Italia fuori controllo

Lo spread torna a quota 290 e Conte ammette: l'Iva aumenterà

Io non so se lo spread è tornato in zona trecento per colpa delle parole di Salvini, come sostiene Di Maio. Sono più propenso a credere che gli investitori stiano scappando dall'Italia più per l'indecoroso spettacolo che il governo sta offrendo su tutti i fronti, una deriva che neppure la campagna elettorale può giustificare. Si vota in tutti i Paesi d'Europa e in ognuno non mancano polemiche e colpi bassi, ma nessuno di questi è allo sbando come il nostro. Siamo come un bus lanciato che non ha nessuno alla guida e questo la dice lunga sul senso di responsabilità di questa presunta classe dirigente gialloverde. Da mesi non pensano che a se stessi e a chi l'avrà più lungo la sera delle elezioni, tutto il resto non conta e può aspettare.

Lo spread a 290, dicevamo, ci è costato in pochi giorni più di 10 miliardi di euro di maggiori futuri interessi sul debito, tutti soldi sottratti alle nostre necessità e ieri all'inesistente premier Conte è sfuggita la verità inconfessabile in campagna elettorale che a questo punto l'aumento dell'Iva difficilmente sarà evitabile.

Questa è la situazione, questi sono i problemi che dovrebbero togliere il sonno a tutti noi. Ma non è così. Di fronte ai miliardi bruciati dal governo con lo spread una mega tangente per appagare la sua vanità la procura di Milano (pienamente assecondata dai tg Rai) cerca di imporre come prima notizia una fattura da 31mila euro regolarmente registrata e legalmente pagata dall'azienda del presidente di Confindustria Lombardia, Marco Bonometti, alla società di consulenze dell'europarlamentare di Forza Italia Lara Comi. Secondo i magistrati si tratta di un finanziamento illecito, secondo i due interessati di una normale e trasparente prestazione professionale.

Sta di fatto che più sale lo spread e più cresce il numero degli avvisi di garanzia distribuiti a vanvera su teoremi risibili a esponenti politici del centrodestra, come se una manina volesse da una parte depistare l'attenzione dell'opinione pubblica e dall'altra tentare di impedire che nelle urne delle europee nasca una alternativa a questo andazzo.

Che poi se dopo otto anni tutto finisce nel nulla e con assoluzioni piene, come è successo ieri per la maxi inchiesta su presunte tangenti e truffe in Abruzzo, chi se ne frega. In Italia il binomio tra magistratura e politica funziona così.

Commenti
Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 16/05/2019 - 16:35

Basta guardare l'andamento degli ultimmi tre mesi, peccato non sia disponibile (non credo) l'intraday. Il punto di vista cambierebbe di molto. Ci sono evidentissime forzature del "mercato", e non aggiungo altro.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 16/05/2019 - 16:37

Basta guardare l'andamento degli ultimi tre mesi, peccato non sia disponibile (non credo) l'intraday. Il punto di vista cambierebbe di molto. Ci sono evidentissime forzature del "mercato", e non aggiungo altro.

Ritratto di bimbo

bimbo

Gio, 16/05/2019 - 16:54

Lo spread è un indice di investimenti che fanno in Italia, ma a noi ci frega poco se investono qui o altrove. Cari dottori e professori quello che interessa è la ricchezza dell'individuo che produce e a noi in quello non ci frega nessuno. Quindi cari professoroni attenzione a quello che si dice altrimenti si rischia veramente di rovinare l'italia.

Giorgio5819

Gio, 16/05/2019 - 17:01

Carissimo Direttore, senza nessuna vena polemica, può , gentilmente, elencare quello che hanno fatto in questi mesi : il Ministero delle infrastrutture, il ministero del Lavoro, il ministero della giustizia, il ministero della sanità, il ministero degli esteri..... così, tanto per capire. Il ministero dell'Interno ha fatto.

INGVDI

Gio, 16/05/2019 - 17:03

M5s+Lega=Tsipras. Auguri agli estimatori del peggior governo della storia repubblicana.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 16/05/2019 - 17:05

bimbo: questa non l'ho capita. Dunque se svariati miliarducci delle tasse pagate dagli italiani invece di essere investiti in scuole, strade, sanità, ecc. vengono elargiti sotto forma di interessi sul debito pubblico a coloro che lo detengono agli italiani frega poco?

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Gio, 16/05/2019 - 17:18

@bimbo: comprendo la tua inesperienza (rivelata dal tuo nick), ma le cose non stanno così! lo spread letteralmente è indice di quanto lo Stato Italiano (cioè tu!) deve pagare per i prestiti ottenuti per fornire servizi ai cittadini (cioè tu!). Ti è più chiaro ora perché dovresti avere tutto l'interesse personale affinché lo spread sia basso??

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 16/05/2019 - 17:39

e forse anche una patrimoniale sulla casa! complimenti! per fare uno scontro con l'europa ora dobbiamo pagare caro il conto! tanto salvini se sbaglia che gli importa, no? e poi il M5S che razza di idee avete, da carogne !

Ritratto di bimbo

bimbo

Gio, 16/05/2019 - 17:41

Invece di controllare lo spread, guardate che schifo c'è in giro, tra strade e case che stanno logorando per l'inefficienza del governo e anche di privati. Sembra una gara a chi fa più SCHIFO!

no_balls

Gio, 16/05/2019 - 18:13

Sallusti ... le famose toghe gialle ? ma a comi fa la consulente agli imprenditori o l'europarlamentare degli italiani? E non vede nulla di strano spendere 30.000 euro on una consulenza che è una tesi gratuitamente scaricabile da internet.? Diciamo che l'imprenditore e un pollo e la comi non può fare politica per conflitto di interessi...... Magari poi l imprenditore chiede il favorino..... lei che dice ? E Silvio che dice? Non avete capito che a raccogliere i polli oltre al 9% non si arriva ...

franconulli

Gio, 16/05/2019 - 18:24

Gentile Direttore Per cercar di salvare quest'Italia allo sbando sto cercando di capire che carro devo spingere. Da sempre sono stato un sostenitore del Cav. cui va tutta la mia stima; tutta quella che ho. Ma oggi secondo te a chi devo dare il voto anche se europeo? A Lui o a chi in questo momento "a pelle" mi rappresenta di più? Toglimi questo dubbio con un tuo saggio consiglio sulle nostre pagine...

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 16/05/2019 - 18:31

Non mi sembra che il governo sia "un bus lanciato e che nessuno guida" e non mi pare che lo spread sia in realtà un problema. Il punto è che se fanno il giochino dello spread vuol dire che qualcuno è terrorizzato dall'ipotesi di una vittoria dei "sovranisti" alle prossime europee. Anche Lei Direttore mi cade sullo spread, da Lei non me l'aspettavo. Ci manca solo che titoli "FATE PRESTO" e poi siamo a posto. Intanto le riforme importanti come l'autonomia che il M5S non vuole perché eroderebbe il consenso clientelare al Sud non fanno notizia. Però almeno "Il Giornale" potrebbe mettere in evidenza le scemenze che sta dicendo Di Maio sul'autonomia, ed invece al campano si perdona tutto ormai.

mozzafiato

Gio, 16/05/2019 - 18:41

caro direttore: oggi ho letto sulle testate finanziarie che consulto abitualmente, che gli ultimi dati sulla nostra economia, sono incoraggianti (spero che lei li abbia consultati) ma lo spread, MISTERIOSAMENTE, continua a salire. Eppure la sua esperienza ai bei tempi dei governi Berlusconi MASSACRATI DALLA UE SINISTRORSA ED INCOSCIENTE CHE CI RITROVIAMO, lo costrinsero vergognosamente a dimettersi ! Come vede nulla e' cambiato da allora, compresa la magistratura bolscevica ad orologeria !

ohibò44

Gio, 16/05/2019 - 19:22

Caro Sallusti, nel dopo elezioni purtroppo l’alleanza tra grillini e pd si farà : tutta la UE non aspetta altro e di sicuro, sottobanco, stanno già illustrando a Zingaretti i vantaggi (Timmermans starà certo già lavorando). O Salvini e Berlusconi affermano a chiare lettere di voler tornare insieme PER RIFORMARE LA UE, ma sono troppo limitati per farlo, oppure il nostro futuro è già segnato : a cominciare dall’esproprio televisivo e dell’informazione e dalla cessione dell'autonomia nella gestione economica

umberto1964

Gio, 16/05/2019 - 19:50

Scena già vista , toghe scatenate sempre , o quasi contro il centrodestra , adesso ci manca il fogliaccio IlSole 24 ore con fa "Fate presto" , un bel governo tecnico e tutti contenti anche se ricevono delle supposte extra- large . Essendo però di sinistra le vogliono far sembrare indolori. Jobs act , articolo 18 e via discorrendo

franconulli

Gio, 16/05/2019 - 20:15

Ancora io caro Direttore. A suo tempo il tuo predecessore Indro ci consigliò di turarci il naso e lo abbiamo fatto in tanti malgrado il terribile olezzo... In che direzione dobbiamo turarcelo oggi? Quale narice chiudere? Tu sei sicuramente più ferrato di tutti noi per darci un consiglio. Sono sincero. Non so dove sbattere la testa e temo che in tanti siano nelle mie condizioni. Mi spiacerebbe sprecare un voto, anche solo uno... Dacci un aiutino. Lo fanno anche nei telequiz ;-)

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 16/05/2019 - 20:42

Direttore, lo spread è solo uno strumento utile a chi sa benissimo. L'hanno già utilizzato nel passato con ottimi (per loro) risultati; peccato che per gli Italiani è stata una iattura. La questione è molto più grave di quel che Lei mette in evidenza. Lei sa benissimo come hanno trattato Berlusconi e lo stesso trattamento stanno riservando a Salvini e Lega. Nel caso di Berlusconi dissi subito (e solo dopo lo dissero anche altri!)che si trattava di un golpe vero e proprio; lo stesso dico ora per Salvini: un "golpe preventivo".

nunavut

Gio, 16/05/2019 - 20:52

@ Il direttore Sallusti, gli articoli di Insider Over sono buoni però se non esiste un cotradditorio diventano propaganda pro chi paga i vari giornalisti,ne ho letto un paio ma alcuni o forse tutti difendono le loro idee,allora perché non permettere pure ai lettori una loro opinione? Spero che mi risponda per me é una questione di democrazia sia pur elettronica.La ringrazio in anticipo

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 16/05/2019 - 22:34

Ringraziamo i "profeti" che ci hanno aggiogato al giogo dell'€uro e costretti a tirare un carro carico di debito pubblico ora arrivato all'allegra soma di 2000.000.000.000 e passa di €uruzzi e dulcis in fundo ci hanno messo come cotillons lo spread.

alox

Gio, 16/05/2019 - 23:18

Ma ancora con questo spread?...il problema non e' la nutella!

GPTalamo

Ven, 17/05/2019 - 04:24

E qual'e' l'alternativa, Sallusti? L'Italia e' spaccata in due, tra globalisti di sinistra e nazionalisti di destra, e nessun partito ha i numeri per governare da solo. Berlusconi sfortunatamente non si e' dimostrato credibile, perche' era troppo moderato, e il centro si e' dissolto a favore di posizioni estremistiche, sia a destra che a sinistra. Il governo attuale e' l'unico possibile in pratica, almeno per ora, e Forza Italia non prenderebbe molto di piu' anche se si tornasse al voto.

acam

Ven, 17/05/2019 - 06:00

ma non si arriva al punto di quanto sono stati capaci di berlusconi il problema ta nel manico grillino. che l'italia é sulla via del fallimento è evidente da qualche tempo per colpa di ovvi principi morali e dell'ammoina tutta partenopea di seguire il bene e non toccare il male, sono rimasti al tempo di Masaniello, non vedo come il giustizialismo politico possa risolvere in problemi italici, diMao non é capace di organizzare alcunché se non le fandonie che ha come evidentemente sempre a portata di mano. Il problema é che ne è soddisfatto e ride sempre

acam

Ven, 17/05/2019 - 06:18

ForzaSilvio1 Gio, 16/05/2019 - 17:18 " le cose non stanno così! lo spread letteralmente è indice di quanto lo Stato Italiano (cioè tu!) deve pagare per i prestiti ottenuti" per fornire servizi ai cittadini (cioè tu!). " debbono essere sostituiti da significa, dovà pagare, disservizi, allocchi. mi spieto non ci sono connessioni ortografiche, se dovesse bagare subito no potrebbe farlo e sarebbe obbligato ad altre soluzioni, lo stato connua a dare disservizi, l'ultimo é il sinonimo di chi paga le tasse.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Ven, 17/05/2019 - 07:03

si certo lo spread ma Sallusti la corruzione non è un elemento di condizionamento dello spread ? esiste una emergenza corruzione o ciò a cui assistiamo è una costruzione dei magistrati ??? bisogna essere chiari voi avete il dovere di essere chiari !!!! la corruzione come la mafia che comunque coincidono non esistono ???? e se esistono non sono un elemento gravissimo di indebolimento dell'economia sana e virtuosa ???? la situazione corruzione è molto peggiorata rispetto ai tempi di mani pulite, ora la corruzione è a tutti i livelli la nazione è marcita e il sottoscritto ha lavorato in un ente locale in Lombardia e come disse Pasolini ed io molto piu' modestamente non ho le prove ma conosco i colpevoli.....

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Ven, 17/05/2019 - 08:04

italia fuori controllo ???? ma è tutta farina del sacco di Prodi, Berlusconi, Monti, Letta, Renzi, Gentiloni e di tutti quelli che li hanno preceduti, questi attuali dove volete che vadano a sbattere ????? ma sicuramente non sono i piu' colpevoli del disastro in cui avete portato l'italia

CALISESI MAURO

Ven, 17/05/2019 - 08:54

Grandi manovre per il futuro "golpe" con caduta del governo. I 5 stars hanno ricevuto l'ordine di procedere ( essendosi rimangiato tutto possono tutto..). Quindi governo Draghi a fine anno con PD de renzizzato, 5 stars e una buona meta'di volenterosi proveniente da FI. Stavolta smazzeranno sul liquido in mano agli italiani.... altro che spread:)) E qui ci sta' la pochezza e le divisioni degli italici. Lavoro in mezzo a tutte le razze e ragionano bene ... solo gli italici .. campano fra le nuvole.

Duka

Ven, 17/05/2019 - 09:22

E' già esaltante leggere che qualcun'altro se ne sia accorto. I danni provocati da questa banda di balordi al governo ci costeranno almeno 50 anni di duro lavoro.

ex d.c.

Ven, 17/05/2019 - 09:36

Tutto sommato siamo in democrazia, la responsabilità e nostra. Se diamo più voti a Di Maio che a Berlusconi dobbiamo aspettarci il peggio senza protestare

Ritratto di bimbo

bimbo

Ven, 17/05/2019 - 09:57

Vorrei aggiungere una precisazione, se uno investe per avere profitti ovviamente investe a lungo termine, ma se uno investe solo per motivi politici e per il gusto di manipolare il mercato ovviamente investe per breve tempo. (meditate gente meditate)

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 17/05/2019 - 11:05

I magistrati sono un cancro garantito dalla carta, non tutta scritta con saggezza e non tutta dalle italiche menti. La carta voleva l'antifascismo e l'antifascismo è diventato, come la resistenza, esclusivo appannaggio dei comunisti. Un regalo. I magistrati fanno quello che vogliono ed in ufficio soddisfano a pieno le loro balsane utopie culturali egalitariste populiste e comuniste anni cinquanta. Un disastro. Oggi hanno anche un partito, fedele come un cane. Non lo nutrono, non lo accudiscono non gli costa niente ma gli ubbidisce come un cane appunto. La politica la comandano loro e la politica è fuggita via come si fa davanti agli aggressori. Mai visto.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Ven, 17/05/2019 - 11:07

Aggiungi pure quello che vuoi, bimbo, ma rimane il fatto incontrovertibile che se hai chiesto un prestito, poi lo devi restituire con gli interessi. E il tasso di interesse lo fa il mercato, non il Signor Spread.

Sabino GALLO

Ven, 17/05/2019 - 11:09

l'Italia è allo sfascio ! Ed è "l' Italia nostra", ormai mal digerita non solo dal resto dell'Europa che conta , ma anche da molti altri grandi Paesi del Mondo! Ed è questo il risultato del cammino scelto e percorso dall'innocente "popolo sovrano", sovrano della parte del popolo che vota! Che sia innocente lo si può capire! Per definizione "democratica", il popolo ha sempre "ragione"! Anche quando sbaglia la strada della "ragione" ! Ed ha sbagliato tante volte nel corso della Storia! Ma quando si ravvede, si trova di fronte ad un problema molto grave, che esso stesso dovrà affrontare e risolvere ! Ed ,allora, anche il resto del popolo che non fu "sovrano" dovrà associarsi con eguale sacrificio e fiducia! Non si può che sperare che questo accada il prima possibile, perché la Storia continui ed il Paese ritrovi la strada del RISORGIMENTO!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 17/05/2019 - 11:20

E' certo che, da sempre, è facile cadere nel ridicolo, a fortiori da parte di chi fa finta di preoccuparsi delle finanze del paese quando allo stesso tizio, quello che fa finta di preoccuparsi, ogni mese, sul conto corrente arriva un bel bonifico di 25.000, forse 30.000 euro. Se proprio c'è qualcuno che dovrebbe preoccuparsi della pessima gestione delle finanze del paese, ebbene questo qualcuno va individuato in un lungo elenco di categorie sociali disperate o proprio alla fame. Fastidioso e ridicolo per un individuo, sicuramente agiato e privilegiato, pensare di potere rappresentare milioni di disperati. Se il paese dovesse andare peggio di come va oggi, qualcuno pensa che all’estensore di questo articoletto verrebbe decurtato lo stipendio mensile? Il paese 'fuori controllo' è dato solo dalla maestosa potenza della Legge della Giungla che avanza inesorabile. Lo sfacelo dei conti pubblici è solo un aspetto, seppur rilevante, di Essa.

FlorianGayer

Ven, 17/05/2019 - 11:20

Ma chi vuole l'alternativa a questo governo dello spread, per chi dovrebbe votare: per il vicepremier che fa salire lo spread o per i suoi alleati di centrodestra?

Ritratto di bimbo

bimbo

Ven, 17/05/2019 - 12:48

Be' lo spread è solo un indice che riguarda il mercato dei titoli, ma visto in generale che sono quasi tutti giù e con tasso quasi a zero.. Non vorrei spiegare tanto, anche perché poi non sono così tecnico, ma solo sincero mio caro alterino di Silvio.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Ven, 17/05/2019 - 13:25

ripeto siete come il bue che da del cornuto all'asino. A credere a quanto afferma Berlusconi o al P.D. sono riasti solo quelli che traggono un vantaggio economico dallo sfascio della nazione.

carlottacharlie

Ven, 17/05/2019 - 13:37

Ha ragione, gentile Sallusti. Sono al solito parossismo, quello che s'addice agli stupidi che piuttosto di fermarsi e ragionare fanno affondare letteralmente affondare il paese. Magistratura rossa e grillazzi, un binomio assassino per l'Italia che, se gli concedessimo ancora mano libera potremo dire addio a sogni di libertà guadagno buon governo, vita degna e pace dell'anima; proprio adesso c'è quello pseudo ministro giustizia che blatera- con voce ineducata fastidiosa- di essere loro, genia di onesti e di avere Dna non corrotto, senza si accorga che la corruzione della mente è la peggior sciagura possa colpire chi vuol dirigere un Governo.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Ven, 17/05/2019 - 14:45

ecco, bravo @bimbo h.12:48! Fai il bravo bimbo e lascia perdere i tecnici: lo spread NON un indice che riguarda il mercato dei titoli. PROPRIO NO!!! Ecco perché siamo in queste condizioni... Spero solo che davvero tu sia un bimbo e non abbia il diritto di voto. Il problema è che sono in tanti votanti col tuo livello estremo di ignoranza (finanziaria, intendo).

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Ven, 17/05/2019 - 15:13

X bimbo: ".... quello che interessa è la ricchezza dell'individuo che produce....". Che produce con il reddito di cittadinanza e con quora cento, ovviamente. Bambino o bamba? P.S.:Lo spread è l'indice del costo del nostro debito pubblico.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Ven, 17/05/2019 - 16:33

X CONTRO68: non ti sovviene che chi trae vantaggio dallo sfascio della nazione siano proprio quelle forze, attualmente al governo, che ce la stando portando?

FlorianGayer

Ven, 17/05/2019 - 17:02

Chi se ne importa dello spread? Siamo a circa un punto in più rispetto a prima di questo governo. Si può approssimativamente dire che questo governo ci costa "solo" 1% di interessi in più sul debito. Il debito è ad un "misero" 130% del Pil, quando il Pil cresce (se va bene) di qualche 0,..%. Conclusione: se anche il PIL cresce, cresce solo per pagare una piccola parte dell'extra sugli interessi dovuto a questo governo. Se va bene, siamo rovinati.

dagoleo

Ven, 17/05/2019 - 17:17

per quanto mi riguarda la magistratura può indagare chi vuole con false o vere accuse. io voterò sempre e comunque destra.

FlorianGayer

Ven, 17/05/2019 - 18:05

Il sig dagoleo ha sbagliato articolo. Qui si parla di soldi (anche suoi, se paga le tasse), non di processi

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 17/05/2019 - 19:09

Questi cosiddetti Magistrati non sono per la Giustizia, senza offesa nelle mie parole, ma per la convenienza politica delle sinistre e tutti se ne sono accorti meno lei; Magistratura di chi? Shalòm.. e sempre Forza Italia.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Sab, 18/05/2019 - 07:53

scimmietta e per te lo sfascio a cui assistiamo è stato prodotto in un anno di governo ???? o ci si è arrivati dopo 30 anni di politiche fallimentari ??? si parla tanto delle clausole di salvaguardia le quali costituiscono la prova che le politiche economiche adottate dai governi precedenti siano fallite altrimenti tramite la crescita economica si sarebbero potute disinnescare già durante i governi precedenti. Ora chi non è stato in grado di farlo non puo' giudicare chi ne subisce le conseguenze

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 18/05/2019 - 09:05

L'Italai non v a fuori controllo in un anno. la causa sono i pesanti debiti che hanno lasciato i parrucconi sinistri nei 7 anni precedenti.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 18/05/2019 - 10:27

Sicuri che sia l'Italia fuori controllo? e se fosse la "solita cricca" Europea a guidare attacchi speculativi?.

pushlooop

Sab, 18/05/2019 - 10:40

Come disse "qualcuno"-governare gli italiani non è impossibile, è inutile-

ilbelga

Sab, 18/05/2019 - 10:58

se l'italietta è ridotta cosi non è tutta colpa di questo governo ma soprattutto di chi negli ultimi 15 - 20 anni lo ha preceduto e non faccio nomi perché mi fanno venire la gastrite cronica.

antipifferaio

Sab, 18/05/2019 - 11:31

Egr. Direttore, basta ricordare chi ha in mano il ministero della giustizia... Con tutta la "buona fede" possibile ormai moltissimi italiani non riescono più a distinguere chiaramente le inchieste pre-elezioni dalla campagna elettorale dei cinque stelle...

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Lun, 20/05/2019 - 14:41

bravo dagoleo! mi piace in particolare che candidamente ammetti che anche di fronte alla eventuale conclamata verità dei reati, ...TU TE NE FREGHI!! eja-eja-alalà!!