Ladri in casa di Radja Nainggolan: svaligiata la villa del calciatore

I ladri si sono intrufolati nella casa del calciatore della Roma Radja Nainggolan e hanno rubato gioielli e soldi per un valore di 30mila euro

Nainggolan sconsolato dopo la sconfitta della Roma con il City

Brutto risveglio questa mattina per il giocatore della Roma Radja Nainggolan: i ladri gli hanno svaligiato la casa.

Intorno alle undici di sera i ladri si sono introdotti nella sua villa a Casal Palocco e l'hanno completamente saccheggiata. Hanno rubato gioielli e soldi per diverse centinaia di migliaia di euro. Secondo quanto dichiarato dalle vittime, a quell'ora a casa non c'era nessuno. Il calciatore e la moglie erano andati da alcuni amici per un rapido saluto e proprio perché sapevano di rimanere fuori per poco tempo, non hanno messo nè l'antifurto della villa nè hanno chiuso la porta blindata con le mandate.

I ladri, dopo aver scavalcato il muro di cinta della villa, hanno aperto il portone ricorrendo all'uso di un frammento di radiografia o a una tessera di plastica. Una volta nell'abitazione gli sconosciuti hanno arraffato ciò che hanno trovato nella immediata disponibilità: circa 30mila euro in contanti e una collezione di 15 orologi di lusso. I malviventi non hanno neanche cercato la cassaforte perché ormai avevano in tasca un bel bottino.