L'avvocato Ingroia in campo per Maniaci

L'ex pm, ora legale del direttore di Telejato: "I soldi consegnati dai sindaci di Partinico e Borgetto a Pino Maniaci erano per la pubblicità”

I soldi consegnati dai sindaci di Partinico e Borgetto a Pino Maniaci, direttore di Telejato, erano “per la pubblicità”. A dirlo, in due interviste al Corriere della Sera e alla Stampa, è l’ex pm Antonio Ingroia, avvocato difensore di Maniaci, simbolo antimafia indagato per aver usato il suo lavoro per estorcere denaro a politici.

"I miei ex colleghi si sono lasciati convincere da un’indagine dei carabinieri che a me pare poco convincente. A parte il gossip, penalmente non rilevante, e le chiacchiere dello stesso giornalista – che poi bisogna vedere quanto siano fondate – rimane da capire cosa ci sia, realmente, nell’indagine”.

In merito ai video girati dai carabinieri in cui si vede un sindaco dare soldi a Maniaci, Ingroia spiega: "Maniaci ha detto di aver ricevuto dei soldi per pubblicità. Sfidiamo la Procura a dimostrarci che, dopo la dazione di quelle somme, sia cambiata la linea editoriale di Telejato".

Commenti

Duka

Ven, 06/05/2016 - 10:16

O' ca.... non lo hanno voluto nemmeno in Nicaragua.

unz

Ven, 06/05/2016 - 10:38

tristezza

Ritratto di Ventoverde

Ventoverde

Ven, 06/05/2016 - 11:01

"Sfidiamo la Procura a dimostrarci che"... senti senti il grande inquisitore addesso che fa l'avvocato sfida la Procura. Una barzelletta!

cicero08

Ven, 06/05/2016 - 12:19

a conferma che la credibilità dell'ex PM è da tempo pari a zero meno meno...

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 06/05/2016 - 12:35

Si sono annusati e piaciuti subito, il baffone e il piccoletto senza coppola.

il corsaro nero

Ven, 06/05/2016 - 12:49

Ah beh! se l'ha detto Ingroia possiamo stare tranquilli! Quando era magistrato avesse azzeccato un'indagine giusta!

il corsaro nero

Ven, 06/05/2016 - 12:50

"Maniaci ha detto di aver ricevuto dei soldi per pubblicità. Sfidiamo la Procura a dimostrarci che, dopo la dazione di quelle somme, sia cambiata la linea editoriale di Telejato". E meno male che faceva il magistrato! Forse bisognerebbe ricordargli che è il Maniaci a dover dimostrare la propria innocenza e non il contrario!

horatio caine

Ven, 06/05/2016 - 13:21

se i soldi erano per la pubblicità immagino che ci siano le fatture a dimostrarlo.....o no?

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 06/05/2016 - 13:30

Sto quaquaraqua non ha il minimo senso della vergogna, non per nulla è di sinistra!