Liguria, nella giuria di Miss Italia ci sarà anche un prete

Il sacerdote è stato chiamato a giudicare la bellezza di giovani donne in costume da bagno ed ha accettato

Nella tappa delle selezioni di Miss Italia a Riva Ligure la giuria sarà più ricca. Per la prima volta a selezionare le ragazze ci sarà anche un prete: Don Piero Lanza.

Come riportano i media locali, il prossimo 15 agosto nel comune in provincia di Imperia si terrà una delle tappe di selezione di Miss Italia. È probabile che però le attenzioni non saranno rivolte alle giovani ragazze che aspirano alla coroncina ma a un membro a dir poco particolare che siederà tra i giurati. Si tratta del sacerdote Piero Lanza, molto conosciuto e amato nella zona.

Questa singolare decisione sembra sia nata da una chiaccherata informata con l'assessore al Turismo Francesco Benza che, entusiasta dell'idea, ha chiesto il permesso all'organizzazione di Miss Italia, ottenendo l'approvazione. Compito del prete è quello di informare il Vescovo, il cui parere sembra però non essere vincolante. Viene però da chiedersi se tra i compiti di un sacerdote ci sia anche quello di giudicare la bellezza di giovani donne in costume.

Commenti

michele lascaro

Mer, 09/08/2017 - 18:48

Valutazione spirituale o anatomica?