L'automobilista si rifiuta di pagarlo e il lavavetri immigrato lo aggredisce

A Salerno un ventenne si è rifiutato di pagare un lavavetri. L'immigrato allora gli ha spaccato il vetro dell'auto e lo ha ferito

Un lavavetri in una foto d'archivio

Una scena che si verifica tutti i giorni nelle nostre città. I lavavetri immigrati si avvicinano alle macchine, sperando di poter lavare i vetri. Spesso insistono e vengono allontanati. Altre volte invece reagiscono con violenza, come è successo a Caserta, dove una giovane coppia ferma in auto è stata aggredita da un gruppo di immigrati.

In particolare, come scrive Leggo, "uno dei cittadini stranieri, avvicinandosi minacciosamente all’autovettura, insisteva nel suo intento chiedendo al conducente anche una prestazione in denaro; indispettito dal rifiuto dell’automobilista, infrangeva il vetro parabrezza dell’autovettura ed aggrediva il ventenne aversano alla guida dell’auto mentre la fidanzata rimaneva all’interno dell’abitacolo terrorizzata per l’atteggiamento violento dell’extracomunitario".

La polizia stradale di Caserta è intervenuta prontamente, ma l'immigrato si è scagliato anche contro le forze dell'ordine.

Commenti
Ritratto di centocinque

centocinque

Ven, 10/04/2015 - 11:55

Boldrini, nulla da dire?

opinione-critica

Dom, 19/04/2015 - 19:56

La magistratura lo ha subito liberato...