Irrompe in aula consiliare poi sputa in faccia al segretario generale

Ubriaco fa irruzione durante il consiglio comunale a Bolzano. Bloccato dai consiglieri di CasaPound. Polemiche sulla sicurezza

È entrato nell'aula del consiglio comunale di Bolzano e si è diretto verso il segretario generale Antonio Travaglia. Poi lo ha guardato dritto negli occhi e gli ha sputato in faccia.

L'autore del folle gesto è un ex dipendente comunale, in evidente stato di alterazione dovuta all'alcol.

Il brutto episodio, come racconta Il Giorno dell'Alto Adige, è avvenuto questa sera dutante il consiglio comunale. Nel bel mezzo della seduta l'ex dipendente comunale ha fatto irruzione per sputare addosso al segretario generale.

A bloccarlo sono intervenuti i consiglieri di CasaPound, che lo hanno atterrato e fermato. Dall'episodio ne è nata una dura discussione tra i consigliori sulla sicurezza dell'istituzione comunale.

L'uomo invece dovrà rispondere dell'accusa di interruzione di pubblico servizio.