi, prima di colpire, non ci chiederanno se siamo di sinistra o no, non ci chiederanno se siamo islamofobi o occidentofobi, non ci chiederanno se siamo babbuini o bananas, colpiranno e basta in un luogo pubblico, cercando di MASSIMIZZARE I MORTI. I filoislamici sono egualmente esposti, il che è un'amara constatazione.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 11/01/2015 - 12:09

Allora?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 11/01/2015 - 12:09

Balle per giustificare l'esistenza della NATO e il servilismo agli USA, nostri nemici

maurizio50

Dom, 11/01/2015 - 12:13

Toh qualcuno, fuori d'Italia, ha detto che l'Italia è a rischio attentati degli islamic fanatici! Forse è il caso di avvisare la schiera di indefessi sostenitori del buonismo ad oltranza senza se e senza ma vale a dire:l'attuale Papa, tutti i preti cattolici, i votanti, amici e simpatizzanti della sinistra,PD e SEL, CGIL, CISL, UIL, ACLI, centri sociali, tutti quelli che amano Caino, tutti quelli che non amano Abele, l'ARCIGAY, e poi, Pisapia, Bersani, Madama Boldrini, Sant'Egidio e tutti gli altri,; insomma a farla breve il 50% di un popolo vissuto nell'illusione che basti schierarsi dalla parte dei musulmani per vivere felici e contenti!!!!!!!

gigi0000

Dom, 11/01/2015 - 12:18

Tutto il mondo è a rischio attentati, ma il problema è ben diverso: è quello della complata fagocitazione dell'occidente, ad opera dell'Islam. In Italia ci sono ufficialmente 1.800.000 islamici, circa il 3% del totale, sembrano pochi, che però proliferano come pochi ed ai quali si aggiungono, quotidianamente, immigrati d'ogni sorta. Supponiamo raddoppino il loro numero in un certo periodo di tempo: per comodità scegliamo un anno, ma, a parte l'ordine di grandezza, poco cambierebbe se il tempo fosse di 3, 5, 10, ecc. anni. Se così fosse, l'anno prossimo il numero degli islamici sarebbe di 3,6 milioni, tra 2 anni 7,2 in 3 anni 14,4 in 4 anni 28,8 ed in 5 anni di 57,6 milioni, cioè pari alla popolazione italiana attuale. Non aggiungo altro se non che, senza immediati provvedimenti ad opera di tutti, ...

Ritratto di Baliano

Baliano

Dom, 11/01/2015 - 12:20

-- gangelini 11.20 - tutto vero, tranne per un dettaglio, "insignificante". Abbiamo un Ministro dell'Interno molto "particolare". Ormai è solo un pupazzo, ostaggio dei sinistrati: Quasi un novello halfan-ed-din. - Che Dio, non allah, ce la mandi buona.

Ritratto di Nopci

Nopci

Dom, 11/01/2015 - 12:20

.............via del nazareno

Raoul Pontalti

Dom, 11/01/2015 - 12:25

Eh sì. Gli Yankees lo sanno e noi no: come mai? Semplice: si tratta di loro creature, suscitate, indottrinate, addestrate, foraggiate, armate e inviate...Gli Yankees intercettano telefoni e computer forniti da loro! ai loro uomini di fede islamica impiegati nel teatro mediorientale per rompere le scatole all'Iran, a Hezbollah, all'Iraq e ora alla Siria. Ma sono addestrati all'americana, ossia da cani e pertanto passano le frontiere con passaporti e carte d'identità (che poi regolarmente perdono) e si tengono in contatto con i telefoni cellulari noti ai servizi. Alla frontiera (turca) i jihadisti a stelle e strisce mostrano il passaporto altrimenti non vengono fatti passare (passano solo i tagliagole e i terroristi diretti a combattere Assad ). Arriveranno dunque a gruppi di quattro come da insegnamento USA (una testa di casso, due kojoni e un jolly), troveranno armi, munizioni ed esplosivi a volontà i suggerimenti per gli obiettivi da colpire.

Ritratto di Nopci

Nopci

Dom, 11/01/2015 - 12:29

NSA che ha detto che è a rischio attentati degli islamici fanatici: Amici e simpatizzanti della sinistra,PD e SEL, CGIL, CISL, UIL, ACLI, centri sociali,l'ARCIGAY.

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 11/01/2015 - 12:33

Attenti ai politici che stanno programmando missioni all'estero per scansare possibili coinvolgimenti, Attenti ai politici che stanno cercando di programmare vacanze in posti lontanissimi e tranquilli. Qualora dovesse accadere in itaglia ho l'impressione che qualcuno, accolto e coccolato, riderà a crepapelle.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 11/01/2015 - 12:40

Grazie Kompagno alf.nano per aver importato questa gentaglia senza un rigido controllo durante gli sbarchi. Ma che te ne frega (se disgraziatamente succedono anche questi fatti in Italia) hai/avete già pronta la relazione con le scusanti.

roberto zanella

Dom, 11/01/2015 - 12:43

spero se succeda colpisca qualche social,qualche emercency,qualche coglione, qualche sinistro boldriniano di twitter...chissà se poi manifesterebbero ancora davanti al Duomo a Milano...poveri fessi...

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 11/01/2015 - 12:46

Se hanno colpito così sfacciatamente Parigi è evidente che sono a rischio tutte le città eruopee. L'Italia, pur non contando più gran che sullo scacchiere internazionale, rimane pur sempre il luogo centrale di diffusione del Cristianesimo. Colpiranno di sicuro qualche grande e famosa Cattedrale, oppure il Colosseo o il Campidoglio i simboli più prestigiosi e storici dell'Italia del Passato.

Gyro

Dom, 11/01/2015 - 12:57

Avanti Islamici, bandiera nera! Bandiera nera! Sono ironico ovviamente.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 11/01/2015 - 12:59

tutto qui quello che sanno fare? una dozzina di ometti pronti ad attentare sinagoghe, scuole di bambini e ristoranti? noi gli abbiamo fatto un coso cosi a casa loro, potremmo prendere la loro terra e chiuderli dietro un muro nel deserto, imporgli la nostra economia e fargli pagare la tassa sulla preghiera, insegnargli l'italiano con peppa pig e fargli credere sia fico far giocare le bambine in pantaloncini col codino da coniglio e distruggere le vetrine di ogni trattoria dell'isis e fargli piangere felafel dall'uscita meno nobile tanto mica in tutti i paesini ci sono le telecamere...insomma, loro mettono a noi paura colla ritorsione in caso di presepe e noi gliela rendiamo. fossi un monello impunito avrei gia la fionda calda

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 11/01/2015 - 13:01

Tutte aspirine per curare il cancro. Ancora non si vuol capire che la migliore difesa è l'attacco: - Chiusura immediata di tutte le moschee; stop a triton, mare nostro e corbellerie del genere, espulsione immediata di ogni individuo al minimo sospetto di terrorismo,divieto al velo nelle scuole e altrove. Stop, fine della trasmissione.

nalegior63

Dom, 11/01/2015 - 13:05

AUSONIO @ questa l hai capita giusta..tutte balle x giustificare l esistenza...anzi rilancio...delle basi situate in europa dove non ce,,,ehm non cera guerra

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 11/01/2015 - 13:13

E' talmente lapalissiana che non serviva l’agenzia americana Nsa per allertarci. Bastava entrare in qualsiasi Bar per capire "l'aria che tira". Notizia di stamani sul TG ho sentito che per la partita Roma Lazio verranno schierati 1200 agenti. Questo vi sembra da un Paese civile? poi non ci sono agenti per contrastare il "crimine ordinario" furti, scippi e danneggiamenti. Anche questo è PD.

Nonlisopporto

Dom, 11/01/2015 - 13:13

sn musulmani che sbagliano: tweet di Renzi

FRANZJOSEFF

Dom, 11/01/2015 - 13:21

LIBEROPENSIERO 77 POSSO AGGIUNGERE QUALCOSA ALLA SUA LETTERA, SE LEI PERMETTE? SIAMO PEGGIO DELLA STRTEEGIA DELLA TENSIONE DEGLI ANNI '70. IL MOTIVO E' CHE I TERRORISTI ROSSI O NERI ERANO CONOSCIUTI QUESTI NO. IERI SONO ARRIVATI OLTRE 450 E CONTINUANO NONOSTANTE IL PERICOLO DATO DA ALFANO. ALFANO FAI COMA LA FIDANZATA SEDUTA NEL DIVANO CHE DICE ALLA MAMMA CICCO MI TOCCA. O QUELLO DELLA FAVOLE ATTENTI AL LUPO (MA IO NON C'ENTRO VIVO IN ALTRO MONDO). ORA LA SITUAZIONE E' CHE ABBIAMO DAVANTI UN VERO ESERCITO MILITARMENTE SUPERIORE E PUI' PREPARATO DI QUELLO ITALIANO. INOLTRE, NON HANNO DIVISA. IN PIU' POSSONO CONTARE SULLA VILTA' DI MOLTI ITALIANI, APPOGGI POLITICI (VEDA MANIFESTAZIONE DI IERI) E CATTOCOMUNISTI. SIAMO MESSI MALE. SE QUALCUNO REAGISCE VIENE CONDANNATO PER RAZZISMO E MAGARI PERSEGUITATO DALLA MAGISTRATURA. SPERIAMO CHE L'ITALIANO SI SVEGLIA COME NEL 1915. ONORE A QUEI RAGAZZI.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Dom, 11/01/2015 - 13:24

I DIAVOLI VANNO COMBATTUTI SUL LORO SPAZIO OPERATIVO E NELLE ZONE IN CUI SI TROVANO - L'EUROPA PARLA, PARLA MA E' INDIFFERENTE SULLE STRAGI CHE OGGI GIORNO IL POPOLO DI ALCUNE REGIONI AFRICANE SUBISCE - SONO CENTINAIA DI MIGLIA DI MORTI IN MODO ORRENDO PRODOTTO DALL' Isis - Le Nazioni aderenti con la Nato cosa combinano? NULLA - Bisogna accerchiarli, bombardarli senza sosta ed usare il NAPLAM su questi soggetti "ormai irriducibili", non servono prendere prigionieri o creare campi tipo "Guantànamo". AD ALFANO DICO "lascia stare il web..." devi pensare ad arrestarli e rafforzare veramente il suolo italiano. IO VEDO POCO!e VOI VI SENTITI SICURI?

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Dom, 11/01/2015 - 13:24

I DIAVOLI VANNO COMBATTUTI SUL LORO SPAZIO OPERATIVO E NELLE ZONE IN CUI SI TROVANO - L'EUROPA PARLA, PARLA MA E' INDIFFERENTE SULLE STRAGI CHE OGGI GIORNO IL POPOLO DI ALCUNE REGIONI AFRICANE SUBISCE - SONO CENTINAIA DI MIGLIA DI MORTI IN MODO ORRENDO PRODOTTO DALL' Isis - Le Nazioni aderenti con la Nato cosa combinano? NULLA - Bisogna accerchiarli, bombardarli senza sosta ed usare il NAPLAM su questi soggetti "ormai irriducibili", non servono prendere prigionieri o creare campi tipo "Guantànamo". AD ALFANO DICO "lascia stare il web..." devi pensare ad arrestarli e rafforzare veramente il suolo italiano. IO VEDO POCO!e VOI VI SENTITI SICURI?

FRANZJOSEFF

Dom, 11/01/2015 - 13:26

AUSONIO MA CHE SCRIVI. TI RENDI CONTO. I NEMICI SONO IN CASA NOSTRA SI CHIAMANO SINISTRI PROGRESSISTI (AMICI DI MAOMETTO SECOLI ARRETRATI) CGIL SINDACATI ACLI E PRETI CATTOCOMUNISTI (SONO CATTOLICO E POSSO PERMETTERMI DI ATTACCARE PRETI DI SINISTRA). NOI NON SIAMO SERVI DI USA VEDI QUELLE CHE HA COMBINATO CRAXI. SE ERAVAMO SERVI DEGLI USA IN 5 MINUTI PROVOCAVANO UN COLPO DI STATO. I NEMICI SONO DENTRO IL PARLAMENTO E NELLE TELEVISIONI. SCUSI DIMETNTICAVO COSA FARANNO A QUEL GIOCATORE CHE CON LE SUE DICHIARAZIONI E' REO DI APOLOGIA DI REATO? COMPLICITA' INDIRETTA DI STRAGE E TERRORISMO AGGRAVATO DALLA RELIGIONE? SI FACCIA QUESTA DOMANDA. VEDIAMO SE VERRA' INDAGATO CONDANNATO ARRESTATO E ESPULSO. IO DICO DI NO. ANZI SARA' INTERVISTATO E GLORIFICATO.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 11/01/2015 - 13:50

Si, vabbè, ma Ignazio Marino prima deve continuare a baloccarsi con il tira e molla dei suoi vigili parassiti, e solo dopo, molto dopo, del rischio attentati a Roma che, se ancora non ve ne siete accorti non è più "Caput Mundi" ma semplicemente MAFIA CAPITALE!

Ritratto di Baliano

Baliano

Dom, 11/01/2015 - 13:59

...se, seeeeeeeeeee Pontalti, 12.25...stra-Lol, meglio ahahah... Gli "Yankees" tengono sotto controllo non solo tutti i maomettani fuori di testa, ma anche i "Grigi" e gli Alieni di Zeta-Reticuli li stanno da tempo addestrando nell'Area 51 per fare dispetto a tutte le suocere e così controllare l'intera Galassia.... Fatte n'altro goccio raulle, va la'.

Romolo48

Dom, 11/01/2015 - 14:17

@ Kommissar … "Berlusconi si è sempre contornato di mediocri"; mentre nel PD, invece, abbondano ladri e inutili soggetti

paco51

Dom, 11/01/2015 - 14:56

speriamo che sia il gesto che ci svegli! allora sarebbero una risorsa! scusate ma li cercano con l'autovelox?

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Dom, 11/01/2015 - 16:02

Baliano ore 13.59 Lei mi scuserà se mi intrometto, ma il Suo irrispettoso post nei confronti di SUA SACCENZA PONTALTI non solo non tiene conto della dovuta deferenza nei Suoi confronti, ma sopratutto irride alla Sua (di S.S. PONTALTI) conoscenza di fatti che a noi comuni mortali è preclusa. Si abbia i migliori e cordiali saluti. Vg.

Raoul Pontalti

Dom, 11/01/2015 - 17:28

Vizegraf guarda che persino quel cacciatore di terroristi islamici che rinviene sotto il letto, negli armadi, nei cassetti (non accorgendosi che sono gli amanti della moglie o della sua segretaria) che risponde al nome di Guido Olimpio sul Corriere oggi si chiede come sia possibile che soggetti simili, addestrati alla buona per compiere azioni violente ma non istruiti ad evitare di farsi intercettare anche dagli imbranati pizzardoni nostrani, abbiano potuto fare quello che hanno fatto praticamente indisturbati ed essendo già da tempo schedati. Leggendo semplicemente lo svolgersi dei fatti nella loro nuda evidenza cronologica si resta stupiti di come certe cose siano state permesse affinché poi accadessero. I "foreign fighters" di cui si teme il rientro poi non sono altro che quegli estremisti lasciati esfiltrare da F, B, GB, etc. via TR per andare a combattere in Siria e ora rientrerebbero in compagnia di qaidisti già allievi della CIA.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 11/01/2015 - 17:28

La libertà di stampa c'è o non c'è. Il dileggio, l'offesa etc. debbono essere valutati dalla magistratura e solo dalla magistratura all'interno di un codice penale si dice. Però prima ancora deve essere un popolo ed una civiltà a dire cosa è reato o se il reato nell'ambito esiste. E magari dire anche chi è o no meritevole di fare il magistrato che poi decide. Si aprisse una discussione sull'argomento ne sentiremmo delle belle zavorrati come siamo dai residue culturali fascisti nazisti comunisti e relativisti. Se ad ognuno di noi si chiedesse di difendere il valore fondamentale della propria cultura all'unisono risponderemmo, la libertà. Così si sta dicendo ma io non ne sono tanto sicuro.

Ritratto di Baliano

Baliano

Dom, 11/01/2015 - 17:29

Vizegraf 16.02...meaculpa-meamaximaculpa... mi vestirò di sacco e mi avvierò contrito a Canossa. - "Deus non lo volt". Un saluto, Baliano.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 11/01/2015 - 17:57

Cosa pretende la Nsa, di saperne più di alf-ano e del cialtrone? presuntuosi!

San29

Dom, 11/01/2015 - 18:21

Isolamioli! Tutti quelli del mediamente non dovrebbero più uscire dai loro confini. Che si scannino fra loro.

lamwolf

Dom, 11/01/2015 - 18:28

Che tocca a noi è già stato scritto e per l'incapacità e l'incompetenza politica di sinistra a guida di Stato mi dispiace di chi dovrà soccombere. Mi fa specie la Boldrini che nonostante quanto sta accadendo e successo in Francia ancora spende parole di buonismo e tolleranza contro questi barbari e feroce bestie. Ma loro sono protetti da auto blindate, scorte e privilegi. Chi paga cara signora sono la povera gente indifesa e lasciata allo sbaraglio. Tagli di oltre cento stazioni dei Carabinieri e posti di polizia, auto e equipaggiamenti e così siamo sempre più alla mercè del terrorismo islamico con la collaborazione di chi dirige il nostro povero paese in mano ai comunisti.

Ritratto di Baliano

Anonimo (non verificato)

Mr Blonde

Dom, 11/01/2015 - 18:53

Mentre tutta la francia marcia insieme qui da noi il giornali e i salvini da tastiera sembra augurarsi che accada

FRANZJOSEFF

Dom, 11/01/2015 - 19:17

SE FANNO UN ATTENTATO IN UNA STRADA DOVE QUALCHE MACCHINA E' POSTEGGIATA IN DIVIEETO DI SOSTA? CHE DIRA' IL PROPRIETARIO? QUANDO SI VEDRA' QUESTA MACCHINA POSTEGGIATA PER SBAGLIO AL MOMENTO SBAGLIATO E AL POSTO SBAGLIATO DIRA' SONO D'ACCORDO ALL'ACCOGLIENZA BUONISMO TOLLERANZA PERDONO. SI MA NON SE COLPISCONO LA MACCHINA IN DIVIETO DI SOTA. LA MACCHINA E' SACRA PER L'ITALIANO. MA AL CONVERTITO OBBLIGATORIAMENTE QUANDO CONQUISTERANNO ROMA LI PERDONERA' PER LA MACCHINA CONSIDERANDO CHE NON SARA' PIU' ITLAIANO DELLA REPUBBLICA NATO DAL REFERENDUM?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 11/01/2015 - 19:22

Però questo PONTALTI sa tutto credo sia una grande risorsa per l'ITAGLIA.

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Dom, 11/01/2015 - 19:28

a Sua Sacc.PONTALTI - sono certo che mi perdonerà se mi rivolgo a Lei in terza persona, mi sembra doveroso (ubi maior minor cessat), spero che continuerà ad illuminarmi/ci con la Sua ampiamente conclamata capacità di analisi circa fatti e situazioni di qualsivoglia genere. So di chiederLe molto, ma cosa vuole, vivendo tra i monti dove continuiamo a chiamare vacche le mucche perchè non sappiamo distinguere la differenza è difficile per me avere degli interlocutori capaci di allargare i mie limitati orizzonti. La ringrazio Vg.

Nonmimandanessuno

Dom, 11/01/2015 - 19:45

@james baker- non vorrei imitarla, ma alla fine, hai visto mai che serve proprio questo per svegliare certi piccoli cervelli? Se proprio dovesse succedere, non vorrei che ci andasse di mezzo qualche poveretto, come quando quel fesso che voleva sparare a qualche parlamentare, alla fine s'accontentò di un povero carabiniere.

manolito

Dom, 11/01/2015 - 20:15

mrs.blonde-- deve essere sicuramente un sinistroide pubblico, di quelli che vivono alle spalle di chi lavora-ma dove tiene il neurone solitario ??a casa della boldrini o kyenge le risorse italiane,dette anche parassite inutili e dannose,cioè le sue regine--complimenti --chissà che paura avranno i mussulmani della sfilata--boh

NON RASSEGNATO

Dom, 11/01/2015 - 20:21

Mi raccomando che siano misure di "difesa passiva". Attenzione a non sparare a un terrorista se per caso si presentasse, al massimo confidare in un colpo partito per sbaglio.

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 11/01/2015 - 20:38

I cialtroni che ci governano diranno, "impossibile, non arrivano con i barconi", e a dispetto di quanto vogliono mettere in atto altri stati europei con la sospensione dell'accordo di Schengen, "non sia mai bisogna solo scambiarsi le informazioni tra le intelligenz dei vari stati". Che dire di questi dilettanti saltimbanco, loro sono al sicuro circondati da guardie del corpo viaggiano con auto blindate perché dovesse succedere un atto di terrorismo, succede allo sfigato cittadino di turno mica a loro.

acam

Dom, 11/01/2015 - 21:02

mortimermouse Dom, 11/01/2015 - 11:09 gnurante 40000

fisis

Dom, 11/01/2015 - 21:07

"Commandos terroristici costituiti da 4 unità sarebbero diretti in Europa, talvolta camuffati come rifugiati", secondo l'NSA. Qualcuno si ricorda l'intelligentone (politico o magistrato, chi me lo può ricordare?) che disse che era ridicolo pensare che qualche terrorista potesse entrare in Italia, nascondendosi dentro la massa di clandestini che di continuo invadono il nostro paese? I nostri politici e magistrati di sinistra si affannano a minimizzare e sottovalutare il pericolo dell'estremismo islamico, ma questo ci costerà caro.

fisis

Dom, 11/01/2015 - 21:24

Regole di ingaggio per i poliziotti imposti dalla politica e dalla magistratura italiana: se incontri un terrorista intimare l'alt, rispndere al fuoco del terrorista solo dopo che questi ha sparato ( se si è ancora vivi), assolutamente no se il terrorista si dà alla fuga, altrimenti si rischia l'incriminazione per eccesso colposo di legittima difesa o omicidio colposo. In definitiva, fatevi i fatti vostri e fate finta di niente. (come spesso già fanno vigili o carabinieri, per non incorrere in guai giudiziari).

Raoul Pontalti

Dom, 11/01/2015 - 22:45

O Vizegraf! Chiami vacche le mucche? E fai bene essendo le mucche proprio delle vacche (da latte). L'importante è non chiamare mucca una vacca da carne... Continua comunque a credere che tutti gli islamici siano estremisti e domandaTi però come mai l'Alta Italia è piena di islamici regolari nei cantieri, nelle aziende agricole, in particolare zootecniche dove (ad eccezione degli allevamenti di porci, appannaggio dei romeni) si ritrovano pressoché esclusivamente addetti islamici, in particolare alla mungitura delle mucche, pardon vacche da latte. Non Ti sei accorto che sono per lo più pakistani i mungitori? O islamici indiani? O islamici macedoni, bosniaci, magrebini e persino albanesi? I potenziali terroristi islamici li abbiamo nelle nostre stalle...E ci stanno islamizzando le vacche!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 12/01/2015 - 17:00

ora gli americani voglioni infilarsi nel Vaticano manca questo poi siete apposto.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 12/01/2015 - 17:05

memphis voi siete niente non lo hai ancora capito? Il tunisino Al Fano aiuta il suo popolo non voi.Morici più che indefesso direi che vigila sui fessi come voi gente di sinistra.Dovete ospitare più musulmani o che cristiani siete?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 12/01/2015 - 17:08

sicuramente le vostre donne sono d'accordo nell ospitare più musulmani non solo li sposano ma le fanno diventare anche terroriste convertendosi in suore di clausura musulmane, evidentemente come uomini non valete un caxxo ne a letto ne fuori.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 12/01/2015 - 17:09

sono tre i rischi la prima la vostra imbecillità ,seconda il comunismo, terzo il Vaticano il clero il Papa.Anzi diciamo il primo è il comunismo perchè se non foste comunisti sareste meno imbecilli.