L'ambulanza ritarda e la Tac è fuori uso, morte cerebrale per un 47enne

Tragedia in Molise. Nell'ospedale di Larino (Campobasso) l'ambulanza ritarda e la Tac è fuori uso: il 47enne arriva tardi a San Giovanni Rotondo e viene dichiarato lo stato di morte cerebrale

Foto d'archivio

Tragedia per un 47enne molisano che si è sentito male a Larino (Campobasso) e per cui i familiari hanno chiamato il 118. Ma in quel momento non c'era nessuna ambulanza disponibile per portarlo all'ospedale di Termoli, a circa 25 chilometri di distanza.

Una volta arrivato al "San Timoteo" con un'emorragia cerebrale, i soccoritori hanno scoperto che il macchinario per la Tac era in manutenzione. Così il 47enne è stato portato d'urgenza a San Giovanni Rotondo (Foggia) - a oltre un'ora di strada - dove però è arrivato troppo tardi e ora è in stato di morte cerebrale.

Ora il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha inviato in Molise una task force, coadiuvata dai Nas, per indagare sulla vicenda: "Vogliamo andare rapidamente a fondo su questa vicenda", ha detto, "Non è possibile morire per cattiva organizzazione e sostanziale mancanza di assistenza. Tanto più in una Regione, il Molise, dove le fallimentari gestioni del passato non sono alle spalle, come dimostrano i ripetuti casi di assenza di reale programmazione che i cittadini molisani ben conoscono. Intanto, desidero esprimere la mia vicinanza ai familiari dell'uomo scomparso".

Commenti
Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mer, 18/07/2018 - 18:17

I soldi per le ambulanze e i posti letto scarseggiano, ma quelli per le risorse subsahariane non mancano mai.

rudyger

Mer, 18/07/2018 - 18:19

manutenzione , che significa mettere in calendario? le priorità ? eintanto una persona è morta. forse chi doveva ora si renderà conto della sua "disattenzione".

rudyger

Mer, 18/07/2018 - 18:20

manutenzione , che significa mettere in calendario? le priorità ? e intanto una persona è morta. forse chi doveva ora si renderà conto della sua "disattenzione".

schiacciarayban

Mer, 18/07/2018 - 18:21

Una tragedia. Io nel mio piccolo un mese fa mi sono rotto un piede a Roma grazie alle buche, ma ho preferito prendere il treno con un piede rotto e venire a Milano al pronto soccorso. Forse ho sbagliato, ma questa è l'immagine della sanità al sud purtroppo.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 18/07/2018 - 18:22

L'IMPORTANTE E' DARE I SOLDI ALLE COOP.CARITAS ETC. PER OSPITARE I CLANDESTINI!!

Holmert

Mer, 18/07/2018 - 18:25

Vi volete mettere intesta che non si tratta di cattiva organizzazione ma di cronica carenza di mezzi e personale per cronica carenza di risorse economiche? Turn over bloccati ,fornitori che non vengono pagati,personale ridotto all'osso. Mettetevi intesta che se volete risparmiare nella sanità,poi succedono certe cose. Se l'ambulanza ha fatto ritardo si vede che era impegnata altrove e che una sola ambulanza non basta.Però averne due con due equipaggi,si deve affrontare un costo, che il nostro ansimante SSN non può permettersi. E poi metteteci il personale sanitario pagato come nei saldi. Avete presente quante scartoffie bisogna produrre per aggiustare una TAC? Ma facciamo le persone serie una volta tanto. Ed intanto il paziente crepa.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 18/07/2018 - 18:31

L'elisoccorso no eh? Ahhhh o sudde!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 18/07/2018 - 18:36

L'Africa avanza ! . Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh .

honhil

Mer, 18/07/2018 - 19:03

Il ministro, come i suoi predecessori nessuno escluso manda gente di qua e di là per capire cosa sia successo. Tuttavia, le Tac fuori uso o in manutenzioni nei nosocomi italiani sono la regola e non l’eccezione. Un’altra incongruenza poi è la corsa a vuoto dell’ambulanza. A che serve un 118 che corre con gli occhi bendati? Eppure è questo che fa ogni giorno il 118 e nessuno ne coglie l’assurdità.

diesonne

Mer, 18/07/2018 - 19:04

diesonne amministratori inefficienti negligenti e menegreghisti-il governatore del molise intervenga severamente

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 18/07/2018 - 19:06

Pero'5 mil. per i parassiti li hanno trovati.Avanti italioti con il buonismo... che dopo andate in paradiso.

vaigfrido

Mer, 18/07/2018 - 19:08

Ma scusate ... perché mostrate un mezzo di una associazione che opera solo ed esclusivamente in Lombardia ? State dando una falsa informazione . E non è la prima volta ... grazia

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 18/07/2018 - 19:11

cose tipiche della Sanità Italiana.Non hanno soldi per gli italiani ma per gli extracomunitari ci sono..ALLEGRIA diceva MIke Bongiorno.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 18/07/2018 - 19:11

cose tipiche della Sanità Italiana.Non hanno soldi per gli italiani ma per gli extracomunitari ci sono..ALLEGRIA diceva MIke Bongiorno...

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 18/07/2018 - 19:12

Cosa dice Saviano di questi assassinii causati dai suoi colleghi di partito, I COMUNISTI???

Gianni11

Mer, 18/07/2018 - 19:15

Invece di mandare milioni di euro a paesi che ci infognano di clandestini forse si potrebbero spendere meglio in Italia per migliorare i nostri servizi sanitari e salvare le vite dei nostri cittadini. Queste storie sembrano da terzo mondo.

COSIMODEBARI

Mer, 18/07/2018 - 19:22

L'elisoccorso esiste, forse funziona di più e meglio se sei un clandestino. Oltretutto l'ospedale di San Giovanni Rotondo è attrezzato per l'elisoccorso. Poi in regioni come il Molise dove la quasi totalità della viabilità stradale è ferma a oltre 30 anni fa, una ambulanza non basta, forse neppure due.

caren

Mer, 18/07/2018 - 23:07

Schiacciarayban ed mbferno, d'accordo sul contenuto dei commenti, ma Roma non è a sud. A PollaroliTarcisio, alias Leo Gullotta, nel film Squadra Antitruffa, dico ben detto.