L'armonia bestiale e la crudeltà umana

Che differenza c'è fra uccidere un animale e uccidere un uomo? Nessuna. Non è un duello. Il più forte uccide il più debole. Un uomo armato, è cieco di fronte alla vita, spara e uccide chi è disarmato davanti a lui

L'uomo è crudele. E, fino al nostro tempo, animale fra gli animali, ha ucciso. Che differenza c'è fra uccidere un animale e uccidere un uomo? Nessuna. Non è un duello. Il più forte uccide il più debole. Un uomo armato, è cieco di fronte alla vita, spara e uccide chi è disarmato davanti a lui. Di un assassinio si tratta. Da bambino vedevo le donne strozzare i polli (oggi non si vede più) come un atto naturale, parte delle nostre abitudini, e poi bruciare, «strinare» le piume sulla pelle, che ancora si chiama «pelle d'oca», e non avvertivo la loro violenza. Poi il pollo arrivava nel piatto, con le sue ali e le sue cosce. Era la vita (e la morte) quotidiana. Oggi sono a vedere (non a cacciare) animali in una grande riserva in Africa. La caccia è riuscire a incontrare, mansueti all'apparenza, in una vastissima aerea, semiliberi, i «big five»: leoni, elefanti, rinoceronti, bufali, leopardi. Belli e potenti. Si incrociano, si rispettano. L'uomo ha la forza di ucciderli. Sento dire che i bufali con elmi guerrieri sono pronti a difendersi da leoni placidi e minacciosi, apparentemente in riposo davanti a leonesse appagate dormienti. Vedo licaoni famelici simili a jene, e fragili impala nati per fuggire. Ovunque domina il silenzio, come in attesa di un'imboscata. Ma il male degli uomini è vile, improvviso. Ti coglie impreparato. Qui tutto è in armonia, anche la violenza. Dalla cima di un albero, immota e indisturbata, una civetta fissa la notte.

Commenti

maria angela gobbi

Mer, 29/08/2018 - 16:24

gli animali uccidono o per mangiare o per difendersi.qualche volta per gioco,come un gatto con topo o lucertola-mai però uccidono per crudeltà.Non è un merito,seguono l'istinto, potrebbe essere definito "Scienza infusa"-Noi possiamo essere crudeli,oppure compassionevoli.Meglio uccidere con le proprie mani,velocemente una gallina che è vissuta felice razzolando all'aperto,che comprare un cadavere di pollo vissuto in gabbia e nutrito a ormoni e antibiotici

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Mer, 29/08/2018 - 18:40

Ci sono uomini che offrono la loro vita per altri uomini. Uomini che spendono tutto il loro tempo per alleviare sofferenze e disagi di creature sfortunate. Madri che si dedicano alla famiglia senza chiedere nulla. E ci sono anche uomini che uccidono i loro simili perchè non sanno cos'è il bene. Ci sono persone baciate da una sorte benigna che salgono su pulpiti a proclamare la loro superiorità balenga. Tutt'altra "cosa" sono gli animali feroci o no, comprese le civette occhiute (per natura).

Agev

Mer, 29/08/2018 - 18:46

Caro Vittorio non dimenticare che i Felinoidi costituiscono una razza primaria del nostro universo . Sono una razza umanoide che si evolse prima di noi cosiddetti umani. La loro origine ha inizio nella costellazione della Lira.. Sono Entità molto evolute .. Milioni di milioni di Milioni di cosiddetti anni più evoluti degli umani.. Solo sulla Terra hanno quella forma . Questo vale anche per i delfini e balene che provengono originariamente dalla stella Vega .. Questo vale per quasi tutte le razze umanoidi evoltasi nel nostro universo .. Solo in questa realtà hanno deciso di avere questa originale forma.. Quindi osserva ed impara dalla loro reale Natura. Gaetano

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 30/08/2018 - 11:50

Non comprendo il senso dell'articolo, sono scritte cose quasi ovvie, di solito sentire o leggere Sgarbi lascia qualcosa, questa volta nulla.

Nick2

Gio, 30/08/2018 - 12:02

Sì, bravo! Cerca di farti eleggere sindaco in quella riserva dove regna l'armonia...