Italiani, popolo di delatori. Crescono le segnalazioni online di casi di evasione fiscale

Crescono del 6% le segnalazioni on line nei primi otto mesi del 2015

Gli italiani continuano a denunciare chi non paga le tasse. Come dimostrano le segnalazioni online di casi di evasione fiscale ordinaria: dal caffé al bar alla cena al ristorante, passando per le prestazioni di dentisti, idraulici ed elettricisti, concessionari e meccanici auto e moto. Crescono del 6% nei primi otto mesi del 2015. A tenere la contabilità è il sito evasori.info, i cui dati, elaborati dall'Adnkronos, fotografano il fenomeno in tempo reale attraverso le denunce spontanee: sono 1.194.611 il 6 settembre e riguardano un importo evaso di 182.408.935 euro.

I numeri si confrontano con quelli di inizio anno: il 5 gennaio scorso erano 1.122.589, per un importo evaso di 170.518.147 euro. In testa alla classifica che riguarda il numero di segnalazioni ci sono i bar (34,1%) e i ristoranti (12,1%). Perché l'evasione più diffusa è quella che nasce e cresce intorno alla ristorazione: il caffè e cornetto, per iniziare la giornata, senza scontrino; e poi la pizzeria che scrive il conto a penna direttamente sulla tovaglia di carta o l'agriturismo che non registra gli ospiti, così può fare lo sconto. Guidano invece la graduatoria costruita sulle somme evase medici e dentisti. Perché interi piani tariffari possono essere declinati secondo il doppio binario: migliaia di euro con regolare fattura, oppure migliaia di euro, ma un pò di meno, con una qualche fattura ogni tanto. Ben posizionate anche le imprese edili: per i lavori di ristrutturazione di casa non si accettano assegni, solo contanti.

Commenti

meloni.bruno@ya...

Dom, 06/09/2015 - 15:53

Basta poco!il vicino non risponde al tuo saluto,scatta immediatamente la vendetta,è una patologia tutta italiana,nella prima graduatoria c'è l'invidia.Anche quì c'è sempre lo zampino della casta politica che frammentando il cervello dei cittadini separandoli con tutti i loro partitini, hanno sempre dato dei messaggi di odio formandosi ogniuno nel proprio d.n.a.

amedeov

Dom, 06/09/2015 - 16:19

Questo significa che lo stato,con tutti i burocrati strapagati e le tecnologie a loro disposizione,non riesce a controllare un tubo.Forse perchè anche questi burocrati sono evasori.Nel conteggio vi sono anche i VU' CUMPRA' o soltanto gli italiani?

ullo

Dom, 06/09/2015 - 16:22

bene, in america gli evasori vengono definiti criminali che attentano allo stato, si fanno dai 15 ai 20 anni di galera. Non c'è forma più alta di liberismo che scovare e punire egli evasori.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 06/09/2015 - 16:49

Le spie sono sempre state giustiziate sul posto.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

mariolino50

Dom, 06/09/2015 - 17:21

In altri paesi ti danno una percentuale sulle somme recuperate, e tutto nel più assoluto anonimato. Lo farei volentieri al mio vicino molto fetente e dannoso, ma è un pensionato.

ziobeppe1951

Dom, 06/09/2015 - 17:29

Se chi deve fare i controlli andasse sotto i mezzanini delle metropolitane farebbe il pienone di evasori..non li fanno perché altrimenti sono legnate

VittorioMar

Dom, 06/09/2015 - 17:33

...come ci stanno impoverendo moralmente,che tristezza:egoisti,razzisti,delatori ,spioni,ipocriti,amorali!!!Che squallore uno Stato che riduce a questo i suoi cittadini!!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 06/09/2015 - 18:02

La DDR e' sempre piu vicina. Il prossimo passo sara' denunciare chi parla male del pd o del pupazzo cacciaballe.

Zizzigo

Dom, 06/09/2015 - 18:22

C'è delazione e delazione. Ma c'è anche chi non avrebbe scrupoli a vendersi la propria madre...

lomi

Dom, 06/09/2015 - 18:32

Cioe' i delatori son farabutti e chi evade le tasse che io invece pago perche' dipendente cosa sono??Chi evade e manda il figlio alla scuola pubblica o usufruisce della sanita' che io pago merita di essere sanzionato..tutto qua...nulla di strano...evasori=ladri

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 06/09/2015 - 18:57

aumenteranno le tariffe o peggio chiuderanno e licenzieranno il personale, non si può vivere con le tasse al 75% chi può vadi via dall'UE e cerchi cittadinanza altrove, l'Italia è morta resteranno solo i dipendenti pubblici con stipendio e posto garantito a vita

Ritratto di Flex

Anonimo (non verificato)

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 06/09/2015 - 19:23

ITALIANI BRAVA GENTE - Giusto punire l'evasore ma ancor più giusto punire di brutto lo spione, il delatore, L' INFAME

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 06/09/2015 - 19:35

Cultura comunista. Credevate forse di non vivere in una dittatura falce e martello?

vince50

Dom, 06/09/2015 - 20:29

In puro stile Staliniano,tutti contro tutti.Certo è che le tasse vanno pagate,ma qui il discorso diventa infinito non serve dire quattro cose.

Anonimo (non verificato)

leserin

Dom, 06/09/2015 - 23:03

Non sarà una bella cosa, ma forse in questi tempi è il male minore. Segnalare al fisco chi non ti fa la fattura, soprattutto se il,comportamento è sistematico, non è poi così riprovevole. All'estero è normale.

Ritratto di XVHKLM

XVHKLM

Lun, 07/09/2015 - 04:19

bande di evasori state attenti

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 07/09/2015 - 12:08

Un simile comportamento in che differisce da quello che si aveva nel periodo fascista. Delatori, "vil razza dannata" ed invidiosa.

Ritratto di che_gue

che_gue

Lun, 07/09/2015 - 16:47

@gianniverde @VittorioMar @siredicorinto @ilvillacastellano : se mi dovesse capitare di vedere qualcuno che vi deruba, vi assale o vi uccide, me ne starò ben attento a non denunciare il malfattore: non vorrei passare per "delatore", "spia", "spione" o "INFAME"...

mariolino50

Mar, 08/09/2015 - 18:55

siredicorinto Infame è tipico termine mafioso per indicare chi parla con la polizia, non sarà mica aspirante padrino.