"Invasione di donne con il burqa", ma sono i sedili del bus: epic fail in Norvegia

La bufala è stata ripresa dai principali media del Paese e ha scatenato l'ira dei 13mila iscritti al gruppo

È possibile scambiare un sedile di un autobus per una donna con il burqa? In Norvegia evidentemente sì, tanto che la fotografia incriminata è stata ripresa dai principali media del Paese.

Nella pagina del gruppo Facebook "Fedrelandet viktigst" ("Prima la patria"), al momento non accessibile, un utente ha pubblicato una fotografia in cui si vede l'interno di un autobus pubblico con i sedili blu sostenendo si tratti di un mezzo pubblico pieno di donne con il burqa. La domanda rivolta ai ben 13mila iscritti è chiara: "Cosa pensa la gente di questo?". Non è chiaro se si sia trattato di uno scherzo o di una battuta di cattivo gusto. Rimane il fatto che le reazioni dei nazionalisti norvegesi non sono tardate ad arrivare. "Spaventoso", "tragico", "inquietante" sono solo alcuni tra i commenti più ricorrenti. Altri, invece, esprimono preoccupazione "per le armi e le bombe tenute nascoste sotto gli indumenti". Possibile che nessuno si sia reso conto che all'interno di quell'autobus non ci fosse nessuna donna con il burqa? O meglio, che non ci fosse proprio nessuno? Evidentemente no, tanto che la notizia è stata ripresa dai principali media del Paese. Un membro del gruppo, Sindre Beyer, ha capito che in quella fotografia c'era qualcosa che non andava e ha deciso di rendere pubblico l'inganno e i relativi commenti. Peccato che ormai l'immagine fosse diventata virale.

Commenti

manfredog

Mer, 02/08/2017 - 12:58

..comunque non è solo una bufala, è anche qualcosa di molto significativo; cosa sono le donne con il burqa se non un sedile comodo, silenzioso e sempre disponibile per i ma-ometti..!? mg.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 02/08/2017 - 17:20

@manfredog: forse è più significativo che decine di persone abbiano commentato qualcosa che non esiste! se non è fobia irrazionale questa....

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 02/08/2017 - 17:23

"prima la patria": ovvio che non possano essere che degli imbecilli!

manfredog

Mer, 02/08/2017 - 21:55

Egregio Signor 'bassfox'; rimango, dopo averla letta, dell'idea che sia molto più significativo quel che ho scritto, tuttavia, anche se si trattasse di fobia, come la chiama Lei, non credo però che sia poi così irrazionale. Ossequi. mg. p.s.: saranno poi anche degli imbecilli, per carità, ma mi sembra che oramai tutta l'Europa sia diventata la fiera degli imbecilli.