È l'anno record degli immigrati. E Bruxelles si fa beffe dell'Italia

In Italia arrivano sempre più immigrati. Ma l'Europa non muove un dito: ad oggi è stato ricollocato meno dell'1% di quelli arrivati

Ne arrivano sempre di più. Il 2016 sarà il nuovo anno record per l’arrivo di immigrati in Italia. Stando ai numeri forniti dal ministro degli Interni, Angelino Alfano, con i 12mila sbarcati negli ultimi giorni, sono oltre 153mila gli immigrati approdati in Italia nei primi nove mesi e mezzo del 2016. Un andamento che fa pensare che il record di 170mila arrivi del 2014 verrà ampiamente superato. Il Viminale, poi, ha fornito anche un altro dato che deve far riflettere: l'Unione europea che avrebbe dovuto sgravare l’Italia attraverso 40 mila ricollocamenti in realtà ne ha smistati la miseria di 1318. Calcoli alla mano meno dell'1% di quelli arrivati.

"È una vergogna, Paesi come la Spagna che ha presi 50 immigrati o la Svezia che ne ha accolti ben 39... e pensare che la Lombarda da sola ne sta ospitando quasi 22mila, un numero destinato ad aumentare perché in questi giorni le Prefetture di Monza, Bergamo, Lodi e Pavia hanno emanato bandi per accoglierne un altro migliaio", tuona il deputato della Lega Nord Paolo Grimoldi. Che punta l’indice contro la mancanza di autorevolezza in politica estera del premier Matteo Renzi: "Per certificare il completo fallimento della politica estera di Renzi e confermare quanto poco il premier conti in ambito internazionale bastano questi numeri forniti oggi dal ministero degli Interni". L'Europa, in pratica, si è presa meno dell'1% dei 153mila immigrati arrivati qui, nonostante le pacche sulle spalle e i sorrisi di circostanza con cui Renzi viene gratificato ogni volta che c’è un vertice a Bruxelles. Nei fatti, però, l’Italia dimostra di contare meno di zero in ambito europeo. "Bruxelles – conclude Grimoldi - ha tradito i patti sui ricollocamenti, i Paesi a noi confinanti hanno sospeso l'area Schengen sigillando i confini e noi dobbiamo tenerci qui tutti questi immigrati, quasi tutti africani, che non scappano da nessuna guerra…".

Un altro dato su cui riflettere e che viene fotografato dai 1318 richiedenti asilo ricollocati. Sono quasi tutti siriani. In pratica i Paesi dell'Unione europea si prendono solo quei pochi immigrati che davvero scappano da guerre, lasciando all’Italia tutti gli altri, quasi tutti provenienti dall'Africa. Si tratta di semplici migranti economici, che non hanno alcun diritto ad ottenere la protezione internazionale. Del resto, sempre stando ai dati del ministero dell’Interno, dei 145mila immigrati sbarcati a fine settembre quelli che hanno fatto richiesta di asilo sono stati appena 85.000 richieste asilo e su 70mila richieste finora esaminate quelle che hanno ottenuto il riconoscimento di rifugiati sono solo 3.590, ovvero il 5%.

Commenti

Nonlisopporto

Mar, 25/10/2016 - 09:22

rubare sugli immigrati ha offuscato la mente dei politici

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 25/10/2016 - 09:23

Rispediteli a casa o a Bruxelles scaricando il costo su Bruxelles.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 25/10/2016 - 09:24

Finché ci facciamo governare da babbei questi saranno i risultati. L'Italia sta diventando un deposito di migranti, con costi annessi e connessi, con buona pace della sig.ra Boldini che è convinta che siano risorse o della Chiesa che professa l'accoglienza ma non ci mette un euro.

Nonlisopporto

Mar, 25/10/2016 - 09:24

crea disordini destabiluzza

blackindustry

Mar, 25/10/2016 - 09:27

Mica scemi in Europa, lo sanno bene che in Italia si fanno arrivare i clandestini per lucrare sopra, quindi li lasciano a noi, come e' giusto che sia!

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 25/10/2016 - 09:31

Renzi baratta "soldi" con "immigrati" Ma i soldi vanno e gli immigrati restano.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 25/10/2016 - 09:44

Il 70% dei clandestini NON provengono da paesi in guerra.Alcuni di questi,come la Nigeria,stato federale e ricco di petrolio,vive una situazione di terrorismo islamico e di corruzione,ma non è uno stato in guerra.Quanto accade in ItaLia è una INVASIONE ISLAMICA benedetta dal papa islamico detto Francesco.DOBBIAMO RIALZARE LA TESTA O SARÀ LÀ FINE DELLA NOSTRA CIVILTÀ. nopecoroni.it

Ritratto di Luponero

Luponero

Mar, 25/10/2016 - 09:45

La verità è una sola senza che ci giriamo troppo intorno. Gli immigrati non li vuole nessuno. Prendiamone atto. Siamo egoisti, io per primo. Semplicemente non li vogliamo. Ma voi avete mai invitato uno sconosciuto, magari un nero, a mangiare a casa vostra? Io non ci penso proprio. Ho paura e non voglio dividere le mie cose con persone al di fuori della cerchia familiare o al limite amici e parenti. In Italia la stessa cosa. A me scoccia pagare le tasse per mantenere gli immigrati e ingrassare qualche approfittatore di turno. Non capisco perche non possiamo fare come Giappone, Australia, Stati uniti. Sei utile alla nazione? Sì? Allora puoi entrare a lavorare. Non sei utile? Impara a fare qualcosa di utile e riprova.

orso bruno

Mar, 25/10/2016 - 09:46

Smettetela di andare a prenderli sino in Libia,imbecilli !

linoalo1

Mar, 25/10/2016 - 09:46

E noi,invce,cosa facciamo???Invece di ribellarci,ci mettiamo in ginocchio e ci lasciamo stuprare ogni giorno,senza reagire!!!!

Emilia65

Mar, 25/10/2016 - 09:47

Mai visto un governo più incapace di questo. Persino i governi De Mita, Andreotti, Goria, ecc. non avrebbero mai fatto la pazzia di andare a prendere gli Africani al largo delle coste Libiche, ma li avrebbero respinti. E comunque si sarebbero fatti rispettare di più che i ragazzini del nostro governo attuale.

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 25/10/2016 - 09:49

Quando ci sono governi abusivi e incapaci,questo e'il risultato. Ma vi e'un'altra questione...si puo'sapere dove'l'opposizione ????

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 25/10/2016 - 09:57

Risorse sempre più risorse che ci pagheranno le pensioni, gli altri paesi europei ci invidiano, fanno di tutto per accaparrarsene almeno un pó ma senza riuscirci, non c'è niente da fare in questo campo siamo i più forti e facciamo la parte del leone.

Giulio42

Mar, 25/10/2016 - 10:03

Le strade sono due, o si esce dall'UE e ci teniamo tutti gli immigrati che arrivano, oppure rimaniamo nell'UE ma non versiamo, se ho capito bene, 28miliardi destinati al fondo UE a cui tutti attingono, fino a quando tutti i Paesi non rispettano le regole.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 25/10/2016 - 10:04

Che Bruxelles si faccia beffe dell'Italia non è una novità, dovrebbe essere piuttosto il motivo per marcare le distanze da un'entità di faccendieri e burocrati non eletti che pretendono di comandare senza averne il mandato. Ben più grave che soprattutto sia il governo Renzi a farsi beffe degli italiani. Se infatti siamo travolti dall'invasione dei clandestini (non chiamateli profughi per favore) la colpa è tutta e solo della banda al governo. In Spagna, che non ha governo, sono sbarcati in un anno poco più di 5 mila clandestini anche se la costa africana è a soli 14 chilometri dal territorio spagnolo. Noi invece mandiamo le navi a raccogliere e quest'anno concluderemo agilmente a quota 200 mila clandestini. Voluti da Renzi e banda, non certo da Bruxelles. Qualcuno può negare l'evidenza?

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Mar, 25/10/2016 - 10:10

Signori, qui se non si cambia registro (primo passo votare NO il 4 dìcembre) nel giro di 10 anni saremo completamente invasi e sopraffatti. A Roma, Milano e Torino interi quartieri già adesso sono trasformati in squallidi e caotici suk dove non c'è più niente di italiano, ma anche le medie e piccole città brulicano di gentaglia fancazzista che è profuga di guerra come io sono Sophia Loren. Sono profondamente convinto che ogni cittadino che ami il proprio Paese abbia il diritto-dovere di fare qualcosa per porre fine a queste scriteriate politiche dell'accoglienza indiscriminata e fessa, buona solo per alimentare parassitismo, malessere sociale e delinquenza.

perseveranza

Mar, 25/10/2016 - 10:22

L'Italia buonista del PD, dei cattolici, delle coop e delle organizzazioni terzomondiste, l'Italia del Vaticano, hanno lanciato messaggi di accoglienza, disponibilità, apertura e l'talia é stata invasa. Il tam tam é risuonato in tutta l'Africa e centinaia di migliaia di clandestini hanno colto l'occasione al volo (e i trafficanti pure). Ora non é colpa dell'Europa. Perché mai gli altri Paesi europei dovrebbero condividere il disastro causato da scelte scellerate del governo italiano? Facile scaricare sempre su altri le nostre responsabilità. La cosa da chiedere all'Europa é che metta a disposizione i militari ed i mezzi per effettuare rapidamente rimpatri di massa di tutti i clandestini che non hanno diritto asilo (il 90% degli sbarcati). Ma ovviamente i buonisti di cui sopra insorgerebbero solo all'idea.

Ritratto di italiota

italiota

Mar, 25/10/2016 - 10:31

cari italiani, ditelo chiaramente : gli unici immigrati che siamo disposti ad accettare sono quelli che hanno il portafoglio bello pieno e vanno a fare shopping in via della Spiga o in via Condotti, non solo, ma che si comprano pure le nostre aziende per delocalizzare e lasciare le famiglie dei nostri lavoratori sul lastrico...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 25/10/2016 - 10:37

#gzorzi - 09:23 E bravo! E poi come fanno le Coop rosse a magnarci sopra? #Trasibulo- 10:10 "nel giro di 10 anni saremo completamente invasi e sopraffatti". Delle due l'una: o ti sei sbagliato nello scrivere "anni" volendo invece alludere a mesi, oppure sei un inguaribile ottimista.

micribol

Mar, 25/10/2016 - 10:37

umano forzato rimpatrio o in alternativa ricollocazione equamente distribuita tra gli stati europei senza concedere la cittadinanza e occupazione militare degli stati africani e mediorientali la cui popolazione si trasferisce da noi, colonizzandoli e prendendone possesso delle risorse.

Finalmente

Mar, 25/10/2016 - 10:49

se la magistratura non fosse schierata, oggi scopriremmo che buona parte dei fondi per i migranti, finiscono in altre tasche... mi piacerebbe sapere quali

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 25/10/2016 - 10:52

#italiota- 10:31 Cerrrrto! Meglio lasciare i notri Hotels a 4 e 5 stelle in mano ai diversamente bianchi griffati con smartphone al seguito. Quelli, cioè, che fuggono da scenari di guerra e carestie...

ziobeppe1951

Mar, 25/10/2016 - 11:02

Luponero...09.45....e la cosa che fa riflettere è che nessuno di quelli che ci sgoverna hai mai fatto il nobile gesto di prendersene qualcuno in casa propria (così pure il popolino dei PiDioti e zecche rosse)

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 25/10/2016 - 11:05

state sereni,i pdioti stanno lavorando alacremente per farvi stare sempre più vicini,vicini, alle nuove risorse(così vi "riscalderanno e vi faranno risparmiare anche sulla bolletta energetica)

Nonmimandanessuno

Mar, 25/10/2016 - 11:06

Non solo loro, ma pure governicchio e Vaticano.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 25/10/2016 - 11:12

Il regime mondialista sta accelerando le sue politiche genocide contro l'Europa perché è consapevole che alla lunga emergerà l'opposizione. Ha quindi necessità di distruggere le identità nazionali con urgenza.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 25/10/2016 - 11:55

non è un governo incapace... è un governo che applica l'agenda teorizzata dal sig. Kalergi... del resto l'argentino non a caso è stato appena premiato col Kalergi 2016

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 25/10/2016 - 11:56

Nessun anno è l'anno record per gli immigrati, TUTTI gli anni saranno anni record, da qui ai prossimi lustri e decenni. Chi spera altrimenti, gente alla quale mi sento vicino, è comunque un illuso. Bisognava fermarli prima, fermarli da subito, ora è troppo tardi. Sanno benissimo che saranno mantenuti per generazioni, e sanno benissimo, grazie alle complicità evidenti dei compagni, che non appena sbarcati, conosceranno tutti i trucchi e tutti i sotterfugi, umani e legali, per rimanere. Ormai tutta l'Africa lo sa, tutta l'Asia musulmana lo sa, e questa non è più una migrazione, è un esodo.

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 25/10/2016 - 11:56

italiota,ma per favour... chi delocalizza sono personaggi nostrani,si informi meglio.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 25/10/2016 - 11:59

@ Luponero - intervento 09:45 complimenti per la sincerità -sono serio, non stò facendo ne sarcasmo ne ironia - finalmente un italiano privo di ipocrisia con le idee chiare, a differenza di tanti SCIOCCHI IPOCRITI BUONISTI, tutti generalmente di alto profilo politico (pd-ncd-sel) completamente privi di cervello, dato che con le loro scelte scriteriate hanno reso possibile l'apertura del ns paese all'INVASIONE priva di qualsiasi supporto in prospettiva futura, considerando che l'inserimento nel mondo del lavoro -in un paese come il ns che conta attualmente il 40% di disoccupazione giovanile- di 160.000 migranti/anno privi di istruzione, privi di esperienza professionale anche di basso livello è da ritenersi praticamente impossibile in un mercato DEL LAVORO FERMO quale quello che ci ritroviamo attualmente.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 25/10/2016 - 12:00

ormai l'afritalia e l'eurafrika è distrutta e non c'è piu rimedio di tornare indietro.piano kalergi per ammazzare l'occidentale a tutta birra

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 25/10/2016 - 12:00

..Basta parlare di mancato contrasto all' invasione da parte delle istituzioni, non è disinteresse semplicemente non sono in grado di fare NULLA ,ripeto NULLA per contrastarla a parte qualche discorso di circostanza scritto dai loro parolieri, al massimo possono partorire qualche nuova tassa e tanti BLA BLA BLA vedi i due Maró, Caso Regeni, cambio £ira/€uro, ed infiniti altri casi dove l'italico viene trattato come figlio di NN. Un solo un obiettivo hanno raggiunto ingrassare come rospi amici, amici di amici ed amici di amici..............

sergioilpatriota

Mar, 25/10/2016 - 12:01

Per THUNDER che si chiede dov'è l'opposizione: l'opposizione non c'è, o meglio è ridotta a numeri inconsistenti che non possono ribaltare le decisioni della maggioranza, grazie ai tanti voltagabbana e traditori che hanno cambiato casacca per sostenete questo governo di sinistra. Ti dicono qualcosa i nomi di Alfano ed NCD? Oppure Verdini e ALA? Ecco, adesso hai la risposta.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 25/10/2016 - 12:03

.Ogni nazione si sta attrezzando, con provvedimenti, per tentare di arginare l'invasione ,per salvaguardare la propria integrità e la sicurezza del suo popolo, solo l'Italia non fa nulla per i suoi cittadini che da ogni parte gridano la loro contrarietà all'invasione,per non dire peggio.Le coop ci guadagnano,i preti pure, le onlus anche, sulle nostre circanavi da guerra segnano 26-27 ore di straordinario al giorno per ciò va tutto bene , perché mai si dovrebbe cambiare??!!..... CONTINUA

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 25/10/2016 - 12:05

.. Dimenticavo,manca che dobbiamo accontentare la Francia e la Germania se vogliamo che parlino bene di noi e dei nostri politici. La strategia italica sarà : ci converrà di più metterci a 90° con la Francia o a 110° con la Germania,o entrambi? Ovviamente con le braghe calate a Bruxelles. Hanno detto che tra questi impettiti strateghi italici un povero disgraziato con un filo di voce abbia obiettato : e per il popolo italico non facciamo nulla ? A questa domanda veramente scandalosa si rispose che per l'italico potevano bastare parole giuste ,al momento giusto, col corretto tono serioso , alla gentiloni per intenderci..

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 25/10/2016 - 12:06

@ perseveranza intervento 10:22 le coop non sono "buoniste" e nemmeno "candide" o "ingenue", badano esclusivamente AI LORO AFFARI, anche se questo deve recare tensione a milioni di italiani, e in un momento economico DIFFICILE come quello attuale, per loro il business dei migranti è tutto grasso che cola; o che ci siamo già scordati cosa diceva Buzzi al telefono intercettato, che "con i migranti ci fa(ceva) più soldi che con la droga...". Visto che è arcinoto che il mondo delle coop è legato a doppio filo con una componente politica BEN PRECISA del paese, che di certo ha facilitato per le coop questo business, fare 2+2=4 non è poi difficile arrivare alla conclusione...

VittorioMar

Mar, 25/10/2016 - 12:17

....si può chiedere a tutto il Centro-Destra di farsi "BEFFA" dell'UE??? ...e se si come??..servirebbe una posizione chiara e "UNIVOCA",come per il "NO"!!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 25/10/2016 - 12:53

Cosa pensavate, che se li prendevano? Li lasciano al popolo idiota italiano che vota quelli che li fregano.

emilio ceriani

Mar, 25/10/2016 - 13:24

@ATLANTICO Atlantico Mar, 29/03/2016 - 18:13 Davvero un grosso guaio ! 15.000 in tre mesi fanno 60.000 annuali ossia il numero pressoché fisso di arrivi ogni anno. Di questi il 70/75% si trasferisce nei paesi europei del nord ( tra cui l'Inghilterra ... ). Ricordo che in Italia siamo 60 milioni di persone. Si, è una vera e propria invasione: del tipo "San Marino invade la Cina !". NON SA' FARE I CONTI!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 25/10/2016 - 13:54

I record sono fatti per essere battuti vogliamo scommettere che il 2017 polverizzerà il record del 2016 ? L'Italia, nella cosa pubblica contro il suo popolo, è in grado di battere ogni record, non ha rivali.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 25/10/2016 - 13:56

.I record sono fatti per essere battuti vogliamo scommettere che il 2017 polverizzerà il record del 2016 ? L'Italia, nella cosa pubblica contro il suo popolo, è in grado di battere ogni record, non ha rivali.

Ossi

Mar, 25/10/2016 - 14:48

Col governo trasformista non eletto è nato un nuovo business: Importazione di clandestini, molto rimunerativo a quanto pare, visto che sta crescendo in modo vertiginoso ! Peccato che i miliardi investiti assieme a quelli spesi per coprire i buchi delle banche manchino poi per i ns.anziani,che pur avendo lavorato e versato i contributi per una vita sono costretti ad espatriare per poter sopravivere con le loro miserabili pensioni da fame. Vergogna !!

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 25/10/2016 - 15:03

sergioilpatriota,la mia domanda era provocatoria,comunque non vedo che chi e'rimasto organizzi girotondi proteste da mattina a sera come succedeva tempo fa con le zecche rosse.

ted

Mar, 25/10/2016 - 15:13

Triarii - Europa - La riscossa è vicina!!!

Ritratto di Riky65

Riky65

Mar, 25/10/2016 - 15:32

Che stufita,queste persone non dovrebbero neanche esserci in Italia!!!!!

SAMING

Mar, 25/10/2016 - 15:50

Gli europei evoluti, per intenderci quelli che abitano oltr'alpe, non ne vogliono più ed hanno capito che una massa enorme di africani,(fose 100 milioni) quasi tutti sottoacculturati ed islamici, stanno per invadere l'Europa spinti dai paesi ricchi arabi come l'Arabia Saudita con lo scopo di islamizzare l'Euiropa. Questo disegno non potrà essere realizzato perchè questi clandestini rimarranno intrappolati nel "cul de sac" dell' Italia.

Tarantasio

Mar, 25/10/2016 - 17:05

x trasibulo e vittoriomar: scusate sono uno che non riesce a capire il nesso tra votare No e bloccare l'invasione che è il problema dei problemi. Se lo capirò voterò volentieri No, altrimenti andrò a guardare le nuvole

Tuthankamon

Mar, 25/10/2016 - 17:44

Ormai l'Italia è diventata il "serbatoio" in cui parcheggiare la maggioranza degli irregolari. Berlusconi fece qualche accordo efficace con i Paesi di transito e di partenza (come la Libia pre-2011). Renzi straparla, ma non mi sembra impensierire i potenti di Bruxelles, Berlino, ecc. E intento andiamo a prenderne in continuazione. Anzi ce li portano pure. Oggi una nave norvegese ce ne scodellato più di mille a Palermo. Non mi vengano a dire che questi sono gli accordi!