Disabile legato ad un albero con lo scotch. La foto finisce su Facebook

L'uomo con problemi di alcool è spesso vittima dei bulli. La foto fa il giro dei social network e indigna il web

Non è la prima volte che lo umiliano. Ma stavolta, probabilmente, i bulli hanno superato loro stessi. Lo hanno legato con del nastro adesivo ad un albero, poi gli hanno fatto una foto e l'hanno pubblicata sui social network.

Il suo sguardo perso nel vuoto racconta la vergogna e la rassegnazione per quanto gli p stato fatto. Succede in un paese a Nord di Bari, e la foto è stata pubblicata da un blog locale e poi è finita su Facebook.

Nell'immagine si vede un uomo di circa 50 anni, attaccato ad una pianta con lo scotch. A quanto si apprende, la vittima sarebbe un alcolista con alcuni problemi psichici. "Aveva una vita normale fino a vent'anni fa – racconta il primo cittadino a Repubblica – Poi ha perso il lavoro, si è separato e ora non può più neppure vedere i suoi figli". “E' seguito da servizi sociali e Asl – continua il sindaco – Abbiamo provato a metterlo in qualche struttura, ma lui si oppone”.

Così, nella debolezza della sua situazione, è diventato l'obiettivo dei bulli. Che stavolta si sono superati. La vicenda è arrivata anche sulle scrivanie delle Forze dell'ordine che al momento stanno indagando sulla vicenda.

Commenti
Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 29/09/2015 - 18:21

Tanto è stato legato per tanto non ha bevuto. E ora si curano di lui pure le guardie. E ora gira una foto che da pane a chi parla e scrive di cose per lavoro.

elalca

Mar, 29/09/2015 - 18:27

siamo a posto, le forze dell'ordine gli faranno l'alcool test e poi un solerte magistrato lo chiuderà in galera per aver cercato di rovinare la pianta mentre si divincolava.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 29/09/2015 - 18:30

Se trovano i bulli, indagarli per SEQUESTRO DI PERSONA!

roberto.morici

Mar, 29/09/2015 - 19:17

L'impresa di eroici uomini(?) del futuro...