Jacopo Fo e la vignetta sul rogo di Primavalle

Una vignetta che fa ancora male ai familiari delle vittime. Un disegno per cui il figlio di Fo non si è mai scusato

Una vignetta che fa ancora male ai familiari delle vittime. Il Tempo pubblica un disegno di Jacopo Fo del 1975 che riguarda il rogo di Primavalle in cui morirono i due fratelli Stefano e Virgilio Mattei, 22 e 8 anni, figli di un operaio attivista di destra. Una vignetta per la quale il figlio di Dario Fo non ha mai chiesto scusa. Quello di primavalle è uno degli omicidi più efferati degli Anni di Piompo. Un episodio che è stato per anni ignorato e spesso offeso da una certa parte della sinistra. Uno degli omicidi simbolo degli Anni di Piombo, che la cultura di sinistra ha per decenni ignorato, svilito, offeso. E Jacopo Fo ha contribuito a dare una sua lettura di quella vicenda con la controinformazione di Se ti muovi ti stato. nella striscia satirica il figlio di Fo ha accusato in modo diretto il Movimento Sociale e lo Stato di essere i mandanti di quell'omicidio. Nella vignetta appaiono un agente segreto e un uomo con i baffi che chiede informazioni sull'attentato di Primavalle. Franca Rame fece un appello Giovanni Leone per proclamare l'innocenza di tre estremisti di sinistra, Manlio Grillo, Marino Clavo eAchille Lollo, poi condannati per l'attentato e per l'omicidio. (Clicca qui per vedere la vignetta)

Commenti

greg

Gio, 20/10/2016 - 16:40

Questo tristo figuro di comunista: ributtante

dondomenico

Gio, 20/10/2016 - 16:49

Con tutto il rispetto per il padre, ma a Jacopo gli hanno spiegato cosa era la repubblica di salò di cui il padre face parte?

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 20/10/2016 - 16:59

Certe cose si commentano da sole, piccoli uomini che si credono grandi.

Ritratto di Frank1967

Frank1967

Gio, 20/10/2016 - 17:36

... un poveretto che non aveva mai avuto, se non adesso, il suo quarto d'ore di notorietà....

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 20/10/2016 - 17:36

Il rogo di Primavalle è stata una pagina triste degli anni di piombo con due ragazzi morti in una maniera atroce. Una vergogna il supporto della famiglia Fo a chi ha commesso il delitto (il Sig.Lollo condannato a 18 anni ) . Incredibile che a Dario Fo sia stato dato il Nobel ed una vera beffa ,per I ragazzi morti nel rogo e la loro famiglia i funerali pubblici in piazza Duomo . Certo in Italia il significato di Giustizia e Moralità è flessibile,

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Gio, 20/10/2016 - 18:11

Jacopo Fo è figlio dei due che negli anni di piombo organizzarono il cosiddetto "soccorso rosso",una organizzazione di legali per soccorrere appunto i brigatisti rossi quando gli capitasse di essere arrestati. Più contiguità di questa non vedo!!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 20/10/2016 - 18:26

Una violenza che sembra incredibile, più di quarant'anni dopo. Oggi si tutelano in ogni modo i minori; per cui vengono censurate tutte le immagini scioccanti o che lo potrebbero essere. Nel 1973 avevo otto anni; il fatto mi turbò non poco, e mi ricordo che, non so per quante sere, quella raccapricciante immagine veniva messa sullo sfondo dei commenti al 'rogo di Primavalle', che, per settimane o mesi, fu quasi una 'rubrica' fissa del Telegiornale!

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Gio, 20/10/2016 - 18:47

Squallido come mamma e papà.

Daltronde

Gio, 20/10/2016 - 19:11

Omuncolo mangia pane a sbafo come il padre. Vergognati! #IovotoNO

pc64

Gio, 20/10/2016 - 19:19

Jacopo Fo: un ignobile incapace che vive della fama dei suoi poco nobili genitori.

Trinky

Gio, 20/10/2016 - 19:30

ma conviene, elkid, pontalti e la loro compagnia di merende come mai non scrivono qia? senz'altro direbbero complottoooooooooo, non è vero niente, è solo propaganda politica!

linea56

Gio, 20/10/2016 - 19:32

Il cognome una garanzia. Ho troppo rispetto per i morti per cui non parlero'del vecchio ma di quella mxxxa del figlio. Un inutile che vive ancora con i soldini di papa';jacopo si a munnezza,a chiavicumm e a lota da gente. Giuseppe

Pisslam

Gio, 20/10/2016 - 19:55

Da una coppia di porci poteva solo nascere un porco....chissà che Jacopo non sia figlio del "presunto" stupro subito (voluto e goduto) dalla madre

hectorre

Gio, 20/10/2016 - 20:07

quando ai figli si danno insegnamenti sbagliati, il risultato è avere in casa un jacopo fo, purtroppo ha avuto un cattivo maestro e ha reso l'idea della sua pochezza alzando il pugno chiuso durante il funerale di suo padre....l'ennesimo miracolato per il cognome e l'appartenenza politica

guardiano

Gio, 20/10/2016 - 20:10

Gran bella famiglia per i DEM-enti da osannare, per le persone perbene da ignorare e isolare.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/10/2016 - 20:20

Lavorando poco, frequentando certi centri, poi si diventa così un pò...radical chic.

roberto.morici

Gio, 20/10/2016 - 21:10

Questo tizio; questo figlio di...dariofò che si pavoneggia salutando col pugno ciuso ignora che in altri tempi il degno padre salutava esibento la mano tesa. Un cambiamento affatto irrisorio: fascisti rossi drescono.

yulbrynner

Gio, 20/10/2016 - 21:26

non si deve mai ridere per le disgrazie altrui x una questione di rispetto se lo ha fatto ha sbagliato come lo fa chi giudica gli eltri x opinipone politica chi lo fa e' solo una gran pezzo de mierdas

steacanessa

Gio, 20/10/2016 - 21:44

È un comunista. Qualsiasi porcata e orrore è per lui giustificata in nome della conquista del potere.

Anthropofaghous

Gio, 20/10/2016 - 22:16

Fo e suo figlio sono dei saltimbanchi.Ma cercate su internet cosa ebbe a dire benigni su Almirante. Cercate "benigni e la poesia ad Almirante". resterete sconcertati!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 21/10/2016 - 07:47

I; KOMUNISTI IN ITALIA VENGONO PROTETTI É PER QUESTO POSSONO FARE QUELLO CHE VOGLIONO! MA SE I 28 MILIONI DI ITALIANI ANDREBBERO A VOTARE INVECE STARE CON IL KULO A CASA QUESTA MARMAGLIA SPARIREBBE SUBITO! PIETÁ PER I 2 RAGAZZI BRUCIATI VIVI DAI CATTOKOMUNISTI! É UN PROFONDO DISPREZZO PER TUTTA LA FAMIGLIA FO!.