Il legale dei Poggi: "Stasi non paga il risarcimento"

Alta tensione tra Alberto Stasi e la famiglia Poggi. Da Stasi, condannato a 16 anni dalla Cassazione per l'omicidio di Chiara Poggi, i familiari della vittima attendono un cospicuo risarcimento che ancora non è arrivato

Alta tensione tra Alberto Stasi e la famiglia Poggi. Da Stasi, condannato a 16 anni dalla Cassazione per l'omicidio di Chiara Poggi, i familiari della vittima attendono un cospicuo risarcimento. "Non ha ancora versato un euro di risarcimento danni e di spese legali alla famiglia della vittima - ha denunciato Gianluigi Tizzoni, l'avvocato dei Poggi, allaProvincia Pavese -. Deve un milione e 100mila euro, calcolando interessi e parcelle dei legali". Per il legale "il risarcimento, immediatamente esecutivo, era dovuto fin dalla condanna nell'appello bis per l'omicidio di Chiara".

"Il punto è che Stasi, nullatenente, rinuncia all'eredità del padre. Eppure, continua il legale, non ha lasciato debiti: possiede beni in attivo tra cui un'attività commerciale a Garlasco, la villa di famiglia e una casa al mare. Una situazione che va verificata", fa sapere l'avvocato.

Commenti

WSINGSING

Dom, 13/03/2016 - 12:12

Nel nostro Codice Civile esiste anche l'art. 524!!

Angel59

Dom, 13/03/2016 - 12:37

Non è possibile legalmente alla rinuncia dell'eredità coi genitori ancora in vita. Il ragazzo è nullatenente, al momento, realmente ed essendo maggiorenne, credo, che debba rispondere personalmente coi propri beni al risarcimento. Considerato che non ha nulla mi pare ovvio che, al momento non può soddisfare i suoi creditori. Potrebbero intervenire i suoi genitori ma non credo che siano obbligati a farlo. E' una bruttissima situazione per entrambe le famiglie, che a prescindere dal risarcimento, sono ugualmente distrutte.

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Dom, 13/03/2016 - 12:44

Alla fine i soldi fanno dimenticare i dolori piú atroci....

Klotz1960

Dom, 13/03/2016 - 13:00

Stasi non perde occasione per confermare quello che e': per non pagare il risarcimento danni alla famiglia Poggi, ha rinunciato all'eredita' del padre defunto, al quale pero' scrive letterine pseudo infantili, ad uso della stampa e dei cxxxxxi che lo credono innocente.

timoty martin

Dom, 13/03/2016 - 13:06

Venali questi Poggi !!

agosvac

Dom, 13/03/2016 - 13:41

Fatemi capire: allora non era importante trovare il "vero" colpevole, ma "fottere" un po' di soldi a Stasi!!! Sarà, ma a me queste cose fanno ribrezzo!!!

Trifus

Dom, 13/03/2016 - 15:33

Alla famiglia Poggi: preparatevi perché arriverà equitalia e chiederà di pagare le tasse sulle somme (mai) ricevute. E' già successo. Forse ve la scamperete per il clamore mediatico del processo, ma io al posto vostro non dormirei sonni tranquilli.

Ritratto di gian td5

gian td5

Dom, 13/03/2016 - 16:38

Non mi pare molto esperto il "legale", se Stasi rinuncia alla eredità,la legge italiana consente ai Poggi di subentrare, come ha scritto un commentatore dal nik impronunciabile, proprio per questi casi esiste l'art. 524 C.C.

Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Dom, 13/03/2016 - 16:50

Al punto e nel luogo in cui si trova, cosa gli può importare di essere un debitore insolvente?

Klotz1960

Dom, 13/03/2016 - 17:31

C'e' da inorridire nel leggere i commenti di chi accusa i Poggi di essere venali, con quello che hanno vissuto. Il risarcimento delle spese legali e dei danni e' il MINIMO a cui hanno diritto. Certa gente non ha proprio il senso della vergogna.

Miraldo

Dom, 13/03/2016 - 18:35

Lo si era capito che i Poggi puntavano solo al vil danaro, anche quando dopo l'ultima sentenza erano tutti euforici ed esultavano, rispetto per i morti e non cori da stadio. Oltre tutto il ragazzo è stato condannato ma i molto dubbi sussistono........

magnum357

Dom, 13/03/2016 - 20:48

I Poggi possono tranquillamente in base all'art.524 Cod.Civ. impugnare la rinuncia all'eredità, essendo morto il padre di Stasi, per la quota a lui spettante.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 13/03/2016 - 23:19

In Italia i furbacchioni schivano la galera non per un capello ma per mille cavilli legali.

Egli

Dom, 13/03/2016 - 23:55

Ma quale venalità? Ma quale ribrezzo? Assicurare ai Poggi almeno una vecchiaia priva di preoccupazioni materiali è semplicemente il minimo che Stasi possa fare.

Boxster65

Lun, 14/03/2016 - 09:15

Vabbè Stasi... PAGA!!!

Ritratto di Mary_22

Mary_22

Lun, 14/03/2016 - 09:54

I lettori che bollano come venali i genitori di Chiara Poggi dovrebbero solo vergognarsi! Cos'altro rimane a questi genitori se non la "vendetta" di veder ridotto sul lastrico l'assassino della figlia, condannato a solo 16 anni e che tra massimo 12 anni sarà fuori??? almeno povero...almeno questo.

giokappa

Lun, 14/03/2016 - 13:40

Caro avvocato Tizzoni, ci chiarisca un punto: Stasi è davvero nullatenente come risulta oppure no? L'attività commerciale, la villa di famiglia e l'alloggio al mare sono davvero suoi? Ce lo dica, perché se Stasi non ha nulla la famiglia Poggi dovrà attendere un bel po' prima di avere quanto il tribunale ha stabilito come risarcimento... e magari lei come parcelle!