Lavavetri senegalese pesta l'automobilista che non vuole pagarlo

È accaduto nel casertano. La vittima, un 41enne di Perugia aggredito perché non ha voluto pagargli la "prestazione" che non gli aveva nemmeno chiesto

Prima gli lava il vetro dell’auto e poi lo picchia perché l'automobilista non vuole pagare. Finisce in manette a Caserta un immigrato di origine senegalese.

L’episodio è accaduto qualche giorno fa a San Nicola la Strada, nelle immediate vicinanze del capoluogo di Caserta. Tutto è cominciato nella più scontata banalità. L’auto, a bordo della quale viaggiava un 41enne residente a Perugia, s’è fermata per il traffico e i semafori. Gli abusivi, così, hanno potuto avvicinarsi alle vetture incolonnate per vendere loro mercanzia da strada, dai fazzolettini fino agli accendini, o “servizi”, come l’ormai classica pulizia dei vetri anteriori.

Come riporta il Roma, uno degli ambulanti s’è avvicinato alla macchina guidata dal perugino e, senza che questi glielo chiedesse né tantomeno gli avesse dato l’autorizzazione a farlo, gli ha pulito il parabrezza. Incurante di tutto ciò, il giovane ha comunque passato lo straccio sul parabrezza, nonostante le proteste del 41enne. Una volta concluso il lavaggio, il lavavetri s’è rivolto all’automobilista chiedendogli l’obolo per il “servizio”. Questi, però, gli ha risposto picche ribadendogli, ancora una volta, che lui non gli aveva mai domandato di farlo e che perciò non gli avrebbe scucito il becco di un quattrino. "Non ti darò un soldo!", ha tuonato.

A quel punto, il 20enne Nguirane Lamine, infuriato, lo ha aggredito. Sul posto sono immediatamente arrivati i carabinieri della radiomobile della vicina compagnia di Marcianise che hanno beccato e stretto le manette ai polsi dell’irascibile lavavetri senegalese. Arrestato, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma dei carabinieri marcianisana.

Commenti

mariod6

Ven, 30/12/2016 - 11:39

Naturalmente dopo due ore il magistrato lo ha rimandato fuori, i documenti ed il permesso di soggiorno forse non li ha mai avuti, ma questo gli permette comunque di affrontare la gente e scaricare la sua violenza. Ricacciarlo a casa sua no ?? In Senegal non ci sono guerre o carestie.

Giancarlo MATTA

Ven, 30/12/2016 - 11:40

Basterebbe che TUTTI rifiutassero di farsi "pulire il parabrezza" e rifiutassero di dare monete ai "lava-vetri", che con questo commettono comunque almeno un illecito amministrativo (=attività girovaga non autorizzata), e questa tragicomica vergogna riscontrabile esclusivamente sulle strade italiane si estinguerebbe. Per i miei concittadini meno anziani: la "trovata" del "ti-lavo-il-parabrezza x 500 lire" venne escogitata a Roma nel 1981 da giovani esuli polacchi allo sbando dopo il "golpe" del Generale Wojciech Jaruzelski filo-sovietico.

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 30/12/2016 - 11:42

Non capisco... come ha fatto ad aggredirlo se era chiuso dentro l'abitacolo ? Ad ogni modo sarebbe ora di dargli un taglio DEFINITIVO con lavavetri, parcheggiatori, venditori (abusivi) di fiori e paccotiglia varia e scocciatori questuanti di vario tipo; anche a costo di dover sobbarcarmi il mantenimento dei miei due genitori pensionati.

renato1943

Ven, 30/12/2016 - 11:48

10 anni di Galera e Che se la paghi si tasca sua.E Galera a tutti quelli Che gli vogliono qui.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 30/12/2016 - 11:50

Le tanto decantate "risorse" che ci pagheranno la pensione! Boldrini e company eclissatevi, ma per sempre!

seccatissimo

Ven, 30/12/2016 - 11:55

Il modo migliore e più efficace per allontanare questi fastidiosi scarafaggi è usare contro di loro un lanciafiamme, quelli per bruciare ed eliminare le erbacce.

Lapecheronza

Ven, 30/12/2016 - 12:11

E' come se cadessero cento meteoriti al giorno di dimensione variabile che creano morti e danni. All'inizio fa notizia, poi si scrive qualcosa e nessuno di bada più: è diventato normale che cadano le meteoriti. Chi ha permesso che le meteoriti cadessero sul territorio a fare danni ?

aldoroma

Ven, 30/12/2016 - 12:46

basterebbe cacciarli tutti questi parassiti

Ritratto di predicatore1711

predicatore1711

Ven, 30/12/2016 - 12:49

@DVX70 l'auto era chiusa ma non bloccata e per parlare al Senegalese avrà abbassato il finestrino...

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 30/12/2016 - 13:34

Non credo nella violenza, ma qualche anno fa ho assistito anch'io ad una scena del genere. Prima il rifiuto del malcapitato, poi insulti e uno sputo in faccia, che provoca la reazione dell'automobilista che scende a muso duro dall'auto e in un attimo viene circondato da altri due lavavetri. Dalle parole agli spintoni, l'uomo cade a terra, poi si rialza e scatena una raffica di colpi (tra calci e pugni era facile dedurre che fosse molto pratico di kick boxing o simili). In un attimo i tre sono stesi a terra con le facce sanguinanti. Niente divise, niente denunce... amici come prima!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 30/12/2016 - 13:41

Poverinoooo, chissà se nel picchiare l'Italiano, non si è fatto male!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Ven, 30/12/2016 - 13:41

Spero che lo rimpatrino immediatamente nel continente delle scimmie! Gli incivili non possono convivere con la gente civile!

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 30/12/2016 - 13:46

passate domani di la e lo troverete di "servizio" al suo posto

agosvac

Ven, 30/12/2016 - 14:02

Non mi risulta che nel Senegal ci siano guerre! Pertanto che ci faceva questo senegalese in Italia invece di essere immediatamente espulso?

GuidoReinachAstori

Ven, 30/12/2016 - 14:07

Sbianchiamolo..........! Il negher non passerà un secondo in gabbia mentre l'automobilista Italiano passerà ore al Pronto Soccorso per farsi medicare.

geronimo1

Ven, 30/12/2016 - 14:35

Vorrei vedere se il bingo bongo nel dare un pugno all' automobilista si rompeva un dito...... Magari qualche giudice comunista condannava quest' ultimo a risarcire il danno con 120.000,00 Euro...... Ci sarebbe da aspettarselo visti i tempi ed i giudici...... A proposito come era andata a finire quella richiesta di risarcimento da parte del ladro morso da un dobermann mentre svaligiava una abitazione..?????????

gneo58

Ven, 30/12/2016 - 14:43

prima di farlo uscire di cella una bella ripulita - o meglio lavata, ma con quel che dico io.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/12/2016 - 15:43

RIPROVOOO!!!! I lavavetri Senegalesi sono specializati e vengono TRAGHETTATI in Italia a MIGLIAIA, in quanto senza di LORO gli automobilisti Italiani sarebbero soggetti ad incidenti causa una cattiva visibilità!!! Cosi potrebbe dire la Presidenta!!!!lol lol.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 30/12/2016 - 15:48

Con migliaia di auto blu, perchè non vanno a pulire i vetri di costoro????

Ritratto di voglioesserecomunista

voglioesserecom...

Ven, 30/12/2016 - 16:22

Il giornale, sempre a invocare il rinvio coatto degli immigrati, ha pensato che se non ci fossero più non avrebbe più notizie da divulgare ai suoi ammiratori!!

il corsaro nero

Ven, 30/12/2016 - 16:34

@Giancarlo MATTA: e mi ricordo che lavavano anche i fari!!!

il corsaro nero

Ven, 30/12/2016 - 16:35

DVX70: Magari aprendo la portiera dell'automobile?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 30/12/2016 - 16:49

Per fortuna il senegalese ha colpito l'automobilista. Se l'automobilista avesse colpito il senegalese, la vita dell'automobilista sarebbe stata rovinata. Così, se la cava con il pronto soccorso e una settimana di prognosi. Ma se per magia, solo per magia, per una settimana scomparisse la magistratura, come per incanto, sono convinto che di senegalesi sani in Italia ne resterebbero solo tre o quattro, quelli ben nascosti.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 30/12/2016 - 16:58

@voglioesserecom...: cosa vuoi essere komunista? Tranquillo, con le kazzate che scrivi dimostri ampiamente di esserlo già, eccome.

maurizio50

Ven, 30/12/2016 - 16:59

Più del senegalese è farabutto chi lo ha fatto arrivare e chi non lo allontana, attesa la mancanza totale di ogni diritto del personaggio a stare in Italia!!!!!!

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 30/12/2016 - 17:19

Beh, io uso l'accortezza di bloccare la serratura.... Ad ogni modo ciò non previene certo il rischio di atti di vandalismo.

lavieenrose

Ven, 30/12/2016 - 17:46

sapeste quanti sputi ho preso sul finestrino dai rom che stazionano al semaforo fuori casa.Adesso come mi fermo al semaforo aziono immediatamente il tergicristallo alla velocità massima e tengo i finestrini chiusi. Devo dire che per lo più funziona.

piazzapulita52

Ven, 30/12/2016 - 17:53

Il clandestino africano ha fatto bene! Questi episodi ormai sono di ordinaria amministrazione! Un popolo di pecoroni che subisce passivamente senza reagire con la forza si merita questo ed altro! Ed il bello deve ancora venire! Ed il prossimo potresti essere proprio tu, che mi leggi, a prendere una "gragnola" di pugni da un colored! CHE SCHIFO!!!!!!!!!!

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 30/12/2016 - 18:12

Se un controllore chiede il biglietto ad un extracomunitario viene regolarmente picchiato,se non dai dei soldi ad uno che ti lava i vetri anche se non vuoi ti picchiano se ti scippano e hai pochi soldi ti picchiano insomma,se sei extracomunitario puoi picchiare chi vuoi tanto non ti succede niente (in Italia).

Cheyenne

Ven, 30/12/2016 - 18:28

sparargli un colpo di fucile in culo al negro

Ritratto di host8965

host8965

Ven, 30/12/2016 - 18:32

aresfin - La lingua italiana ha almeno un paio di migliaia di parole che iniziano col suffisso COM eppure lei immediatamente pensa ai "komunisti". Io ci vedo un modesto disturbo paranoide di personalità, fossi in lei con l'anno nuovo mi farei dare una controllata. Cordialità

Yossi0

Ven, 30/12/2016 - 18:49

e allora ? scommettete che questa risorsa riconosciuta utile alla sicurezza stradale è stata liberata e adesso è libera di circolare ?

ziobeppe1951

Ven, 30/12/2016 - 22:30

host89...18.32...kkkomunista (con 3k) il che è diverso

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 31/12/2016 - 09:07

I cialtroni della sinistra gli avrebbero dato il doppio di quello che chiedeva ahahahahahahah

buri

Sab, 31/12/2016 - 11:09

rimandatelo a casa in fretta prima che il giudice lo rimetta in libertà

Algenor

Sab, 31/12/2016 - 11:14

Quando saranno milioni come negli USA, gli italiani rimasti si pentiranno amaramente di aver votato per anni sinistri e moderati.

pensaepoiagisci

Sab, 31/12/2016 - 12:31

E' UNO SCHIFO..BASTA !!!

routier

Sab, 31/12/2016 - 18:25

x host8965 ore 18,32 "....parole che iniziano col suffisso COM...." A me risulta che le radici delle parole iniziano con il PREFISSO e terminano con il SUFFISSO. Qualcuno ha detto che quando una società si corrompe il primo ad imputridire è il linguaggio. Temo abbia ragione.