Lecco, sposo sviene dopo il fatidico "Sì"

Il malore ha colpito il giovane sull'altare nella chiesa di Santa Maria del Lavello, in provincia di Lecco

Doveva essere il loro giorno più felice, in cui finalmente Samantha e Manuel si sarebbero giurati amore eterno sull'altare, ma, invece, qualcosa è andato storto e il neo sposo, subito dopo il fatidico "Sì", è stato colto da un malore.

È successo a Calolziocorte, in provincia di Lecco, nel santuario di Santa Maria del Lavello, dove i due giovani, entrambi di 28 anni, avrebbero dovuti scambiarsi i voti nuziali e condividere la loro gioia con amici e parenti. Purtroppo però Manuel, impiegato nel soccorso stradale, si è sentito male e si è accasciato sull'altare, privo di sensi.

"Avevo terminato di celebrare le nozze dei due giovani - ha raccontato al Giorno il parrocco don Angelo Belotti - e loro due stavano facendo le foto ricordo di rito. Ad un certo momento lo sposo si è accasciato a terra, forse colto da un malore. È stato subito chiamato il 112, l’ambulanza con l’auto medica sono arrivate in poco tempo. Il medico, appena l’ha visitato, ha ordinato il trasporto all’ospedale di Lecco».

Ad assistere alla scena c'erano tutti, amici parenti e soprattutto la neo sposa, che non reggendo allo choc è stata anche lei colpita da un lieve malore.

La vicenda per fortuna si è però conclusa con un lieto fine: lo sposo una volta trasferito all'ospedale è stato dichiarato fuori pericolo, mentre la sposa, ripresasi poco dopo, è riuscita comunque a presenziare al ricevimento che avevano dato per festaggiare il matrimonio.

Commenti

ORCHIDEABLU

Lun, 10/10/2016 - 12:28

AVRANNO BEVUTO COME SPUGNE LA SERA PRIMA.POVERINI AUGURI.L'EMOZIONE GIOCA BRUTTI SCHERZI,MEGLIO NON BERE LA SERA PRIMA.

idleproc

Lun, 10/10/2016 - 12:54

E' un momento drammatico. Ti vedi scorrere tutta la vita davanti. Anche i migliori possono crollare.

titina

Lun, 10/10/2016 - 14:21

Per caso è quel vostro giornalista che che spesso dice. da svenire? Confessatelo, su. :-)

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 10/10/2016 - 14:29

Si è reso conto dell'enorme ka77ata che aveva fatto sposandosi?

Juniovalerio

Lun, 10/10/2016 - 15:06

dovevi svenire prima del rito, ora amico mio son tutti c.z.i tuoi!!!!!!

Martinico

Lun, 10/10/2016 - 16:39

ah che bel matrimonio... come dice Juniovalerio bastava un attimo prima...

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 10/10/2016 - 18:29

CHIARO ESEMPIO DI PENTIMENTO

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 10/10/2016 - 18:31

E CHI SE NE FREGA.