L'allarme della Brambilla; "In Irlanda e Spagna levrieri 'inutili' vengono abbattuti"

I levrieri e galgos provenienti da Irlanda e Spagna sono stati presi in cosegna quasi tutti dai loro nuovi padroni e salvati dall'uccisione

Levrieri e galgos: due razze di cani dal destino segnate. I primi utilizzati soprattutto per le corse, i secondi per la caccia alla volpe, rischiano spesso di essere soppressi perché "inutili". I galgos a fine stagione, quando la caccia si chiude. I levrieri a fine carriera - a circa quattro anni - o se giudicati troppo lenti per competere. O pure se un infortunio gli impedisce di essere nuovamente competitivi.

Un'inchiesta della BBC ha rivelato che ogni anno circa 25mila levrieri a pelo corto vengono e ritirati e solo alcune centinaia sono dati in adozione. Gli altri, giudicati inutili, vengono soppressi. A lanciare l'allarme in Italia l'ex ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, promotrice della Federazione italiana associazioni diritti animali e ambiente. L'impegno dell'associazione ha portato all'adozione - grazie alla campagna SOS levrieri - di 12 levrieri inglesi e 24 galgos spagnoli.

Gli animali sono stati già quasi tutti consegnati ai nuovi padroni.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 30/09/2012 - 17:50

Ma costei non ha proprio altro cui pensare...che so...al sesso?

buri

Lun, 01/10/2012 - 11:14

Ma nessuno ha mai detto alla Brambilla che migliaia di bambini muoiono di game ogni giorno? se no sarebbe ora di dirglielo, forse lascerebbe perdere cani, gatti e altri per pensare ai cuccioli d'uomo

piertrim

Mar, 02/10/2012 - 10:49

Di licenziati e disoccupati non la si sente parlare. Ma tutto questo fervore per gli animali cosa nasconde e sopratutto cosa significa? Non commenta qualche psicologo per spiegarcene le ragioni profonde?