Lecce, scherzo a scuola finito male: studente gravemente ferito

Ricoverato all'ospedale "Fazzi" ora è in buone condizioni, ma ha subito serie lesioni all'ano

Ha subìto uno scherzo pesante lo studente di una scuola media di Lecce rimasto gravemente ferito durante le lezioni. Uno scherzo finito male, malissimo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, una compagna di classe del ragazzino avrebbe posizionato sulla sedia di quest'ultimo una matita appena temperata e molto appuntita. Voleva essere una goliardata? Fatto sta che la matita è penetrata quando il ragazzo si è seduto, procurandogli serie lesioni all'ano e certamente un dolore difficilmente sopportabile.
Il fatto risalirebbe a lunedì scorso ma la notizia è trapelata solo ieri.

Secondo lo "Sportello dei diritti", che ha commentato la drammatica vicenda verificatasi nella scuola leccese, lo studente è stato sottoposto ad intervento chirurgico all'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, nel reparto di chirurgia pediatrica, evidentemente per ridurre le lesioni subite. Sempre lo "Sportello dei diritti" ha riferito che il ragazzo è stato dimesso nella giornata di oggi ed è in buone condizioni di salute.

Commenti

evuggio

Gio, 14/03/2019 - 18:15

la famiglia di questa mentecatta sia condannata ad un risarcimento che la faccia pentire di non aver saputo educare efficacemente