L'abbraccio di Francesco ai poveri: "A loro i posti d'onore al concerto"

Occuperanno le poltrone di solito destinate alle istituzioni, insieme agli abitanti delle periferie romane

Ancora una volta, i poveri sono il primo pensiero del Papa. Lo ha dimostrato in diverse occasioni in passato, riservandogli attenzioni speciali, e ancora una volta lo fa capire con un invito tutto particolare. Saranno infatti gli indigenti ad occupare le prime file dell'Aula Paolo VI il prossimo 14 maggio, per un concerto in Vaticano.

Sono le stesse poltrone che normalmente vengono riservate ai rappresentanti delle autorità, ma questa volta il Pontefice ha deciso di sovvertire le regole, tenendole piuttosto per gli ultimi della società. Per loro e per giovani, anziani e famiglie delle parrocchie romane, soprattutto delle aree periferiche.

"Con i poveri e per i poveri". Sarà questo il titolo del concerto vaticano. E allora si spiega ancora di più la scelta di Francesco di mettere loro al centro di un'occasione che vedrà il maestro Daniel Oren dirigere l'orchestra filarmonica salernitana "Giuseppe Verdi" e il coro diocesano di Roma. Tutto gratis, ma con la possibilità di contribuire volontariamente alle opere di carità della Chiesa.

Dal servizio di barberia messo in piedi sotto il colonnato di San Pietro alle doccie gratuite, ai sacchi a pelo per dormire le notte, sono molte le opere di bene che il Papa ha già riservato per i poveri. Il 14 maggio se ne aggiungerà un'altra.

Commenti

plaunad

Dom, 26/04/2015 - 10:38

Pura demagogia. Siamo sicuri che a quelli un concerto interessi proprio molto?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 26/04/2015 - 10:40

E così si è risolto il problema della povertà: tribuna d'onore per i poveri per un giorno all'anno. Mi si dirà che è un gesto simbolico, ma è solo una forma d'ipocrisia,perché la chiesa vorrebbe ridurci tutti allo stato di povertà, altrimenti nei posti d'onore avrebbe dovuto invitare anche coloro che concretamente, creando lavoro,cercano di far diminuire la povertà.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 26/04/2015 - 10:41

E poi, dopo?

misereremeidomine

Dom, 26/04/2015 - 10:51

Se Lui tornasse, se la prenderebbe con i mercanti del tempio...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 26/04/2015 - 10:53

Buffone, cosa crede che se ne facciano dei primi posti ad un concerto? Ma lo è o ci fa? Ci fa, ci fa, ci fa

alfa553

Dom, 26/04/2015 - 10:55

La demagogia sciocca di un papa capopopolo e di una chiesa che non serve a niente.osi oggi i poveri avranno musica benedizione e una passerella domenicale......come durante il servizio militare con messa libera ma obbligatoria.Che disgusto totale.

linoalo1

Dom, 26/04/2015 - 11:03

Papa Furbesco ha fatto un'altra furbata!Lui si che sa come farsi Pubblicità!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 26/04/2015 - 11:13

Immagino che il concerto sarà apprezzato dagli ospiti. Notoriamente dediti all'ascolto di musica classica...

joshua75mz

Dom, 26/04/2015 - 11:15

voi cosa state facendo per i poveri?

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Dom, 26/04/2015 - 11:16

Queste frequenti battute populistiche del Papa stanno seminando idee distorte, in quanto non tutti hanno il giusto senso critico per rilevarne il timbro simbolico ed il valore effettivo. Tra lui e Rasputin Bagnetto stanno stravolgendo alle basi un universale sistema che, nella eterogeneità dei ruoli e dei meriti, trova o dovrebbe trovare le spinte al progresso e alla giustizia sociale. Questo paternalismo ne è la negazione e legittima illusorie convinzioni e persino destabilizzazioni violente. La smettano. Ci sono già troppe tensioni nella società che non si risolvono con apostolato forzato. Se dobbiamo andare a lavare i piedi a qualcuno dobbiamo poterlo decidere noi liberamente, non vogliamo essere condannati alla beatificazione. Azzo!

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Dom, 26/04/2015 - 11:16

Dopo di che chiederanno gli spartiti della musica ascoltata, e se li mangeranno per cena.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 26/04/2015 - 11:21

Quanto mi fa schifo questa mistica pretesca della povertà. La povertà si combatte, non la si esalta.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 26/04/2015 - 11:22

Meglio che li accolga concretamente non per un giorno e poi via.Queste dichiarazioni lasciano l'amaro in bocca,meglio il silenzio.!!

killkoms

Dom, 26/04/2015 - 11:31

con la speranza che non siano solo "poveri d'importazione"!

nopolcorrect

Dom, 26/04/2015 - 11:37

Splendido populista, magnifico terzomondista fautore dell'invasione dell'Europa da parte di africani e medio-orientali. Spero che un futuro Governo di Destra salvi l'Italia,prendendo esempio da Israele e cioè prima di tutto la Patria, la Nazione e i nostri interessi, ONU o non ONU, Papa o non Papa.

swiller

Dom, 26/04/2015 - 11:39

No comment.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Dom, 26/04/2015 - 11:41

Queste frequenti battute populistiche del Papa stanno seminando idee distorte, in quanto non tutti hanno il giusto senso critico per rilevarne il timbro simbolico ed il valore effettivo. Tra lui e Rasputin Bagnetto stanno stravolgendo alle basi un universale sistema che, nella eterogeneità dei ruoli e dei meriti, trova o dovrebbe trovare le spinte al progresso e alla giustizia sociale. Questo paternalismo ne è la negazione e legittima illusorie convinzioni e persino destabilizzazioni violente. La smettano. Ci sono già troppe tensioni nella società che non si risolvono con apostolato forzato. Se dobbiamo andare a lavare i piedi a qualcuno dobbiamo poterlo decidere noi liberamente, non vogliamo essere condannati alla beatificazione forzata. Azzo!

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Dom, 26/04/2015 - 11:42

E ai non poveri il posto di disonore. Ma ci faccia il piacere!

Ritratto di brunobeard

brunobeard

Dom, 26/04/2015 - 11:49

Aridatece Ratzinger!! Le chiese continuano a spopolarsi e questo Papa è capace solo di fare cose per attirare su di se (non sulla Chiesa) il consenso del popolo dei miscredenti e degli atei. Ha cominciato con le scarpe (scarponi!!) nere e con al borsa da lui medesimo portata (quanta democrazia e umiltà in questo gesto di cui ha parlato il mondo intero!!!) e di banalità in banalità non si è più fermato. Comunque sono fiducioso perché nel Vangelo è scritto " ...Essendo giunto Gesù nella regione di Cesarea di Filippo, chiese ai suoi ... edificherò la mia chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa."

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 26/04/2015 - 12:35

te pareva che a sta euterpe il buon gesto del papa non dava fastidio?

Marcolux

Dom, 26/04/2015 - 12:35

Perchè non danno i primi posti ai terroristi islamici che arrivano a migliaia anche per far saltare il Vaticano? Dai primi posti agiranno meglio, saranno agevolati.

Marcolux

Dom, 26/04/2015 - 12:37

Anche Nerone permetteva al popolo, qualche volta all'anno di assistere agli spettacoli nell'arena. Li teneva buoni, poi li rimandava a morire di fame.

@ollel63

Dom, 26/04/2015 - 12:39

tranquilli, arriverà presto l'isis e ci sarà tutt'altra musica e tutt'altro pubblico.

@ollel63

Dom, 26/04/2015 - 12:47

disgustoso e inutile: la povertà non la si combatte così. Chi paga i concertisti ((che pure devono aver impegnato tempo, denaro, studio e fatica... diteglielo a francesco un musicista non nasce dal nulla -il nulla produce solo comunisti e "nulla" facenti)) che devono pur campare e spendere (lo sa franceschiello quanto costa un violino? Un flauto? Un pianoforte? .... e quanto occorre per imparare a suonarli... e dopo aver speso tanto magari non trovano nemmeno modo di essere considerati!) Concerti gratis??? Ma che testa ha questo francesco?!

@ollel63

Dom, 26/04/2015 - 12:49

questo francesco sta scaldando la sedia per l'arrivo imminente dei musulmani estremisti.

moshe

Dom, 26/04/2015 - 12:57

Nel prendere per il c..o la povera gente, sono maestri !!!

Holmert

Dom, 26/04/2015 - 13:54

Non solo il posto d'onore al concerto , che non gli costa nulla a Cecco. Li deve sistemare in Vaticano, dargli un alloggio, pasto a colazione ,pranzo e cena e magari anche un reddito di cittadinanza vaticana. Allora sì che si chiama carità cristiana. Che se ne fanno i poveri dei primi posti al concerto, che tra l'altro non ne capiscono un tubo. Il concerto no0n riempie lo stomaco. Carmina non dant panem , diceva il saggio Orazio.

gianrico45

Dom, 26/04/2015 - 14:03

Non è il posto d'onore che li toglie dalla povertà,anzi li qualifica ulteriormente poveri.La povertà in una democrazia vera, la risolve la legge, attraverso provvedimenti solidali a favore di chi ha bisogno,non la carità e il pietismo.

epesce098

Dom, 26/04/2015 - 14:06

Cosa se ne fanno i poveri dei posti d'onore? Essi hanno bisogno di cose molto più importanti. E' come regalare ad uno che ha sete una scatola di biscotti.

aredo

Dom, 26/04/2015 - 14:12

Il Papa comunista di una chiesa di pedofili, stupratori, assassini, ladri. La feccia nel tempio. La mafiosa chiesa con i preti che vietano foto e riprese video ai matrimoni, cresime, comunioni, battesimi perchè hanno i loro fotografi ufficiali ed ovviamente le foto vanno pagate... Pura, assoluta mafia. Spiritualità zero.

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Dom, 26/04/2015 - 14:15

Papa Francesco, permettimi di consigliarti l'aiuto più grande che potresti dare ai poveri ed anche ai ricchi: in prima persona impegnati, con l'autorevole potere di cui sei investito, a rompere il silenzio omertoso e colpevole dell'imperante economia, che impedisce di far conoscere i Reali Rischi Congeniti di CVD, DM tipo 2 e Cancro, dipendenti dalle relative Costituzioni, riconosciuti dalla nascita con un semplice fonendoscopio ed eliminati (SIC!) con la non costosa Terapia Quantistica, che anche i poveri si possono permettere, ma putroppo non ne sono informati. Grazie a te, la Strage degli Innocenti si fermerebbe ed io, fatto in verità non importante, dopo quattro anni rimetterei piede in Chiesa, nonostante che - come diceva Paolo VI ripreso da Papa Benedetto XVI (La teologia della Storia. San Bonaventura) - attraverso le fessure, lo spirito del maligno è penetrato nel Tempio del Signore.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 26/04/2015 - 14:36

certo non si può pretenndere che ai fans di papi silvio, possa piacere anche papa francesco.

aredo

Dom, 26/04/2015 - 14:44

@epesce098: no..no.. è come se ad uno che ha sete e fame gli regalassi una fotografia in un portafotografie d'oro e diamanti che gli dici che è però poi suo solo per qualche ora da ammirare e di cui vantarsi. Questo fanno i preti comunisti con il Papa comunista. Feccia ipocrita mafiosa. E' pure peggio del medioevo.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 26/04/2015 - 15:13

Ersoletta, e allora? devo per caso chiedere a te il permesso? Tu credi di provocarmi,ma non riuscirai a pormi al tuo livello, è già tanto che mi sprechi a risponderti civilmente.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 26/04/2015 - 17:31

Mossa vagamente sfottente: sembra che metta i poveri in prima fila perchè a lui non gliene frega niente della musica!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 26/04/2015 - 18:13

Certo che questo papa fa di tutto per rendersi inviso alla gente che lavora con fatica per far quadrare i conti della famiglia ed allevare onestamente i figli.