L'Europa premia come cittadino dell'anno chi divide la casa coi migranti

A ricevere il premio sarà Antonio Silvio Calò, docente di storia e filosofia, che da tre anni ospita sei migranti a casa

Per chi non lo sapesse, esiste un premio in Ue chiamato "cittadino europeo dell'anno". Bene. Poco prima che si scatenasse la crisi diplomatica tra Italia, Malta, Spagna e Francia sull'immigrazione, una lettera arrivava alla casella di posta di Antonio Silvio Calò, docente di storia e filosofia al Liceo Classico Canova di Treviso. Il contenuto diceva che questo signore di 57 anni era stato scelto tra i quattro vincitori del premio europeo. Calò è diventato famoso per aver accolto, ormai tre anni fa, sei migranti in casa.

La missiva firmata dal vicepresidente del Parlamento europeo, Sylvie Guillaume, lo catapulta di diritto alla cerimonia di consegna che avverrà a ottobre a Bruxelles. "Suonino le trombe per questo premio - dice lui raggiante al Fatto Quotidiano - speriamo che svegli gli animi. Non lo dico per me, ma per il segnale che abbiamo lanciato, qui, dall’Italia". Per Calò "l'accoglienza è un tema universale. Altrimenti torniamo alla barbarie". Tanto che, dice il docente, "in giro un venticello pericoloso, offensivo per le persone". A cosa si riferisca non è dato sapere esplicitamente. "Sono emozionato e felice, non mi vergogno - spiega - Non ho mai sfruttato i giornali, ma ora li sprono a scrivere. Diamo eco a questo premio che dice una cosa importante: l’Italia è anche questo, non solo quello che si è sentito in campagna elettorale".

Insisme al docente di filosofia, comunque, verranno premiati anche la Fondazione Assistenza Psicodisabili Onlus (Bap) don Virginio Colmegna (presidente della Fondazione ‘Casa della carità’) e infine la dottoressa Paola Scagnelli (primario e medico volontario in Tanzania). Il loro merito è aver dato una mano "alla cooperazione europea e alla promozione di valori comuni".

Commenti

Gianni11

Mar, 12/06/2018 - 19:49

Solite fesserie sinistroide. L'UE non cambiera' MAI. Ringraziamo Iddio per il nouvo governo. Viva l'Italia! Prima ci liberiamo dell'UE, meglio e'.

Gianni11

Mar, 12/06/2018 - 19:50

Solite fesserie sinistroide. L'UE non cambiera' MAI. Ringraziamo Iddio per il nuovo governo. Viva l'Italia! Prima ci liberiamo dell'UE, meglio e'.

Reip

Mar, 12/06/2018 - 20:06

Non c’e’ bisogno! Se in Italia fai gestire la tua seconda casa a qualche coop rossa che la utilizza per ospitare miliardi gia’ guadagni un sacco di soldi! Sai chi se ne frega di essere nominato cittadino dell’anno!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 12/06/2018 - 20:08

usciamo da questa gabbia di matti dell'UE prima possibili

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/06/2018 - 20:08

34 euro al giorno per 6 fa fa 204 euro al giorno. Per 30 giorni, fa 6120 euro al mese. Rende la carità pelosa... Se doveva mantenere i figli suoi non guadagnava e non godeva di questi "onori continentali". Invece io vi dico di onorare il padre e la madre.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mar, 12/06/2018 - 20:26

Una cosa non capisco: gli attuali movimenti umani sono ampiamente gestiti e alimentati dal malaffare della quarta sponda, a braccetto con il pescecanismo economico cinese che sta asciugando l'Africa e con la connivenza e la regìa di oscure elìte occidentali. E il catto-buonismo globalino alimenta la gratificazione e la positività nel sentirsi 'buoni' e 'accoglienti' di fronte alle masse manovrate dalle mafie scafiste, quando, in realtà, con questa accoglienza intorpidita e fatalista, teniamo bordone all'agire dei delinquenti di mezzo mondo che traggono profitto dall'invasione. Col sigillo di Bergoglio!

manfredog

Mar, 12/06/2018 - 20:34

..mah, io come premio per non averli ospitati, mi accontento anche di una..coppa del nonno..!! mg.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 12/06/2018 - 20:51

La cosa ridicola è che,ovviamente,il tizio omette di dire che la sua "carità cristiana" (!!??)) è adeguatamente remunerata, quindi puzza un tantino di falsa carità. Diciamo piuttosto attaccamento agli affari di CASSA.Non a caso s'è VENETO,eccio'gli sghei so'sghei,ostregheta.

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/06/2018 - 21:19

PER ME DOVREBBE STARE IN GALERA PER ISTIGAZIONE AD ATTI CONTRARI ALL'INTERESSE NAZIONALE E PARASSITISMO. ORMAI NON VI CREDE PIU' NESSUNO! SIETE STATI SMASCHERATI! PERCHE' 'STO BUFFONE NON ACCOGLIE QUALCHE INDIGENTE ITALIANO, VISTO CHE LA POVERTA' ASSOLUTA IN ITALIA, RIPETO ASSOLUTA, IN DIECI ANNI E' PIU' CHE RADDOPPIATA (DAL 3,9 ALL'8,4% DELLA POPOLAZIONE)????? LO DISINCENTIVANO FORSE LE DIARIE SCARSE O MANCANTI???

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 12/06/2018 - 21:24

ospita 9 manzi sboldriniani perchè viene pagato! visto che lo si conosce, obbligatelo ad ospitarli gratis a sue spese e vediamo se cambia idea.soliti comunistardi...

Divoll

Mar, 12/06/2018 - 23:28

Ma questo docente (di liceo, immagino) ospitava sei immigrati gratuitamente? Senza aiutini dallo stato?