"Io e Manlio ci siamo lasciati": il divorzio dei papà simbolo delle unioni civili

Claudio Rossi Marcelli ha annunciato il divorzio dal marito Manlio. I due sono diventati negli anni simbolo delle unioni civili per i giovani

Claudio Rossi Marcelli e il marito Manlio sono stati per anni il simbolo delle unioni civili. Una storia d'amore durata 20 anni e tre figli avuti tramite la maternità surrogata.

Ma adesso Claudio ha spiazzato tutti e attraverso un post su Facebook ha annunciato il divorzio dal marito: "Io e Manlio ci siamo separati. Dopo un lento ma inesorabile cambiamento del nostro rapporto, abbiamo deciso di continuare da amici. E da co-genitori. Anche se io e lui non siamo più una coppia noi cinque restiamo a tutti gli effetti una famiglia", ha continuato.

"Siamo giunti a questa decisione alla fine di un percorso faticoso e molto doloroso, eppure non voglio vederla come una fine ma piuttosto come come un’evoluzione. Passare vent’anni insieme è un’impresa enorme che va celebrata e sarebbe ingiusto considerarla un fallimento solo perché, invece di venti, gli anni non sono stati trenta o quaranta. In vent’anni il nostro rapporto è cambiato profondamente e noi non abbiamo potuto far altro che accettarlo".

Claudio si dice consapevole di essere diventato insieme all'ormai ex marito un punto di riferimento per alcune persone, in particolar modo per i giovani."Questo mi ha sempre riempito di orgoglio, perché mi sembrava di poter spargere un po' della nostra felicità su persone che ne avevano bisogno. Eppure non abbiamo mai ambìto a diventare un modello".

"Noi - aggiunge Claudio - non eravamo né migliori né peggiori degli altri. E oggi sento di poter trasmettere ancora lo stesso messaggio, ai nostri bambini prima che a tutti gli altri: siamo una coppia come tutte le altre, e le coppie a volte si lasciano. Io e Manlio comunque siamo cresciuti insieme, abbiamo avuto tre figli meravigliosi insieme e continueremo a far parte l'uno della vita dell'altro".

"Non esistono divorzi felici, ma stiamo cercando di vivere questa fase della nostra famiglia con l'ottimismo che abbiamo avuto finora e con la speranza che i prossimi vent'anni possano essere belli come i primi, anche se con un equilibrio diverso", ha concluso.

Commenti

Popi46

Lun, 11/09/2017 - 11:51

Per pietà dovuta alla lingua italiana, non definiteli "mariti",

poli

Lun, 11/09/2017 - 11:56

il futuro ci salvera'....ecco i rivoluzionari del terzo millennio !

Ritratto di orailgo38383838

orailgo38383838

Lun, 11/09/2017 - 11:56

meglio così

istituto

Lun, 11/09/2017 - 11:59

Il matrimonio è tra uomo e donna. Punto.

emigrante

Lun, 11/09/2017 - 12:15

Poveri bambini! Prima, e adesso!

gluca72

Lun, 11/09/2017 - 12:43

La prima causa di divorzio è il matrimonio. E vale per tutti.

Ritratto di makko55

makko55

Lun, 11/09/2017 - 12:43

Litigavano in continuazione su chi doveva fare le pulizie con la crestina in testa.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 11/09/2017 - 12:54

non invidio i bambini

jeanlage

Lun, 11/09/2017 - 12:58

Ma si vadano a fare fottere. Entrambi

Ritratto di adl

adl

Lun, 11/09/2017 - 13:01

"Siamo una coppia come tutte le altre" con il piccolo dettaglio che grazie alla devastante RELIGIONE POL.CORR. sono tutti gli altri che devono adeguarsi democraticamente al VOSTRO CREDO, bambini inclusi. Altrimenti cosa direbbero PAPI E PAPESSE della POLCORRCHURCH ????!!!!!

marygio

Lun, 11/09/2017 - 13:03

chissenefrega

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 11/09/2017 - 13:06

ecco quello che auspicano boldrini, renzi ,napolitano e i salottieri con la erre moscia(e non solo la erre) , se oggi un vero matrimonio(quello tra un uomo e una donna) non regge , come può reggere una pagliacciata del genere , ora che fine faranno i bambini dopo che queste entità indefinite hanno smesso di giocare a marito e...marito ?

Luigi Farinelli

Lun, 11/09/2017 - 13:09

Dei "loro" bambini nessuno dirà nulla quando, in futuro, cresciuti, cominceranno a cercare la madre naturale. Eppure, di situazioni simili, i Paesi "più progrediti" del nostro (nel senso che hanno conquistato i "diritti civili" molto prima di noi) hanno già una casistica notevole di figli che ricercano il padre e la madre. Ma per il politicamente corretto, dagli aborti, ai figli privati dei genitori naturali solo per ubbidire al laicismo da Pensiero Unico, questo non è un problema meritevole di attenzione.

Fjr

Lun, 11/09/2017 - 13:11

Uomini sull'orlo di una crisi di nervi,chi non vede la differenza è meglio che va da uno bravo

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 11/09/2017 - 13:26

Ma i bambini, li affidano a quello che faceva la moglie?

Malacappa

Lun, 11/09/2017 - 13:39

E chi se ne frega

agosvac

Lun, 11/09/2017 - 13:45

Chissà perché, non me ne frega un bel niente!!!, sono problemi loro non nostri.

Totonno58

Lun, 11/09/2017 - 14:38

Chissenefrega

STEFANOZOPPI

Lun, 11/09/2017 - 14:40

Ed i bimbi che hanno acquistato al supermarket della surrogata ora li rendono indietro !!!! Poveri piccoli !!!!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Lun, 11/09/2017 - 14:40

Poveri ragazzi, messi nell'inferno da questi 2 dementi degenerati. Voglia Dio che loro possano scrollarsi di dosso quanto le avete messo in testa, sarà difficilissimo. A sentirlo si capisce bene l'arte delle parole a proprio uso e consumo. "Anche se io e lui non siamo più una coppia noi cinque restiamo a tutti gli effetti una famiglia". Ma chi ti crede? Scemo: quello che tu chiami famiglia non e' mai esistito, la vostra era semplicemente una ammucchiata e le spese di tale follia la fanno i 3 ragazzi.

frabelli1

Lun, 11/09/2017 - 14:41

Si sono sposati perché volevano provare l'ebrezza del divorzio. Tutto ciò è semplicemente ridicolo.

il sorpasso

Lun, 11/09/2017 - 14:53

Io sono marito ma non mi confondo con loro: il matrimonio è fatto da un uomo e una donna da almeno 2 millenni!

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 11/09/2017 - 14:55

Che carini...

Divoll

Lun, 11/09/2017 - 15:13

Marito?!?! Ricordo all'articolista che in Italia sono in vigore le unioni civili e NON il matrimonio gay! Chiamatelo partner, se "compagno" suona troppo politico, ma mai "marito"! RIDICOLO, oltre che FALSO.

mifra77

Lun, 11/09/2017 - 15:26

Il marito si sarà reso conto che l'amore di una donna è tutta un'altra cosa!

titina

Lun, 11/09/2017 - 15:39

Claudio ha divorziato dal marito Manlio. E Claudio cos'è, marito anche lui o la moglie? Giusto perchè ancora non capisco

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/09/2017 - 15:46

@il sorpasso - ora non più. Ci fossero i nostri nonni a vedere! Ci cancellerebber odalal faccia della terra.

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 11/09/2017 - 16:13

certo che mettere il dito nelle coppie altrui..è opera di chi tanto normale non è.. visto che si parla di Normalità.- io preferisco parlare d'altro grazie.- senza infilare diti di qua o di là.

Libertà75

Lun, 11/09/2017 - 16:26

co-genitori? i geni sono di uno dei due, più i geni della donatrice di ovuli... al limite co-tutori... e cmq mi auguro che sappiano il nome della donatrice per quando i loro "pargoli" vorranno conoscere le loro "origini" genetiche

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Lun, 11/09/2017 - 17:18

Che squallore! ma che "famiglia" sarebbe? con una madre di famiglia già 'smarrita', senza essere madre? poveri bambini!

frapito

Lun, 11/09/2017 - 17:26

DELIRIO, DELIRIO, DELIRIO, DELIRIO, La realtà si è persa!!!

Paul58

Lun, 11/09/2017 - 18:23

E chissenefrega....ma adesso devo anche sentire le stupidate di due gay????

greg

Lun, 11/09/2017 - 18:27

Unione eterna fine che morte non vi separi. Ma non scherziamo ad applicare la formula del matrimonio fra due s.o.d.o.m.i.t.i. E chissà quante volte durante il "matrimonio" si sono prese libertà con altri come loro, senno mica arrivavano al “divorzio”. Ma la cosa peggiore è per quei tre poveri bambini, che diventeranno adulti con una tragica confusione in testa, che in una cosiddetta famiglia ci possano essere due "babbi" o due "mammi", o chissà che altro di aberrante gender. Questa gente dovrebbe essere messa sotto cura psichiatrica a vita

greg

Lun, 11/09/2017 - 18:28

TUTTOTONNO58 – sei un immondo pervertito mentale

Anonimo (non verificato)

Cheyenne

Lun, 11/09/2017 - 18:53

buffoni

petra

Lun, 11/09/2017 - 19:07

Naturamente nessun commento da parte di Papa Bergy, nè sulla coppia nè tanto meno su questi figli generati con gestazione surrogata. "Chi sono io per giudicare". Eh già. Lui giudica solo Trump e lo sradicamento dei Dreamers dalle loro radici, i genitori, i loro nonni. Povera umanità.

celuk

Lun, 11/09/2017 - 19:50

ma chi se ne frega (redazione adesso va bene?)

fisis

Lun, 11/09/2017 - 20:24

Per me una coppia può essere assortita nel modo più vario: uomo-donna (quella più diffusa, finora), uomo-uomo, donna-donna. Certo, non capisco questa smania di molti omosessuali di sposarsi e "copiare" il matrimonio eterosesuale. Comunque, contenti loro -il matrimonio può esserer anche un inferno- , perchè no? Certo, continuo a pensare che un bambino abbia bisogno di un padre e una madre, quindi della figura maschile e femminile, per crescere in maniera equilibrata. Ma forse sono un po' retrogrado.

Totonno58

Lun, 11/09/2017 - 20:30

greg...non esagerare, sei tu che sei una mezza macchietta.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Lun, 11/09/2017 - 21:29

Totonno58 - Lun, 11/09/2017 - 14:38 senti amico, dopo che ci hai rotto e strarotto per sostenere ciò che da che mondo è mondo è sempre stato contro natura, adesso che i fatti danno ragione a noi dici che non te ne frega niente. Bravo!! Visto che dici di essere cristiano, vatti a confessare ma da un prete bravo, non dal solito. IPOCRITA !!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/09/2017 - 21:51

da libro cuore.

Totonno58

Lun, 11/09/2017 - 23:19

faustopaolo...tu vaneggi...o sei anche tu, come greg, così addolorato che Manlio e Claudio si siano lasciati?Vuoi fare qualcosa per farli riappacificare?Devi averne di tempo libero, direi...

Tms

Mar, 12/09/2017 - 00:30

riuscirò mai a farmene una ragione ?

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 12/09/2017 - 07:35

Questo matrimonio (ed ogni altro fra persone dello stesso sesso) non s'aveva da fare !

Totonno58

Mar, 12/09/2017 - 09:55

greg e faustopaolo...su, perseverate con con la vostra enorme sensibilità, dedicate un pensiero quotidiano, anche una preghiera, per le coppie che si lasciano...magari avrete la gioia di vedere tornare insieme anche Albano e Romina!