Libia, affonda un barcone: oltre 200 immigrati morti

La tragedia non lontano da Tajoura, ad est della capitale. Dei 250 clandestini a bordo ne sono stati soccorsi soltanto 26. La Marina libica: "Tanti cadaveri galleggiano in mare"

"Ci sono cosi tanti cadaveri che galleggiano in mare". L'urlo del portavoce della Marina di Tripoli, Ayub Qassem, esprime tutto il dolore di una tragedia annunciata. L'ennesima tragedia della disperazione che macchia di sangue il Mare Mediterraneo. Non lontano da Tajoura, ad est della capitale, è affondato un barcone con 250 immigrati a bordo. Di questi le autorità libiche sono riusciti a trarre in salvo appena 26 persone. Tutte le altre sono morte.

Mentre l'Unione europea continua a tergiversa ed è sotto gli occhi di tutti il fallimento dell'operazione Mare Nostrum, un nuovo barcone è affondato. E con esso centinaia di disperati che hanno tentato la via del mare per cercare fortuna in Italia e nel Vecchio Continente. La furia delle onde non ha risparmiato nemmeno le donne e i bambini che si trovavano a bordo. Quando la Marina libica ha raggiunto il luogo della tragedia si è trovata davanti una distesa di cadaveri che, a causa degli scarsi mezzi a disposizione della Guardia costiera di Tripoli, non è stato possibile ripescare immediatamente. Tanto che sono stati presi in prestito dal ministero del Petroli anche diversi battelli da pesca e alcuni rimorchiatori.

Commenti
Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 15/09/2014 - 00:28

Quell'incosciente di ministro faccia di rospo che si è appropriato della poltrona per mettersi al servizio dei trinariciuti che ha da dire? SI STA RENDENDO CONTO DI TUTTI QUESTI MORTI NONOSTANTE IL SUO STOLTO IPOCRITA UMANITARISMO DI MARE NOSTRUM? SU QUANTI MORTI ANCORA VUOL FAR GALLEGGIARE LA SUA FETIDA POLTRONA?

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 15/09/2014 - 00:49

***PURTROPPO LA SITUAZIONE E' IRREVRSIBILE. Grazie a voialtri sinistroidi TRINARICIUTI che essendo dei disgraziati per natura avete CREATO TUTTO ciò! Trattiamo i delinquenti come tali e...STOP!*

Royfree

Lun, 15/09/2014 - 01:19

E' lecito affermare che qualsiasi persona che alimenta le speranze e incita questi disgraziati ad affrontare questo viaggio è un assassino. Alfano, Kienge, Boldrini e company, siete viscidi assassini.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 15/09/2014 - 01:38

Bisogna ricordare ai professoroni che persone sprovviste di documenti che si trovano in acque internazionali o libiche sono clandestini irregolari.Solo una volta entrati in acque italiane come per magia diventano migranti...non fa differenza che uno sia stupratore, evaso di prigione, ladro, assassino, malato di mente ecc...una volta superati i confini si diventa "migranti brava gente".Evviva! Succede solo in italia!

rusty

Lun, 15/09/2014 - 01:43

Uno scempio, una vergogna che deve terminare al piu'presto. Alfano fai un piacere a tutta la nazione, dimettiti.

Gaby

Lun, 15/09/2014 - 01:47

200 in meno da sfamare...

Marcolux

Lun, 15/09/2014 - 01:52

ALFANO, in qualità di MINISTRO dell'INVASIONE, devi andarli a prendere DIRETTAMENTE NEL DESERTO, così oltre alla Marina militare impieghi anche l'Esercito!

Marcolux

Lun, 15/09/2014 - 01:59

Basta con l'immigrazione! Non per i morti, ma perchè non possiamo tollerare l'invasione. Arriva di tutto, da terroristi a malati che riempiono i nostri ospedali, migliaia di donne incinte e malati che vengono a curarsi GRATIS in Italia. Ai comunisti non gliene frega niente dei morti, a loro interessa fare il pieno per dare cittadinanza e voto, pensando stupidamente che tutti quelli che arrivano voterebbero per loro. Illusi! Nascerebbe immediatamente un partito islamico, e imbecilli come siamo, faremmo la fine di qualche Paese mediorientale.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 15/09/2014 - 02:25

Prima che si inventassero questo Mare Nostrum non arrivavano questi immigrati, e di conseguenza non moriva nessuno. Lo so perche', a differenze di molti, vedo il telegiornale tutti i giorni, e quando c'era Silvio queste cose non succedevano. Appena Silvio se ne e' andato (causa complotto internazionale affiancato dai comunisti italiani e non) sono incominciati questi sbarchi e queste morti in mare. Se tornasse Silvio, queste povere persone non morirebbero piu'

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 15/09/2014 - 05:35

Runasimi 00:28 ; lei mi ha preceduto complice la differenza oraria (sono gmt) e questa rubrica che lascia troppo a desiderare in termini di tempistica nella pubblicazione dei commenti. Penso lei sia stato troppo politically correct ! Vorrei tanto conoscere chi è quell'idiota genialoide burocrate che ha ideato il Mare Nostrum per dirgli che è un vero idiota, irresponsabile, etc. etc. – Cari (s)governanti delle mie palle, vi rendete conto che tutte queste morti vi pesano sulla coscienza ? (se giammai ne avete una al di fuori del vs portafoglio). Vergognatevi ! Bisognerebbe incriminarvi per favoreggiamento/incitazione al suicidio di massa nonché sperperatori di denaro pubblico ! Poveri idioti ! – Il più idiota di tutti penso sia l'angelico Alfano che dice "dopo un anno basta Mare Nostrum". E perché, di grazia ? Se era un'opera doverosa e giusta, perché basta ? Semplicemente vacuo e stupido, più vacuo e stupido di Fini, e ce ne vuole. Dimettetevi (prima però, andate a confessarvi e rimborsate di tasca vostra i danni all'erario).

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 15/09/2014 - 05:55

Grande, La MARINA LIBICA lancia l'allarme. Santo Gheddafi, subito.

dementina1

Lun, 15/09/2014 - 06:05

pultroppo c sono troppi interessi economici xche tutto questo si fermi.ricordatevi che tutti gli extracomunitari che arrivano sono gestiti dalle cooperative rosse ed a loro non interessano i morti ma bensi i soldi.avete voluto la sinistra ?bene ora pedalate

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 15/09/2014 - 07:11

Prima dobbiamo cacciare la feccia cattocomunista, mondialista, asservita al piano Kalergi. Poi questi.

Dordolio

Lun, 15/09/2014 - 07:12

Abbiamo capito che la magistratura ama occuparsi di tutt'altro, ma le responsabilità di queste stragi dovrebbero venir sanzionate con severità. Il comportamento governativo - che si vorrebbe di compassionevole "soccorso a migranti" - è in realtà di incentivazione smaccata all'intraprendere simili rischiosissimi viaggi. Vedrei bene Alfano e i suoi compari giudicati per strage. E all'ergastolo, poi.

poitelodico

Lun, 15/09/2014 - 07:24

200 in meno che non verranno da noi a campare senza fare un cavolo!

Massimo_2357

Lun, 15/09/2014 - 07:25

La marina di Tripoli dovrebbe darsi da fare per impedire le partenze di queste carrette.

Charles buk

Lun, 15/09/2014 - 07:33

Bisogna fermale questa strage. Bisogna non farli partire.

vince50_19

Lun, 15/09/2014 - 08:37

Avanti il prossimo (barcone), tanto Al Qaeda non ci rimette ugualmente. Il governo è triste per questo evento, non sente rimorsi, assume "espressione di tipo fatalista"? E mandare la costa crociere no, già che ci siamo?

linoalo1

Lun, 15/09/2014 - 09:01

Piuttosto che morire così stupidamente,non sarebbe meglio restare in Patria a combattere per i propri ideali?Meglio Martire o Morto per niente?Lino.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 15/09/2014 - 09:03

a me spiace que questi disperati nei loro paesi abbiamo dei governanti delinquenti assassini fregandosene di questo dramma.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 15/09/2014 - 09:06

Perché il nostro premier gelataio, che non manca di fare le sue sparate quotidiane su tutto e tutti, non parla mai di immigrati? Perché?

berserker2

Lun, 15/09/2014 - 09:09

Ma è fatto apposta, è tutto studiato......così adesso qualche anima bella, qualche imbecille catto-sinistrato buonista proporrà di andare a prenderli sulla terraferma!!!! E' evidente, che nonostante l'impegno e lo sforzo, mare nostrum non basta, è un fallimento.....e allora si va a prenderli nella piazza principale di Tripoli! Fino a qualche tempo fa, non ne affondava mai uno di barcone, improvvisamente, da un anno a questa parte ne affonda uno al mese! Strano eh! E infatti, il primo che affondò, un anno fa, portò, sull'onda dell'emozione degli imbecilli, alla istituzione di mare nostrum, con tutti i danni che ha creato. Adesso, da un pò, battono su 'stò tasto dei barconi che affondano ugualmente, le donne, i bambini, le onde, la disperazione, bla, bla..... sicuri che qualche imbecille farà la proposta dei traghetti "istituzionali" se già non l'ha fatto!

berserker2

Lun, 15/09/2014 - 09:16

Tra l'altro, posto che a ogni povero micrante, ai poveri perseguitati da guerre, persecuzioni, carestie e ingiustizie, viene richiesto il pagamento di 2000/4000 euro per la traversata clandestina.....scommettete che se un ipotetico traghetto europeo "istituzionale", sicuro e tranquillo, che li andasse a prendere sulla terraferma, richiedesse un pedaggio, un biglietto di meno della metà, facciamo 1000 euro, tutti continuerebbero a prendere il barcone clandestino, perchè i soldi non ce li hanno, mai ce li hanno avuti, e mai ce li avranno(altrimenti prenderebbero un aereo a 400 euro....). I soldi glieli da la criminalità organizzata, gli scafisti che poi, una volta raggiunta l'Europa, si fanno ridare con il lavoro in nero, la prostituzione, lo spaccio e altre attività criminali per loro conto. Oltre che creare cellule islamiste di disperati disposti a tutto. E gli imbecilli catto-sinistrati si bevono tutto!

compitese

Lun, 15/09/2014 - 09:17

Se non si fosse il mito dell'accoglienza italiana non partirebbero e non morirebbero.

stefanorota

Lun, 15/09/2014 - 09:18

Lunedi mattina e si incomincia subito con le belle notizie !!

berserker2

Lun, 15/09/2014 - 09:23

Se un teatro, un cinema, uno stadio, un locale, ha un totale di numero di posti, e il proprietario o gestore fa entrare più persone dei posti disponibili, e poi crolla una tribuna o succede una tragedia, il proprietario/gestore viene incriminato.....è quello che sta succedendo con mare nostrum, senza però alcuna incriminazione per gli ideatori/gestori colpevoli ed in malafede.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 15/09/2014 - 09:24

stefanorota saranno ancora più belle alla sera , sai in giornata quante cose possono ancora accadere?

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Lun, 15/09/2014 - 09:28

Bene!!!!!!

rasna

Lun, 15/09/2014 - 10:32

Due aspetti sono da considerare: il primo e' quello del portavoce che "urla" che ci sono i cadaveri in mare.....ma quando sono partiti (sicuramente da qualche porto bene in vista) questi tristi figuri libici dove erano ? La polizia o le bande armate che ne fanno le veci, dove erano ? Non vengano ad urlare per far si che noi si debba prolungare Mare Nostrum a beneficio delle triadi mafiose che operano nel traffico umano; secondo, e qui supporto qualche altro commento, come mai adesso se ne parla cosi' tanto ? dobbiamo trovare una scusa per allungare Mare Nostrum a prescindere dagli aiuti (assenti) europei ? Attenzione che cosi' facendo forse alimentiamo anche il numero di coloro che si attaccano al fato (del tipo "se il destino cosi' ha voluto...chi siamo noi per contrastare il fato ?"). Bruttissimo pensiero ma provocato sicuramente dalla stanchezza della gente che non ne puo' piu'. Basta con queste notizie lanciate come se i fatti accadessero per responsabilita' nostra. Comonciamo a scrivere titoli del tipo "altra strage della mafia dei traffici clandestini:200 persone annegate. E la Libia sta a guardare!". Questi sono i titoli che la gente vuole vedere, uniti a qualche bell'articolo investigativo che sveli i traffici e chi li compie (e chi se ne avvantaggia).

meverix

Lun, 15/09/2014 - 10:53

Chiaro che dispiace per le vite umane perse, però a questi tragici fatti era impossibile non arrivare. Soprattutto perchè è stato fatto fuori Gheddafi dai franco inglesi. L'ormai defunto leader sarà anche stato una carogna, ma almeno la sua gente la sapeva tenere a bada e, quando non aveva richieste particolari da fare (autostrade, porti, o altro), non faceva partire nessuno. Ora la Libia non si sa da chi sia governata e questi "disperati" (in parte sicuramente, in parte anche sciadisti, delinquenti o altre categorie), arrivano a rotta di collo. Percentualmente, quindi, è più alta la possibilità che si verifichi una tragedia. Con gli attuali governanti che ci ritroviamo e con una Europa disinteressata al tutto, beh, il problema è ancora più accentuato e questo spiega anche il cinismo di molti interventi che si susseguono in questo forum.

liibalaaba

Lun, 15/09/2014 - 10:57

Io proporrei di andarli a ripescare per fare l'autopsia ed anche l'esame del DNA, tutto, ovviamente, pagato con le nostre tasse! A quando una tassa per il clandestino? Non c'è nulla da ridere! In una qualche legge finanziaria ce la infileranno, mascherata in qualche modo; abbiate fede!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 15/09/2014 - 11:01

Quale enorme danno per le nostre associazioni caritatevoli e i titolari di hotels a tre stelle! A conti fatti (40 euro/cranio x 200)sono 8000 "cocuzze" mensili finite in pasto ai pesci. Bisognerà provvedere al più presto. Schierando le nostre navi militari a ridosso delle boe libiche.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 15/09/2014 - 11:05

Errata corrige: 8000 cocuzze al giorno, naturalmente. Al mese sarebbero 24.000. Mica poche...

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 15/09/2014 - 11:22

200 indisiderati rompicoglioni, nullafacenti, in meno da mantenere!

marvit

Lun, 15/09/2014 - 11:33

Ma evitiamole queste tragedie. Basta organizzare un taxi-service e,previa prenotazione,li andiamo a prendere direttamente a casa. Forza Alfano,forza governo,forza politica:facciamo le cose fatte bene,per una volta. Subito il comunicato internazionale vistato pure dalla Santa Sede

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 15/09/2014 - 11:44

MARE NOSTRUM non si può fermare , perdiamo decine di migliaia di posti di lavoro nella assistenza e il traghettamento dei clandestini , gli ingenti investimenti fatti andrebbero persi, una sciagura per la nostra economia ormai risollevata dal continuo afflusso di preziose risorse...

vince50_19

Lun, 15/09/2014 - 11:54

Alfano, ti sei accorto che il "mare nostrum" sta diventando una lunga scia di morte, di sangue di gente che non ha colpe se non quella di essere depredata e illusa da delinquenti (Al Qaeda)che ci marciano su? Oltre quelli che sono finti migranti, cellule terroristiche in "sonno" e/o pronte a muoversi quando verrà loro richiesto? Ah la cadrega che effetti strani che fa alla politica! Un accenno di rosso vergogna sul viso no? Ma figuriamoci..

Ritratto di vaipino

vaipino

Lun, 15/09/2014 - 12:12

ale oo ale oo

Ritratto di gioc.

gioc.

Lun, 15/09/2014 - 12:17

Proporrei a quella mente illuminata di Alfano di organizzare un bel ponte aereo per fare in modo che simili tragedie non si ripetano più...

Ritratto di Marotta2

Marotta2

Lun, 15/09/2014 - 12:23

Mi dispiace per chi ha perso la vita , è una cosa terribile e orribile , ma onestamente , non riesco a comprendere le parole (urlo) del portavoce della Marina di Tripoli . In primis dovrebbe la Libia fare di tutto che queste partenze alla disperata non avvengano .

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 15/09/2014 - 12:26

Ciò che scrivo, non da razzista, ma,LORO HANNO VOLUTO IMBARCARSI IN QUESTA AVVENTURA, PERCIÒ, peccato,senza alcun dispiacere.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Lun, 15/09/2014 - 12:27

Prima o poi le barche dove caricare questa gente finiranno!Comunque è brutto da dire, ma visto che non ci pensa il nostro Governo a fermare gli sbarchi, che ci pensi il mare.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 15/09/2014 - 12:31

La Marina libica: "Tanti cadaveri galleggiano in mare" boh! Sarà proprio così? ... I militari libici se non vogliono contare i cadaveri in mare dovrebbero solo impedire le partenze

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 15/09/2014 - 12:37

Prima di commentare, bisogna aspettare la cassazione

claudio faleri

Lun, 15/09/2014 - 12:37

si andrà avanti così all'infinito arriveranno a cacciare dalla case gli italiani per metterci l'africa, ne muoiono tanti di italiani per infiniti motivi.... si vive e si muore in tutto il mondo finiamola con queste cazzate

vivaitaly

Lun, 15/09/2014 - 12:49

Non preoccupatevi invasori, adesso il nostro governo anti Italiano vi risolvera' il problema, invece di venirvi a prendere in mezzo al mare, adesso stanno studiando come venirvi a prendervi direttamente dalle coste africane in modo da soffocare e affondare ancora di piu' l'Italia e gli Italiani.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 15/09/2014 - 13:17

SEGUITE QUESTO RAGIONAMENTO, SINISTRI!!! Se siete sulla tazza e all'improvviso un immigrato irrompe nel bagno perche' "ha bisogno", voi che fate? Lo accogliete nel vostro bagno e magari gli date anche da mangiare? CERTO CHE NO! Il bagno e' occupato e lo state usando voi! Lo caccereste via a pedate: che si trovi un bagno libero! Noi facciamo ancora peggio. Col Mare Nostrum praticamente andiamo a prendere il migrante direttamente a casa sua e ce lo portiamo in bagno con noi: VI SEMBRA RAGIONEVOLE? A me sembra un'idiozia, e anche un peccato verso il Signore (due uomini in bagno = promiscuita' omosessuale). Questi comunisti, se fossero al potere senza il controllo di Silvio, non ci farebbero nemmeno andare al bagno in pace. RIFLETTETE!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 15/09/2014 - 13:56

@claudio faleri ... si e' smascherato da solo, COMUNISTA! Lei scrive quello che scrive per poi aggiungere (magari in un altro commento) che dato che "si vive e si muore in tutto il mondo" magari NON DOVREMMO NEMMENO PREOCCUPARCI DEI NOSTRI FRATELLI CRISTIANI CHE MUOIONO IN MEDIORIENTE? Certo che non dobbiamo preoccuparci noi degli emigrati, ma non perche' c'e' tanta gente che muore nel mondo, ma perche' sono tutti musulmani e nostri nemici! Chi sostiene altrimenti (come lei) e' chiaramente un comunista amico dei musulmani e amico di Obama! Torni a leggere il fatto quotidiano!

marvit

Lun, 15/09/2014 - 15:53

sempreforzasilvio# Confessi:quanto la pagano per le sue patetiche provocazioni ?!?!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 15/09/2014 - 19:13

@marvit... almeno io lavoro, al contrario di sfaticati non-italiani

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 15/09/2014 - 23:26

almeno io ci ho un lavoro...