L'Europeo disintegra l'Europa e oggi in campo ci va l'Italia

Stop alla vendita di alcol intorno agli stadi. Esclusione dall'Europeo per Inghilterra e Russia al prossimo episodio di violenza. Con la Francia in ginocchio da giorni per le follie degli hooligans, governo e Uefa muovono soltanto adesso i primi (tardivi) passi per salvare faccia e immagine di una competizione appena iniziata, ma già segnata da incidenti, pestaggi e sangue. La vergogna, come titola in prima pagina a caratteri cubitali L'Equipe, non si ferma alla carneficina del Porto Vecchio di Marsiglia: scontri anche a Nizza (per Irlanda del Nord-Polonia) e a Lille, dove si giocava Germania-Ucraina. In questo clima surreale oggi in campo scendono gli azzurri di Antonio Conte, impegnati nella prima partita del girone contro il Belgio. L'appuntamento in campo è a Lione alle 21.