Knox e Sollecito insieme a New York. Mirror: "Un tenero bacio"

Secondo il tabloid Daily Mirror, che insiste sulla complicità tra i due, si sono visti martedì a New York

Copertina del Daily Mirror

Il Daily Mirror ne parla sottolineando un "bacio tenero" e la complicità tra i due. Amanda Knox e Raffaele Sollecito, suo ex fidanzato, sono stati fotografati a New York l'uno nelle braccia dell'altro. In attesa del nuovo processo per l'omicidio di Meredith Kercher, i due, accompagnati dalla madre di lei, si sono incontrati lo scorso martedì nella Grande Mela.

Le immagini ritraggono i due mentre si abbracciano e baciano: in una si vede la coppia che si abbraccia strettamente, mentre la Knox chiude gli occhi e Sollecito le dà un bacio sulla guancia. La coppia cammina e chiacchiera per le strade di New York, seguita dalla madre di lei. Nessuna traccia, invece, del fidanzato ufficiale di Amanda, James Terrano, con cui la ragazza convive a Seattle. Le foto fanno pensare a un possibile riavvicinamento tra i due, anche se la stampa britannica si interroga sull’opportunità che i due si vedano ora che la magistratura ha deciso di processarli nuovamente in Italia.

"Non ho nessun desiderio di tornare in Italia", ha detto Sollecito, al Mirror. "Abbiamo tanto da fare ora. Abbiamo molti progetti". Amanda Knox ha rifiutato di confermare o negare le voci secondo cui avrebbe pianificato di restare negli Stati Uniti e di non presentarsi al nuovo processo in Italia.

Commenti

giottin

Gio, 20/06/2013 - 12:56

Poveri piccioncini, che teneroni, costretti a lasciarsi per finta.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 20/06/2013 - 13:06

poveretto chi muore, loro si divertono alla faccia di Meredith, ma il giudizio divino sarà implacabile e puntuale.

agosvac

Gio, 20/06/2013 - 14:07

Sarà amore oppure sollecito è andato a battere cassa visto che è senza soldi per pagare gli avvocati mentre la Amanda di soldi ne ha fatti a bizzeffe con il suo libriccino??? Probabilmente le ha ricordato che se cade lui cade anche lei visto che erano insieme in quella casa!

titina

Gio, 20/06/2013 - 14:20

per pagare l'avvocato non aveva soldi, per andare a new york sì!!! Questo furbo dall'america non torna

giottin

Gio, 20/06/2013 - 14:27

#agosvac. Infatti cvd, simul stabunt simul cadent. L'unico problema è che lui sarà nuovamente processato e magari condannato, mentre lei se ne guarderà bene dal mettere di nuovo piede in Italy. Saluti cordiali.

Ilgenerale

Gio, 20/06/2013 - 15:04

SONO INNOCENTI!!! Fanno bene a restarsene in America, la magistratura italiana fa orrore!!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 20/06/2013 - 15:36

capisco benissimo che per gli inglesi , un uomo ed una donna che si abbracciano e si baciano , e' una cosa inconsueta. soprattutto se non sono pakistani.

polartwist

Gio, 20/06/2013 - 15:46

Ilgenerale: se fossero veramente innocenti si farebbero ri-processare. Altro che residenza in Svizzera e gita in America...

mariolino50

Gio, 20/06/2013 - 15:49

Ilgenerale Fà lo stregone per essere così sicuro, proprio in America con prove del cacchio forse costruite apposta un nostro cittadino si fà l'ergastolo, perchè si era permesso di criticare la polizia.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 20/06/2013 - 15:50

Tutta la mia solidarieta'. Sono i nuovi Paolo & Francesca. Perseguitati dalla giustizia assurda di un Paese assurdo, governato da gente assurda. Il crepuscolo definitivo della culla della Civilta' Romana. Consiglierei a Knox e Sollecito di starsene per sempre negli USA e di non tornare piu' in Italia. Qualunque sia l'esito del nuovo, assurdo, kafkiano processo.

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 20/06/2013 - 16:18

I giornali inglesi sono i più fetenti nel dare false informazioni per divertirsi a spese dei presi di mira. Non credo proprio che Sollecito abbia fatto confidenze di nessun genere a tale quotidiano. Anche ammesso che è andato a New York, probabilmente lo ha fatto in cerca del denaro necessario al suo nuovo processo, magari facendosi aiutare da Amanda presso l'opinione pubblica americana.

Sylvie forever

Gio, 20/06/2013 - 16:19

Se li incontro gli dico in faccia che mi fanno schifo

fabio tincati

Gio, 20/06/2013 - 16:21

casa tornano a fare?? E' incredibile che gli uomini davanti a questa giustizia siano nulla! Non c'è rispetto per nessuno,un dubbio e tutto torna come prima,nelle mani di qualcuno al quale interessa la procedura dell'uomo se ne frega.Il direttore delle carceri che si trovò davanti Tortora,gli disse:"spero per lei che sia colpevole,perchè se è innocente non sopravviverà a questo inferno"Ora se questi due sono innocenti:non hanno ammazzato nessuno questa tortura che senso ha?!Per un dubbio(non nuove prove) su di una fantasia erotica!!mah!

Ritratto di _alb_

_alb_

Gio, 20/06/2013 - 17:12

Tutta la mia solidarietà a due bravi e puliti ragazzi la cui unica colpa è di essere finiti in mano alla giustizia MALATA italiana dominata da un RAZZISMO AL CONTRARIO, che non si accontenta che sia un negro drogato reo confesso il colpevole di un orribile omicidio, ma non si fa scrupolo ad INVENTARE teorie perverse, falsificando anche prove, pur di coinvolgere due ragazzi solo perché di bella presenza e di buona famiglia.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 20/06/2013 - 18:48

@polartwist: Riprocessare? Da giudici italiani? Ma in che mondo vivi!

-cavecanem-

Gio, 20/06/2013 - 20:44

Sono entrambe colpevoli, ma anche se fossero innocenti farebbero bene a non tornare in Italia. Se la sono scampata grazie alla giustizia "malata" Italiana, perche' rischiare di nuovo?

buri

Ven, 21/06/2013 - 11:32

Sembrava che fra loro tutto fossa finito, invece non è poi così certo. l'unica cosa certa è che ci sarà un nuovo processo, probabilmente con gli imputati assenti, la Knok, cittadina americana si appellerà alla legge del suo paese che vieta un secondo processo per lo stesso reato, in quanto a Sollecito si guarderà bene di rientrare in Italia