L'autovelox non perdona: record di multe a una donna 14mila euro e 180 punti

La signora si è vista recapitare 43 verbali. Dopo il primo ha moderato la velocità ma oramai era troppo tardi

L'autovelox non perdona mai. Record di multe a Ravenna per una donna che si è vista recapitare a casa 43 verbali, per un totale di 14mila euro di multa e più di 180 punti decurtati dalla patente.

La signora, per ragioni familiari, parte ogni giorno da Russi e passa dalla strada San Vitale. Infatti, proprio l’autovelox installato all’inizio del luglio scorso sulla provinciale l’ha immortalata decine di volte in poco tempo, quasi quotidianamente.

Dopo aver ricevuto il primo verbale, il 26 agosto scorso, la donna ha iniziato a moderare la velocità, ma ormai era tardi. Le sono arrivate multe arrivate a raffica fino ai giorni scorsi.

Ora , con i suoi legali, si è rivolta al giudice di pace sia per contestare nel merito la legittimità del provvedimento che ha dato il via libera a quel velox, dal momento che il limite sanzionato è troppo basso, e per chiedere in ogni caso un taglio dell’entità totale delle multe rimediate.