Lago di Como, dispersa surfista olandese

La donna è riuscita a salvare la figlia minorenne prima di sparire. Tante le richieste di soccorso in tutta la zona

Una surfista olandese è dispersa sul lago di Como. La donna stava facendo windsurf con la figlia quando è stata colta dal maltempo. Messa in salvo la ragazzina, non è riuscita a raggiungere la terraferma e se ne sono perse le tracce. Un elicottero, che ha permesso il salvataggio di un altro surfista, sta sorvolando la zona di Gera Lario (Como), dove alcuni giorni fa era annegata un’altra persona.

L’olandese non è l’unica turista che si è trovata in difficoltà per l'arrivo del maltempo, nonostante piogge e vento fossero previsti. In pochi secondi infatti sono giunte al 117 della Guardia di Finanza e al 118 numerose richieste di soccorso.