L'Economist licenzia Marino: "Nemmeno la Grecia fallita è tanto sporca quanto Roma"

La corrispondente Antoinette Nikolova al Tempo: "Roma è un disastro". E su Marino non ha dubbi: "Dovrebbe dimettersi"

Dopo il New York Times, tocca all'Economist spara contro Roma. "È semplicemente un disastro". Antoinette Nikolova, corrispondente dalla Capitale per il settimanale finanziario, non ci va molto per il sottile: "Un mio collega appena tornato da Atene mi ha detto: ma nenache in un paese fallito come la Grecia c'è la sporcizia che si trova qui a Roma".

Intervistata dal Tempo, la giornalista racconta la propria visione della Città Eterna: "Sporcizia, abbandono, immondizia ovunque, addirittura cornacchie che scorazzano e fanno banchetti di piccioni nei parchi pubblici. Mi sembra di essere arrivata al Cairo". Una situazione al limite della sostenibilità per "una città senza mantenimento". "La pulizia intesa come fatto ordinario ormai è sporadica", incalza la Nikolova secondo cui è un vero peccato "una città così bella, ricca di testimonianze storiche, davvero unica al mondo" venga lasciata "in mano ad amministratori che non sanno valorizzarla per quello che è". E continua: "È uno schiaffo a i tanti turisti che attraversano il mondo per venire qui e si trovano in mezzo a questo disastro".

A differenza del New York Times, la corrispondente dell'Economist fa il nome del responsabile di questo degrado senza precedenti: Ignazio Marino. "Dovrebbe dimettersi - conclude la Nikolova - per quanto non sia direttamente coinvolto, comunque è sempre lui a gestire la baracca".

Commenti
Ritratto di Overdrive

Overdrive

Dom, 26/07/2015 - 13:50

Ma è vero che quando Marino è stato in Ospedale avevano problemi a metterlo nel letto perchè aveva la poltrona attaccata al sedere?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 26/07/2015 - 13:52

Perché c'era bisogno dell'Economista o del N.Y.T. per capire quello che il P.D. di Renzi non è in grado di capire? Pensano che continuare con dementi incapaci tipo Pisapia, Crocetta e Marino oppure non fare nulla contro i sindacati (Pompei, Alitalia ecc.) porti voti alla loro parte politica. Non si accorgono che a insistere, perderanno voti in continuazione?

Libertà75

Dom, 26/07/2015 - 13:59

Voglio spezzare una lancia a favore di Marino, lui rappresenta una elite all'interno del PD sia per capacità che per brillantezza intellettuale. E' stato scelto dal PD perché un campione all'interno del partito ed è stato scelto dai romani perché era il migliore. Marino non dimetterti, anzi fai come Renzi, candidati a primo ministro!

Ritratto di .wiwaliTaglia..

.wiwaliTaglia..

Dom, 26/07/2015 - 14:10

vero, MAFIA CAPITALE fa SCHIFO

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 26/07/2015 - 14:24

L'ORGOGLIO DEI ROMANI CHE LO HAN VOTATO IN MASSA, GODETEVI LA SINISTRA AL SERVIZIO DEI MASSONI CHE SI COMPORTA COME UN PARTITO NAZISTA

Hydrogen

Dom, 26/07/2015 - 14:25

Nel 1994 feci il militare a Roma. Essendo autista militare potei conoscere molto della città. A quei tempi Roma mi fece una brutta impressione, era sporca. E' un problema che c'è sempre stato.

Tobi

Dom, 26/07/2015 - 14:35

io non capisco una cosa. Si sapeva già da prima della sua candidatura quali erano le "qualità" di gente come Marino. Si sapeva che avrebbe appoggiato le varie ideologie cosiddette "progressiste" (forte sostegno all'eutanasia, alla pillola abortiva, alle richieste delle lobby gay, ai matrimoni gay, all'ideologia del gender, etc.), cioè ideologie mortifere e contro la famiglia naturale (notate che alla manifestazione di Piazza San Giovanni a Roma dello scorso 20 Giugno a difesa della famiglia e dei bambini, e contro l'ideologia del gender nelle scuole, erano presenti un milione di persone (famiglie di tutt'Italia con figli piccoli al seguito) ma le autorità del Comune di Roma erano scandalosamente assenti (le stesse autorità, Marino in testa, però sempre pronte a presenziare i vari gay pride). I romani lo hanno voluto Marino? E adesso che se lo tengano ancora a lungo. Così una volta per tutte si informeranno bene sulle persone prima di andarle a votare come pecoroni.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 26/07/2015 - 14:35

Una CAPRA.....e nient'altro.

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Dom, 26/07/2015 - 14:48

@ Hydrogen io vivo a Roma da 40 anni E' vero, Roma è sempre stata sporca, ma ora abbiamo raggiunto limiti mai arrivati nei 40 anni precedenti: cassonetti pieni e gente costretta ad ammassare i sacchi per terra con mucchi belli alti non si sono mai visti. Così come i cestini in centro, pieni con i turisti che buttano l'immondizia per terra tutto intorno

tRHC

Dom, 26/07/2015 - 14:56

Il barbetta stupida,ancora a sostenere che la colpa e' degli altri... sempre degli altri....e non si muove!!!!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 26/07/2015 - 14:56

Anch'io voglio spezzare non una lancia ma addirittura uno stuzzicadenti per Marino, l'Economist (ex-autorevole) si lamentava che Berlusconi era «unfit to lead Italy», ora c'è la "fittante" sinistra al governo, cosa vuole ancora ? O aveva torto prima o ha torto adesso, scenda dal pulpito perchè sotto la tonaca predicatoria gli spunta la coda dell'incontentabile assatanato e prevenuto a prescindere. Poichè ha ragione su Marino è lapalissiano che ha toppato con Silvio. Morale: l'Economist di politica italiana non capisce un tubo.

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 26/07/2015 - 15:07

MARINO E' SPORCO DI SUO E QUINDI HA RESO ROMA COME UNA PATTUMIERA E ADESSO FA ANCHE LA FIGURA DI MxxxA COL MONDO INTERO, MA SICCOME E' TROPPO IGNORANTE NON HA NEANCHE LA DIGNITA' DI DIMETTERSI E DI PRENDERSI LE SUE COLPE PER COME HA RIDOTTO LA CAPITALE D'ITALIA, UN MxxxAIO PIENO DI IMMONDIZIA, CLANDESTINI, STUPRATORI, PROFUGHI, ISLAMICI E TERRORISTI.

unosolo

Dom, 26/07/2015 - 15:36

è lo Stato assente altrimenti il sindaco andava cacciato per incapacità si è contornato di ciclisti , ha intensificato le piste ciclabili , trascurando viabilità, sicurezza e la pulizia , puògloriarsi di avere al seguito uno stuolo di polizia locale ciclistica che gira in auto tutto il giorno consumando milioni in carburante e bici.

chiara 2

Dom, 26/07/2015 - 15:41

Tobi...esatto. L'italiano medio è un c...ne che vota tanto per

meloni.bruno@ya...

Dom, 26/07/2015 - 15:54

Come in una partita Renzi in questo momento ha bisogno anche delle riserve chiamate Marino,non vuole crearsi altri problemi nel partito oltre quelli che già gli stanno creando la sua minoranza del partito, ha gioco facile perchè il centrodestra non batte i pugni sul tavolo come dovrebbe fare per sollecitare le dimissioni di Marino che si è ritrovato sindaco per l'astenzione dal voto della metà dei romani.

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 26/07/2015 - 15:57

ellebor the Economist aveva ragione. Berlusconi grandissimo idiota ecultore del rispetto dell'avversario aveva una maggioranza tale che poteva rovesciare l'Italia. La magistratura? la cancelli con un decreto poi costruisci la nuova.Lui era in fuga con un distacco incolmabile ma ha preferito aspettare gli avversari. Quando il nemico e' in ritirata va incalzato e distrutto. Lui ha permesso come Annibale a Canne che si risollevassero ed e' solo colpa sua se ora siamo cosi ridotti. Il pd ha solo fatto gli sfaceli che ci si aspettava. Maurizio

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 26/07/2015 - 15:58

Sono tornato stanotte da un tour di 10 giorni in bici in Olanda e mi chiedo come sia possibile che Amsterdam con oltre il 50% di immigrati sia enormemente più pulita e vivibile di Roma e di moltissime altre città italiote. Nessun accampamento di invasori finti profughi nei parchi, la stazione centrale pulita e sorvegliata, trasporto pubblico efficientissimo dove tutti sono costretti a pagare il biglietto, traffico urbano inesistente merito anche di centinaia di chilometri di piste ciclabili. Mi chiedo, è mai possibile che con tutte le tasse che pagano, gli italioti non abbiano nemmeno la soddisfazione di avere una capitale (ex caput mundi) della quale poter andare fieri? Rispondo io...è possibile.

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 26/07/2015 - 16:01

Come potete pensare che sia onesto chi e' stato cacciato dagli USA perche truffava sui rimborsi. Gli americani gia conoscevano Ignavo Marino. Ed ora una stupenda pubblicita per gli italiani che vanno all'estero. Maurizio

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 26/07/2015 - 16:03

Tranquilli il pd spera che il Brasile restituisca \battisti non gia' per sbatterlo in galera e buttare la chiave ma per avere un valido ricambio di Renzi ed iniziare Mafia nazionale.Maurizio

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 26/07/2015 - 16:17

Sono stato a Roma una settimana fa dopo anni, e' una cloaca a cielo aperto. Da vomitare, lercia, strade rotte, feccia ad ogni angolo, abusivi, mia moglie ha voluto scendere da un bus strapieno perché si sentiva mancare dal caldo, sembra il regno dell'anarchia. Invece sarebbe la capitale della repubblica democratica fondata sulla resistenza. I comunisti ci sono riusciti, sfasciare tutto.

Ritratto di Rames

Rames

Dom, 26/07/2015 - 16:48

MARINO RITORNI A CASA PER CORTESIA!!!!!!!LEI è UN DEBOLE.RITORNI A FARE IL LAVORO DI MEDICO CON UMILTA'.MA CHI è STATO QUELL'INCOSCIENTE CHE L' HA VOTATA?PER NON DIRE IGNORANTE.PER IL BENE DI ROMA DIA RETTA A ME, SE NE VADA A OSTIA IN SPIAGGIA E INIZI UNA NUOVA ESISTENZA.GRAZIE.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Dom, 26/07/2015 - 16:55

Povera Roma nostra: da "Caput Mundi" a "Caput Mundezzae"

linoalo1

Dom, 26/07/2015 - 17:05

Avanti il prossimo!!!!E Renzi non interviene!!!Infatti,lui sa benissimo che,una volta via Marino,Roma non sarà più Sinistrata per divestri lustri!!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 26/07/2015 - 17:05

L'è tutta colpa di Mussolini......

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Dom, 26/07/2015 - 17:08

Dragon_Lord: non è che i romani abbiano votato in massa per Marino, che infatti ha preso il 22% degli aventi diritto al voto. E non è neppure colpa di quel 22%, che avrebbe votato chiunque, anche Nerone, purché candidato dal PD. La colpa è di quel 50% che non è andato a votare, facendo decidere agli altri. E così ci ritroviamo uno che non conosce Roma e per il quale i problemi della città sono la pedonalizzazione di via dei Fori, le unioni civili, il gay pride, i camioncini delle bibite intorno al Colosseo ...........

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Dom, 26/07/2015 - 17:13

“In passato le buffonate di Silvio Berlusconi hanno danneggiato l’Italia. Oggi rischiano di fare lo stesso con l’intera Eurolandia”. Non usa mezzi termini il Wall Street Journal per giudicare i continui dietrofront che stanno modificando una manovra economica sempre più priva di credibilità. Vi piace tanto il Wall Street Journal !! Quasi quasi metto altri articoli di altra stampa estera ! Che ne dite Bananas ? Vedete quanto è facile fare propaganda spiccia !!!!!

flip

Dom, 26/07/2015 - 17:25

marino cosa è? un medico da strapazzo, che non ha altre possibilità e che si ostina a restare sulla poltrona del sindaco? e dove riesce a rimediare un mucchio di soldi come adesso?

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 26/07/2015 - 17:39

Che dolore tornare a Roma e trovare questo lerciume. vengo da Linyi Shandong Cina 10.500.000 si diecimilioni e mezzo di abitanti. Non una carta per terra alle due di note se serve passano gli addetti alla pulizia della citta', niente rom, niente clandestine e niente ladri. La la giustizia che fonda sul diritto romano funziona. Il diritto romano prevedeva la pena di morte e tra gli altri delitti puniti in tal modo vie' la rapina, lo stupro oltre a delitti piu gravi quali omicidio tentato omicidio, politici corrotti e credetemi e' incredibile poter girare per una nazione di un miliardo quattrocentomilioni di persone senza doversi guardare in giro per la paura, lasciare la porta di ingresso di casa senza chiavistelli ed allarmi. Maurizio

VittorioMar

Dom, 26/07/2015 - 17:43

..ma l'editore dell'Economist non è amico del premier??

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 26/07/2015 - 17:45

Se qualcuno dei lettori si fosse recato in Cina si sara' sorpreso di vedere le ragazze cinesi in giro quasi nude. In effetti ha stupito anche me all'inizio ma questo e determinate dalla mancanza di religione e dalla severita della legge, stupro=morte oltre che dall'orgoglio delle cinesi di essere belle. Nessuno gli dira' mai come comportarsi se non I canoni di normale educazione W LA CINA. Maurizio

Ritratto di SAXO

SAXO

Dom, 26/07/2015 - 17:45

Marino vassallo, giullare della massoneria sionista, viene ben pagato anche quando e il momento di toglierlo dalle balle.La confraternita ti mette al comando,ti paga bene,al momento che devi prenderti gli schiaffi devi stare zitto e fare finta di andartene con dispiacere.Rientra nel dictat dei poteri forti,nelle logiche della farisocrazia partitocratica,nella scuola di pensiero neoliberista, l importante e servirla bene ed eseguire gli ordini alla lettera come da prassi stabilita favorendo i compagni di merende della confraternita.

RobertRolla

Dom, 26/07/2015 - 17:53

Tornato dalla Grecia da due giorni posso dire: Rispetto a Roma, Atene sembra Stoccolma.

Linucs

Dom, 26/07/2015 - 17:54

Il comunismo è un'ideologia di sporcizia. Che altro potete pretendere?

Vigar

Dom, 26/07/2015 - 18:39

E' tutto vero purtroppo. Se questo individuo avesse solo un pizzico di dignità si andrebbe a nascondere. Ma purtroppo credo che ciò non accadrà, almeno per sua volontà. Speriamo in Dio....

rossono

Dom, 26/07/2015 - 19:41

marino sara'quello che sara' Ma questa e la tattica che usano i sinistrati per abbattere uno che non vogliono.Vi ricordate il Berlusca?

correnticalde

Dom, 26/07/2015 - 19:47

Mi stupisco ancora di come non sia stato travolto da Mafia Capitale. Negli ultimi due anni nel comune di Roma ci sono state 79 aggiudazioni dirette invece di condurre gare ad evidenza pubblica come richiesto dalla giurispudenza. Ai tempi Berlusconi "non poteva non sapere", oggi a Marino concesso di non sapere. Oltre al degrado della città parliamo di come continuare a ricoprire la carica di sindaco con 8 assessori indagati per Mafia Capitale (tra i quali anche quello al bilancio). Roma con Marino ha toccato il fondo. Può bastare così...

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 26/07/2015 - 19:47

Però non mi dimetto, no,no,no,no, non mi dimetto no.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 26/07/2015 - 19:51

Dovrebbe dimettersi? DEVE dimettersi! Marino crede che per fare il sindaco sia sufficiente andare un giro con la fascia tricolore a tracolla e consolare le folle delle periferie del degrado e della mancanza di sicurezza.