L'appello di Salvini e Meloni: "Serve unità nel centrodestra"

Dopo la rottura, i leader di Fratelli d'Italia e Lega provano a tornare sui propri passi: "Serve unità nel centrodestra"

"Io spero che Berlusconi ci ripensi. Sarebbe sbagliato il contrario. La posta in gioco è troppo alta". "Spero nell’unità del centrodestra, a meno che qualcuno non giochi a perdere". Parole che arrivano da Giorgia Meloni e Matteo Salvini che dopo la rottura su Bertolaso tornano ad appellarsi all'unità del centrodestra.

"Io spero di recuperare anche Forza Italia", ha detto la leader di Fratelli d'Italia a In Mezz'ora, "Poi io la invito a guardare i sondaggi che parlano di una partita a tre tra me, Giachetti e Raggi. Io non credo che Salvini stia sfidando Berlusconi, io credo che Salvini abbia come me l'interesse a non darla vinta a Renzi alle prossime amministrative. Mi pare che le scelte che si stanno facendo vadano in questo senso". E sul caso Bertolaso aggiunge: "Posso aver fatto un errore di valutazione. Sapevo che potevano esserci dei profili diciamo particolari, ma ho trovato una resistenza dei romani molto maggiore. Tra me, che non metto in discussione il sostegno Parisi, candidato individuato da Berlusconi in partita a Milano, perché voglio vincere anche quando Forza Italia non dovesse sostenermi, e Forza Italia che non mi sostiene sapendo che sono il candidato in partita per questioni di principio, chi è che spacca? Non si dica che io mi sono candidata per spaccare e lo dimostrano le scelte che sto facendo in tutto il territorio nazionale".

"Giorgia Meloni è l’unica candidata del centrodestra che può vincere", aggiunge il leader della Lega Nord, "E non credo che Silvio Berlusconi voglia perdere. Fa bene Giorgia Meloni a cercare di recuperarlo, perché in politica contano i numeri e cosa dicono i cittadini romani".

Commenti
Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 20/03/2016 - 18:31

Imbecilli, finalmente ve ne siete accorti. Serviva armare tutto questo ambaradan??? Per confondere l'elettorato di destra???

INGVDI

Dom, 20/03/2016 - 18:38

"Salvini e Meloni si pentono"? Uomini de Il Giornale, facciamo i seri!

MOSTARDELLIS

Dom, 20/03/2016 - 18:38

Mah... non mi pare proprio che stiano tornando sui propri passi...

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 20/03/2016 - 18:41

Mi viene da vomitare..se questi due leaderini dovrebbero rappresentare il futuro del Centrodestra..mi aguro con tutto il cuore che Silvio rimanga in campo per finire il lavoro di ricostrizione di FI che ha iniziato..mi fanno schifo pur di gestire il loro orticello (FdI è un mikropartito del 3% e la Lega a Roma è inesistente incapace di governare visto che i consensi che ha con il 50% di astenuti derivano solo ed eclusivamente nel gridare alla luna lo schifo di questo paese..e non c'è bisogno di Salvini per constatarlo..ma non sono costruttivi ne propositivi)non potranno mai dare una speranza di cambiamento al paese..sono come Fini, Casini, Alfano Verdini, il loro è un piccolo potere di veto che serve per mantenere quel poco di consenso utile per favorire lo loro sopravvivenza politica ma totalmente inutile per riformare & cambiare il paese..

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/03/2016 - 18:42

Ieri sui 2 articoli di Chiara Sarra (Errore della Lega e Non rottamiamo nessuno)i miei postati NON sono stati pubblicati, quindi sono propenso a credere che anche questo non lo sarà. Non c'è nessun pentimento in atto come INGIUSTAMENTE TITOLA l'articolo. Si tratta solo di un desiderio di RAVVEDIMENTO, che solo un CIECO non puo vedere. Se Berlusconi insiste con Bertolaso, vecchiume DC/PSI ecc (tanto che il suo primo pensiero è stato per i ROM, ma non i ROMANI) non è colpa di Salvini e Meloni!!!! Se vedum SE MI PUBBLICANO!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 20/03/2016 - 18:42

Mi sono sempre chiesto perché la Meloni non riuscisse ad avere più consensi e FdI a andare oltre il 3% di preferenze..dopo questo schifo mi è tutto più chiaro..

m.nanni

Dom, 20/03/2016 - 18:43

mettiamola così: Berlusconi, Salvini, Meloni e con più distacco anche Storace, non hanno sbagliato un bel niente. hanno voluto stanare il centrodestra tutto dal letargo. hanno rumoreggiato agitando petardi, testando il polso degli elettori-sostenitori. bene, il Popolo ha reagito alla rinfusa come i loro leader, ma vigorosamente. si rassomigliano molto poichè sono della stessa pasta. Berlusconi è stato il più scaltro nell'agitare lo spetro di Alfano; come dire:"guardate-Salvini e Molini- dove mi avete cacciato”. la colpa è vostra. va bene; ora dovete rinsavire e azzerare tutto. Statuite le primarie ed iniziate da capo la corsa. con Bertolaso, Meloni, Storace e se lo volere recuperare, buttate nella mischia anche Marchini. sarebbe una bella notizia per tutti. la gara diventerebbe, con le "Azzerarie", con una linea bianca per la nuova ripartenza, tutti alla pari, davvero democratica e, questa volta si, interessantissima.

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 20/03/2016 - 18:44

OTTIMA NOTIZIA FINALMENTE. QUANDO SARETE AL GOVERNO CANCELLATE TUTTE LE LEGGI SINISTRONZE COMPRESE LE AGEVOLAZIONI SUI CLANDESTINI E ZINGARI. POI AUMENTATE LE PENE E ASSUNZIONI ASSUNZIONI COMPRESI GLI INVALIDI

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Dom, 20/03/2016 - 18:49

Certo che voi di Forza Italia fate proprio pena. Date un'occhiata alle ca**ate che hanno fatto i vostri capi alti ,intermedi e bassi dal 2011 ad oggi. Guardate quanto opportunismo è emerso dai vari Alfano,Bondi,Bonaiuti etc, Quanta poca lungimiranza nell'approvare certe leggi (Fornero ad esempio), quanta ignavia nell'affrontare temi come le immigrazioni,quanti silenzi sul malaffare esercitato da vosti uomini. Alle cavolate si può porre rimedio alla mancanza di umiltà il rimedio è impossibile.

Blasius

Dom, 20/03/2016 - 18:49

Chi prima non pensa, all'ultimo sospira. Ma non ci potevate pensare tutti un pò prima!!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 20/03/2016 - 18:50

Ah ecco, i due si stanno pentendo!!!!!!!!! Chiara Sarra, guarda che i lettori di questo giornale online non sono tutti dementi come mortimeRICCHIONE. Cribbio!!!!!!!

mifra77

Dom, 20/03/2016 - 18:51

Ma fate come caxxo vi pare, purché ve la smettiate di giocare con le persone e con la democrazia. La lupa ha sette capezzoli ma non per questo vi deve obbligatoriamente allattare tutti dopo aver mangiato dalle risorse della povera gente . se non siete capaci di mettervi d'accordo, perderete tutti; e qual'è il problema?

innocentium

Dom, 20/03/2016 - 18:56

dal testo dell'articolo tutto appare tranne che il pentimento dei due: è stucchevole (lo dico da berlusconiano della prima ora) l'attacco che il Giornale porta avanti da giorni nei confronti di Giorgia Meloni (anche con titoli in prima pagina di dubbio gusto: non era nello stile di noi lettori dileggiare la maternità...). Berlusconi sta rovinando tutto quel che di buono ci aveva fatto intravedere: possibile che nessuno riesca a consigliarlo per il meglio?

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 20/03/2016 - 18:56

Altro che PRAVDA, il Giornale trova vie inesplorate per rigirare le frittate della politica. "Salvini e Meloni PENTITI"? "TORNANO sui propri passi"? Guardate che stanno dicendo che e` Berlusconi che deve pentirsi e tornare sui propri passi!! Ma veramente vi piace insultare l'intelligenza dei vostri lettori affezionati? Come dite? A loro piace cosi`? Ah beh, allora...

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 20/03/2016 - 19:08

"serve unità del centrodestra" non significa necessariamente che si siano pentiti e che vogliono votare Bertolaso con . Molto più probabilmente intendono che FI dovrebbe votare Meloni. Ma forse sono un po' machiavellico ..... o voi dei manipolatori.

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 20/03/2016 - 19:20

Con tutta la simpatia che ho per la lega e per Salvini credo che questa volte sia andato ogni buon senso che uno che aspira a ricoprire ruoli guida non può permettersi mandando alle ortiche un accordo con FI. Si tenga ben stretta la partoriente che ancora non sa che fare nella vita e si goda lo sfracello della destra e del centro destra, e la finisca con lo fa "per mandare a casa Renzi"....incredibile questo non ha ancora capito un kxxxo di come funziona e si dovrà prendere le tutte le sue responsabilità che non sono poche !!!

sottovento

Dom, 20/03/2016 - 19:20

Pentimenti a parte, Salvini e Meloni devono capire che se non restano uniti a Berlusconi non cacceremo mai il Pd dal Governo e l'elettorato di centrodestra si frammenterà, cosa non auspicabile per battere il Pd anche a future politiche, cosa che mi auguro quanto prima.

elpaso21

Dom, 20/03/2016 - 19:20

Berlusconi non è di destra, e ci fa solo perdere tempo, il suo scopo è vivacchiare a rimorchio della sinistra, se dovessero esservi elezioni politiche il suo scopo non sarà vincere (considerato anche la sua contrarietà ad una nuova legge elettorale che crei una vera maggioranza) ma creare a tutti i costi un governo di unità a guida PD, poi assisteremo al solito stillicidio di fuoriusciti che porteranno acqua al governo di sinistra-centro in cambio di poltrone, e rivedremo i Verdini e gli Alfano nelle loro posizioni di sempre, una vera Rivoluzione insomma.

Ettore41

Dom, 20/03/2016 - 19:21

No cara Meloni, da ex AN dico che non sei in grado di governare Roma, non hai I punti per farlo. Quanto all'unita' hai ragione, ma non si avra' mai sino a quando si tollereranno correnti e correntini nei partiti. La voglia di fare la prima donna e' troppo grande in tutti.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 20/03/2016 - 19:24

Se il pentimento è sincero, se umiliano la loro arroganza ai piedi del Cav, certamente verranno perdonati e riammessi nella grande famiglia del Centrodestra Unito. Sarebbe assurdo se così non fosse, il Centrodestra Unito è schiacciante maggioranza nel Paese ed è destinato a governare l'Italia. Per la loro, e sopratutto la nostra, fortuna pare lo abbiano capito ed abbiano iniziato il cammino di redenzione.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 20/03/2016 - 19:28

Comunque, la mossa di Meloni e Salvini, hà fatto il suo effetto. Ora lasciamo a quella banda di impertinenti chiaccheroni CHE SI SCORNINO TRA LORO, PERCHÈ PIÙ DI RUBARE E CORROMPERE, NON SANNO FARE."""AUGURIAMOCI CHE QUESTI DIRIGENTI PARLAMENTARI ILLEGALI, SPROFONDINO SINO ALL`INFERNO E CHE SATANA, LI FACCIA SPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA. AMEN"""!!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 20/03/2016 - 19:30

La cosa che fa più rabbia sono i mediocri che non si rendono conto dei loro limiti e vogliono imporsi a tutti i costi danneggiando l'intera comunità a cui fanno riferimento!! Si chiama egoismo politico..purtroppo c'è gente che vota Salvini e Meloni..poca ma sufficiente a creare danni a tutta la comunità di moderati che infatti si astiene e non li vota nonostante si presentino come il "nuovo che avanza"...

canaletto

Dom, 20/03/2016 - 19:32

ORNAI VI SIETE BRUCIATI, IL PIVELLO CHE VUOLE COMANDARE E LA TxxxA CHE SI E' VENDUTA QUELLO CHEHA PER IL CADREGHIN. MI FATE SCHIFO. C'E' BERTOLASO, TUTTI D'ACCORDO E BASTA. ALTRIMNETI ANDATE A CAGARE

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 20/03/2016 - 19:36

Matteo! SIETE NELGIUSTO! Ho da sempre ritenuto Berlusca un Grande Personaggio che se l' avessero lasciato fare, oggi l' Italia non sarebbe in queste condizioni. Pur tuttavia gli errori non sono mancati e fra i tanti c'è il fatto di voler unire personaggi ambigui e traditori. Si può anche ottenere una forzatura ma gli eletttori non dimenticano e presenteranno presto il conto. Ci sarà anche il raccolto per la sinistra e non sarà certo gratificante a meno che gli Italiani non siano masochisti e godano per la sofferenza. Inisistete piuttosto su quelli che non vanno più a votare e sui vostri programmi.

antonmessina

Dom, 20/03/2016 - 19:43

ma che titolo fate? dove stan tornando sui propri passi? mi sa che silvietto farebbe solo bene ad andare in pensione

cangurino

Dom, 20/03/2016 - 19:48

che titolone curioso: "Salvini e Meloni si pentono". Ovviamente sia nelle dichiarazioni degli interessati che nell'articolo, tutto il contrario.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 20/03/2016 - 19:52

Che vadano a morì ammazzati

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 20/03/2016 - 19:53

Qui se c'è uno che dovrebbe pentirsi quello è Berlusconi che non ha mai fatto una scelta giusta riguardo agli uomini che a lui sembravano affidabili. Cominciamo con Fini, con Bossi, con Casini, con Bottiglione, con Alfano, con Verdini, con Fitto, con Schifosi, con Quagliarello, con Formigoni, con Veronica ecc.ecc. Per quale dannato motivo l'ultima scelta, quella su Bertolaso, dovrebbe essere quella giusta? Ma se Bertolaso tempo fa inneggiava ed elogiava Veltrini e Rutelli. Anche questa scelta di Berlusconi si dimostra il solito flop perciò bene fanno Salvi i e Meloni a fregarsene di Berlusconi e delle sue scelte da strapazzo.

xgerico

Dom, 20/03/2016 - 20:12

A Chiara hai letto e sentito male le dichiarazioni delle Meloni!

Ritratto di massacrato

massacrato

Dom, 20/03/2016 - 20:28

A prescindere da simpatie, antipatie o appartenenze, cui ho rinunciato disgustato: la Meloni non vince neanche se canta in cinese. Bertolaso aveva senz'altro maggiori probabilità, ma ORAMAI non ce n'è più per nessuno. Inutile perdere tempo con discorsi pleonastici; girate pagina e pensate ad altro, magari a cose più vicine alle vostre possibilità drasticamente ridotte dai fatti recenti. Non so chi abbia più colpe o più meriti di tutti voi, ma l'effetto sarà devastante: un partito al comando che dovrà render conto solo a qualche flangia interna e tutti gli altri ridotti ad inutili tatrini. Credo di poter pensare quanto ho scritto in base agli eventi vissuti personalmente in qualcosa cui non credo più: la buona politica.

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Dom, 20/03/2016 - 20:36

Mi pare che piu' che pentirsi sperino che Berlusconi si ravveda e capisca l'errore di candidare uno come Bortolaso, con la credibilita' di una cozza. Salvini e Meloni non potevano fare altro che staccarsi dal trenino, sperando che gli altri li seguano.

Ritratto di David_Sonny

Anonimo (non verificato)

Ritratto di David_Sonny

Anonimo (non verificato)

Ritratto di David_Sonny

Anonimo (non verificato)

Ritratto di David_Sonny

Anonimo (non verificato)

Klotz1960

Dom, 20/03/2016 - 20:47

Bertolaso e' un uomo molto capace, di gran lunga sopra la media, ma e' inquisito in vari processi per la solita, eccessiva vicinanza con l' imprenditoria privata, e non e' per nulla detto che verra' prosciolto. La Meloni non ha mai alzato un dito contro Fini mentre distruggeva la destra ed il Governo Berlusconi, e non e' in grado di gestire alcunche'. Il suo "coming out" sulla gravidanza , in stile vetero femminista ma con 30 anni di ritardo, e' solo patetico. Povera Italia. Poi non domandiamoci perche' Renzi governa.

@ollel63

Dom, 20/03/2016 - 20:52

ormai la frittata è fatta, puoi girarla come vuoi ma non è buona. Mangiala tu.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Dom, 20/03/2016 - 20:54

A Salvini e Meloni: Recita un vecchio adagio: CHI LASCIA LA VIA VECCHIA PER LA NOVA,SA QUEL CHE LASCIA E NON QUEL CHE TROVA... Salvini et Meloni si stanno scavando la fossa...transeat per Salvini/Lega , mi dispiace per Meloni/FdI (leggi Fini)

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 20/03/2016 - 21:01

Ma quando mai? Se c'è uno che si deve pentire quello è Berlusconi alla luce dell'accozzaglia di cialtroni/e su cui lui aveva riposto la massima fiducua: Bossi, Fini, Alfano, Casini, Verdini, Fitto, Quagliarello, Schifoni....Veronica, ecc.ecc.ecc.ecc. Non se ne salva uno. Tener presente che Bertolasso elogiava anni fa Rutelli e Veltroni. Cosa vogliamo di più dalla vita?

carpa1

Dom, 20/03/2016 - 21:03

E diamoci questa soddifazione: Meloni sindaco, Bertolaso vice sindaco. Tanto lei dovrà comunque assentarsi parecchio e Bertolaso avrà tutto il tempo e le condizioni per passare con la ruspa sulle macerie lasciate dalla sx e dal commissario. L'importante è creare le condizioni per spazzare via il giullare della sx e ridare a Roma quello che i cittadini si aspetterebbero da una capitale storica che tutti ci invidiano (a queste condizioni non si sa per quanto ancora).

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 20/03/2016 - 21:04

L'unità del Centro-destra si potrà fare se Berlusconi si adegua e si mette da parte. Lui non è Domineiddio anche alla luce della sua provata incapacita di scegliere gli uomini e le donne su cui riporre fiducia e poter contare. Ha allevato cialtroni e traditori a go-go. Tutti. Dal primo all'ultimo-

milope.47

Dom, 20/03/2016 - 21:22

Prendo atto che tanti miei commenti vengono censurati. Ho tentato più volte di capirne il motivo, senza riuscirci. In considerazione di quanto sopra non ha più senso continuare. Buon proseguimento di lavoro.-

Libero1

Dom, 20/03/2016 - 21:27

Sivio stai alla larga. Non fidarti di sti due voltagabana.Loro sono come se non peggio del traditore siculo,quello toscano e quello pugliese.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/03/2016 - 21:29

Per tutti quelli che qui scrivono che bisogna stare con Berlusconi e quindi con Bertolaso una domanda. A voi sta bene un Sindaco di Roma, che ha messo come primo punto del suo programma LE CASE E UN LAVORO STATALE AI ROM!!! PUNTO. NOOO non ho fatto un'errore d'ortografia ho scritto ROM!!! NON ROMANI!!!!lol lol Se vedum.

peter46

Dom, 20/03/2016 - 21:31

Dott.sa Chiara...domani arriverà a 'trovare' il suo articolo---marino.birocco---ed inevitabilmente il suo commento non potrà che essere quello di sempre,cambiando intestatario,s'intende:"Chiara anche oggi ti sei guadagnata la pagnotta".Ma io/noi/tanti/tanti-tanti...non siamo il 'Birocco',però...non tenti di prenderci ... .. .... "Serve unità....sulla mia candidatura"....designata da 2(due)componenti su tre della maggioranza di cdx e che anche i sondaggi,per ora ,(e per dopo),indicano come unica in grado di poter aspirare almeno al ballottaggio.Se questo per Lei è "tornare sui propri passi",almeno da 'donna' dovrebbe sapere che normalmente sono gli uomini ad avere il 'torcicollo',mai le sue 'colleghe' di genere.Men che meno cercare di 'prenderci in giro' con i titoli...roboanti.Domani,forse ci risentiremo....forse,eh!

m.nanni

Dom, 20/03/2016 - 21:33

sentite stasera le dichiarazioni di Mastella su Salvini; sprezzanti e disgustose . Berlusconi deve prendere IMMEDIATAMENTE le distanze di Mastella. altro che proporlo e sostenerlo in nome di FI! Se Berlusconi non interviene saremo in molti a prendere DEFINITIVAMENTE le distanze.

Dako

Dom, 20/03/2016 - 21:34

Meloni chi? Giochi già fatti per far perdere il centrodestra e così far fare il sindaco di Roma (che è molto rischioso) a qualcun altro povera sciocca ma dove vai se il consenso non ce l`hai!

ziobeppe1951

Dom, 20/03/2016 - 21:37

Mi sa che dovremo turarci il naso e votare Bertolaso

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 20/03/2016 - 21:40

Toh, ciuccialebanane, 'o femminiello, oggi si presenta sotto le sue vere vesti e non sotto mentite spoglie come i miserabili!!!!!! Ciuccia, a che ora esci nel marciapiede??????

joecivitanova

Dom, 20/03/2016 - 21:50

Macché ripensato, suvvia; Silvio ha fatto di nuovo i suoi calcoli, dopo aver rischiato di vendersi ancora da solo, e ha parlato un'altra lingua con la Meloni e con Salvini, una lingua più convincente, da bravo compratore questa volta. La politica è anche questo; se poi veramente si vuole sconfiggere questa 'sinistra' (sinistra si fa per dire..), che ben venga. Comunque può essere solo un discreto inizio eh..la strada è tutta in salita, perché.. .. .. .. , va bbè G.

frstgmp

Dom, 20/03/2016 - 21:56

Troppo facile pentirsi adesso. Ora dobbiamo andare fino in fondo, meglio perdere Roma che darvela vinta, avete fatto una porcata!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 20/03/2016 - 22:00

L'intelligenza serve prima di parlare, prima di esporsi, serve parlare e nonmi sembra che Fratelli d'Italia possano parlare di Politica dopo la figura che hanno fatto andando da sola alle Europee; sono dei Politicanti senza senso ma Ni pensiamo a ciò che ci unisce e Forza Italia è qui per unire; Bertolaso non si tocca. Shalòm.

Miraldo

Dom, 20/03/2016 - 22:01

Salvini è il leader del centrodestra e tocca a lui e alla Lega dire l'ultima parola sui candidati. In politica contano i numeri!!!

aredo

Dom, 20/03/2016 - 22:08

Certo che non si sa dai commenti se sono più comunisti i fecciosi filoislamici di sinistra che qui si infiltrano ed alcuni vogliono far credere di essere di destra ma odiano tanto Berlusconi oppure gli ex-AN e leghisti cxxxxxi traditori che dicono di essere di vera destra duri e puri ma che guarda caso odiano tanto Berlusconi e vogliono allearsi con Grillo e votano i noglobal di Grillo...

roberto zanella

Dom, 20/03/2016 - 22:18

ma fa parte della dialettica...non vedo proprio Salvini e la Meloni nel C-destra con Alfano....invece io penso che Chiara per farsi benvolere da Sallusti abbia tirato fuori questo articolo , è in atto sia in Mediaset sia su Il Giornale , che comunque prenderò ogni giorno con Libero ,una attenzione negativa nei confronti dei ragazzotti , come dire a nonno Berlusconi non dovevate fare questo scherzo. Noi ripetiamo invece che nonno Berlusconi doveva mandare avanti il nipote Toti e non saremmo finiti nei casini da bocciofila con cui Silvio ha trasformato la kermesse romana.

peter46

Dom, 20/03/2016 - 22:26

Chiara Sarra...grazie lo stesso.Per questo avevo detto...forse.

Giovanni Alvaro

Dom, 20/03/2016 - 22:27

Ma quale pentimento. Hanno solo capito, o glielo hanno fatto capire, d'aver fatto una gran cazzata e stanno tentando di giorare la frittata. Il candidato DECISO ASSIEME è stato BERTOLASO e con lui si deve andare fino in fondo. Un eventuale cambio significherebbe la fine di Silvio BERLUSCONI. E senza il Cav i due leaderini sarebbero morti. Pace all'anima loro.

salvofranco

Dom, 20/03/2016 - 22:31

Qui leggo: “Dopo la rottura, i leader di Fratelli d'Italia e Lega provano a tornare sui propri passi…”. Però in '1/2 Ora' su Rai3 la Meloni ha dichiarato: "Io a Roma voglio vincere… Io spero che Berlusconi ci ripensi. Sarebbe sbagliato il contrario. La posta in gioco è troppo alta". Questo significherebbe “tornare sui propri passi”? ok, Chiara Sarra, ci ha provato; ritenti, forse le andrà meglio la prossima volta…

Ritratto di .alice..

.alice..

Dom, 20/03/2016 - 22:32

M5S unica alternativa alla mafia pdpdlp2 di mafiacapitale

Ritratto di arcatero

arcatero

Dom, 20/03/2016 - 22:38

Mi pare che sia Berlusconi a doversi allineare. Silvio deve scegliere se appoggiare la meloni, oppure l'amico dei Rom ed elettore del PD, tal Bertolaso.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 20/03/2016 - 22:58

Giorgia e matteo meritano una sola risposta : ma andate affa.....

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 20/03/2016 - 23:01

Mi ricordano quella famosa barzelletta del tronfio generale che incita i suoi alla carica roteando la spada in aria: -avanti prodi alla ca...@@o quanti ne sono!- ed indietregga con la coda in mezzo alle gambe!

gianni59

Dom, 20/03/2016 - 23:39

ma i lettori di questo giornale leggono solo i titoli o tutto l'articolo? da quanto scritto sembra più che Salvini e la Meloni dicano a Berlusconi di "pentirsi" su Bertolaso per mantenere la destra unita...

masterter

Dom, 20/03/2016 - 23:43

Se rammento male, sin da ora, mi scuso. Ma la Signora Meloni non aveva già deciso di non volersi candidare a Roma ?

Ritratto di Sauro Giuliani

Sauro Giuliani

Lun, 21/03/2016 - 00:09

...tema... la democrazia...e' Salvini senza Salvini...e'la libia senza Gheddafi...e' la tana dei lupi...e' la piu' grande dittatura...e' l'avvocato del diavolo...e' la pxxxxxa con il marito buono...e' Renzi senza la museruola...e' la feccia con il sindaco Marino...e' Roma...la democrazia sarebbe mia moglie senza me... passo il tema... messaggio da il nativo grillino pensante detto il gufo...

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Lun, 21/03/2016 - 00:14

Ma tanto non cambia niente, che vadano inseme o separati tanto poi una volta in parlamento fanno il nazzareno, vanno con Alfano o con Verdini, e' tutta gentaglia che per farsi votare andrebbe anche con Mastella o con Alfano. Salvini faceva i cori contro i meridionali per poi oggi andare a fare il leader del centrodestra al sud. E mentono tutti spudoratamente: non fanno che ripetere che si candidano a Roma e nelle altre citta' per vincere quando e' palese che lo fanno solo per contarsi in prospettiva delle politiche, poi si lamenteranno pure dell'astensionismo o di voti ai grillini.

Ritratto di perigo

perigo

Lun, 21/03/2016 - 00:26

Due pagliacci che si arrampicano sugli specchi, nell'estremo tentativo di rompere le uova nel paniere a Bertolaso, candidato sindaco. L'unico e solo capace di riprendere dal baratro in cui è piombata una città in emergenza sociale, economica, politica come per l'appunto è Roma.

roberto zanella

Lun, 21/03/2016 - 00:50

ma Bertolaso come stona quando vuole fare il duro...Berlusconi lo ha pompato su , probabilmente gli ha detto che si muove come Van Basten...chi lo sa , la questione è che Bertolaso quando fa il cattivo e il duro lo fa sentendosi male pechè non ne è capace e infatti non sembra più lui....credo che stia recitando una parte non sua , peccato che Silvio abbia messo in mezzo una persona che non deve saper solo organizzare gli asfalti ect. ma pure affrontare la mafia degli uffici. E non lo vedo capace e con coraggio per fare questo .

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 21/03/2016 - 01:11

Ma con che razza di dilettanti abbiamo a che fare? Prima spaccano il centrodestra e poi dicono che serve unità. SI RENDONO CONTO CHE È A CAUSA DI QUESTI COMPORTAMENTI CHE GLI ELETTORI SI SONO STUFATI DI ANDARE A VOTARE? L'unica coerenza di questi politicanti la trovano nel danneggiare Berlusconi e tutto il centrodestra.

pinux3

Lun, 21/03/2016 - 05:46

@Raddrizzolebanane...Dici che i voti di Salvini e Meloni sono "pochi". Sempre (insieme) il doppio dei vostri però. Se loro sono "pochi" voi cosa siete?

LAMBRO

Lun, 21/03/2016 - 06:01

CI VOLEVA TANTO A CAPIRLO? COSA DICE LA GENTE? SI ASPETTA UN SINDACO NECESSARIAMENTE A MEZZO SERVIZIO?

Duka

Lun, 21/03/2016 - 07:08

LA CAFONAGGINE SI PAGA A CARO PREZZO!!!!!

NORMAL

Lun, 21/03/2016 - 08:27

Unita del centrostrade--^=^--

Giorgio Rubiu

Lun, 21/03/2016 - 09:20

Linguaggio diplomatico-politichese per non rendere evidente che i loro sondaggi a Roma li hanno costretti ad alzare bandiera bianca. Certamente, tutti uniti nel Centro Destra altrimenti si rischia la poltrona.

Beaufou

Lun, 21/03/2016 - 09:36

@masterter: La Meloni aveva prima concordato il nome di Bertolaso, come Salvini, dicendo che non era il caso, essendo incinta, di affrontare una campagna elettorale. Poi ha detto che Bertolaso non va bene, e si è candidata. "La donna è mobile/qual piuma al vento...", caro lei. Io ne avevo qualche simpatia, ma non la prenderò neanche più in considerazione. Di bugiardi ne abbiamo a iosa, sulla scena.

mezzalunapiena

Lun, 21/03/2016 - 09:51

Non c' era bisogno di dimostrare la pochezza dei politici.

Luigi Farinelli

Lun, 21/03/2016 - 09:52

Sarebbe stato molto meglio evitare tutto questo bailemme proprio nel momento di maggior bisogno di una salda linea difensiva (o d'attacco) di tutte quelle forze che si sono stufate di governi illegittimi, di "suggerimenti" in economia imposti dall'Ue, della subdola scalata nel campo dei cosiddetti "nuovi diritti" inventati un giorno si e uno no, di ignavia di fronte ai problemi di un'immigrazione senza regole che tende a creare ulteriori problemi ai cittadini italiani, di lotta alle demenziali ideologie relativiste che subdolamente la sinistra "progressista" sta cercando di sbolognare nelle scuole, di informazione mediatica sempre più al guinzaglio del Pensiero Unico, di mancanza di sostegno alle famiglie e alle imprese, di attacco dei soliti noti d'oltralpe al nostro sistema Paese per annullarlo come competitor. E date finalmente l'idea che sono questi gli scopi principali!

Holmert

Lun, 21/03/2016 - 10:19

Io da elettore di destra e poi , obtorto collo di centro destra, ho capito, che ai leghisti, del centro ,della sx o della dx, non gli frega una mxzza. Ricordo che Maroni un giorno , in pubblico, se ne uscì papale, papale: "noi stiamo, disse, con chi ci garantisce come minimo il federalismo". Ora faranno il referendum sulla richiesta di autonomia del Veneto". Meloni ,troppo giovane per appiccicarle il marchio di fascista di destra. E' stata lontana dagli eventi di quando c'era Michelini o Almirante,quindi non ne ha ereditato la politica di destra. Ergo ,i due sono poco credibili nel dichiararsi di destra, specie Salvini leghista di unico marchio. Noi, i pochi rimasti potremmo definirci di destra, ma loro non ci incantano più, nemmeno Berlusconi è di destra, formatosi con il PSI e con Craxi come mentore. Ergo,cari amici, siamo fottuti.Apparteniamo al passato ed il futuro non è solo appannaggio degli sfascisti progressisti. Tasse,uteri in affitto,matrimoni gay.

buri

Lun, 21/03/2016 - 10:35

falsi ! ecco cosa sono avevano approvato la scelta di un candidato, poi per calcoli personali hanno rimangiato la parola ed ora agiscono come se fosse colpa di che rimane fermo nella sua scelta se esiste una divisione

cameo44

Lun, 21/03/2016 - 11:20

Meloni e Salvini siete due buffoni Bertolaso ha accattato di candidarsi dopo il consenso di tutto il centrodestra chi ha avuto ripensamenti sie te voi chi spacca siete voi e non Berlusconi capisco le velleità di voi due e non venite a dire che vi sacrificate e che fate tutto per amore fate tutto per interessi personali del resto siete due soggetti che non avete mai lavorato continuate così un modo come un'altro per consegnare il paese per altri venti anni alla sinistra ma a voi di questo importa poco continuerete a vivere a sbafo come sempre

Beaufou

Lun, 21/03/2016 - 12:07

Si pentono? Si pentono una bella mazza, signora Sarra. Si pentiranno se, e quando, Bertolaso diventerà sindaco o andrà al ballottaggio, nel qual caso il pentimento servirà a poco perché si saranno nel frattempo sputtanati e cominceranno la loro triste parabola discendente. Si pentiranno forse, ma un po' meno, se Roma andrà ai 5Stelle. A quei due di Roma non importa niente: fan loro gola i voti di Berlusconi, tanto quanto fa loro fastidio Berlusconi stesso, che vedono come un ostacolo. Due statisti di prim'ordine, come ognuno capisce.

al40

Lun, 21/03/2016 - 12:21

E se Salvini si fosse innamorato della Meloni?! Ogni altra ipotesi rivelerebbe scarso acume politico.

cicero08

Lun, 21/03/2016 - 12:29

ef infatti: chi la vuole li segua...

Ettore41

Lun, 21/03/2016 - 12:29

@Holmert.... Carissimo, ritengo che tu abbia espresso esattamente il pensiero dei "pochissimi rimasti": Loro non ci incantano piu. Purtroppo mala tempora currunt perche' molti italiani, per protesta, voteranno M5S e sara' la catastrofe totale.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 21/03/2016 - 12:38

Farisei ipocriti; almeno Bossi ha tradito ma successivamente è diventato il più fedeele amico di Berlusconi ed insieme hanno fatto tantissime cose buone; Voi siete capaci soltanto di parlare. Shalòm. P.S. Ricordo una cosa buonissima fatta dal Governo Berlusconi che è consistita nel tagliare le radici alla Mafia, togliendole gli introiti del suo malaffare; prima hanno soltanto fatto buchi nell'acqua mandando in avanscoperta uomini disarmati. Shalòm.

michetta

Lun, 21/03/2016 - 12:40

Mi fa piacere leggere di "CENSURATI" perenni, solamente, per aver aderito, al pensiero di un politico (Meloni), che sposa pienamente, il desiderio dei Romani, UNICI diretti interessati alla elezione del futuro sindaco. Voteremo per la Meloni, ripeto per l'ennesima volta, perche' e' Giovane, Onesta, Capace e Perspicace, oltre ogni misura, degna di occupare quel posto per il bene dei Romani e di Roma. Se poi, Berlusconi, non intendera' recedere, dal suo PRINCIPIO DI COMANDO, ce ne faremo una ragione, dispiacendoci per lui ed i suoi amici di PARTITO. ANDIAMO/ANDATE A VOTARE TUTTI !!!

innocentium

Lun, 21/03/2016 - 14:16

roberto zanella è, come sempre, chiaro e corretto: ne condivido il post al 100%