Legò in aula mani e piedi al compagno disabile: giudici graziano il bullo

I fatti sono accaduti in un liceo de L’Aquila: ora i giudici hanno perdonato il bullo responsabile dei soprusi

Legò mani e piedi al compagno disabile, lo sollevò in aria con la sedia minacciandolo di buttarlo giù dalla finestra, per poi lasciarlo cadere rovinosamente a terra. Il tutto, per giunta, condito da insulti di ogni tipo e lancio di oggetti contro di lui: la vittima ne era uscita con contusioni guaribili in una settimana.Il bullo responsabile di questi soprusi – andati avanti per circa un anno in un liceo de L'Aquila – è stato però graziato dai giudici.

Già, perché il processo a suo carico, come riporta Il Messaggero, si è chiuso con la riforma della condanna per l'imputato, un ragazzo di 20 anni, ripetente.

In primo grado lo studente-bullo era stato condannato a tre anni di reclusione, dunque la corte d'Appello aveva ridotto sensibilmente la pena a ad un anno e quattro mesi: ora, come detto, il perdono giudiziale che estingue il reato. Insomma, una vera e propria beffa.

Commenti

maxxena

Gio, 14/03/2019 - 19:19

La mia è una domanda seria: qualcuno, veramente preparato sull'argomento può spiegare a noi comuni mortali come è possibile tutto quello che sta succedendo?Quali sono i motivi? Nella mia ignoranza sull'argomento, ero convinto che i giudici fossero la "punta" del sistema giudiziario e pertanto inquadrati all'interno di un sistema basato sulla legalità e portatori della stessa. Evidentemente qualcosa mi sfugge. sono arrivato a pensare che i giudici non puniscano più i colpevoli per paura di ritorsioni. Se fosse così avremmo all'interno della magistratura un numero di "omuncoli" impressionante...poveri Falcone e Borsellino che vergogna proverebbero.

Giorgio5819

Gio, 14/03/2019 - 20:53

In Italia ci sono troppe persone che non conoscono la vergogna...

mifra77

Gio, 14/03/2019 - 22:07

Non è possibile! Perdonato un elemento del genere? Ed il giovane portatore di handicap? tutto normale? Hanno scherzato? Ma per favore!!!!! Ed i compagni di classe? Ciechi, sordi e muti? Niente vidi, niente saccio? Questi giovani, meritano quel giudice !

brixia

Ven, 15/03/2019 - 08:31

maxxena.mi ha tolto le parole di bocca.

leopard73

Ven, 15/03/2019 - 09:42

PRIMA O POI FINIRA QUESTO BUONISMO COLLEGATO ALLE ZECCHE ROSSE!!!!!