Lippi provoca: "Migranti a Capalbio, terremotati in palestra"

Il conduttore commenta il sisma su twitter, poi cancella il suo commento

"Mettiamo 50 immigrati a Capalbio e i terremotati in una palestra? Non ho parole". È Claudio Lippi a commentare così, dal suo profilo twitter, quanto accaduto oggi in Centritalia, con più di 120 morti confermati nelle zone colpite dal terremoto.

Un messaggio riportato dal quotidiano online Lettera43, ma che al momento non è più accessibile, segno forse di un passo indietro da parte del conduttore televisivo, che ha scelto di cancellare il suo tweet, che tuttavia nel frattempo era stato ripreso dalla stampa.

Il suo non è stato l'unico messaggio a scatenare la polemica oggi. Tra quelli che hanno destato scandalo il commento di un'ex concorrente del Grande fratello, che ha definito "karma" il fatto che tra i Comuni più colpiti ci sia quello di Amatrice, patria dell'amatriciana.

Anche il messaggio della Martani è stato cancellato poche ore dopo dalla sua pagina facebook, sostituito da un meno evidente "Il karma non perdona", che tuttavia gli utenti non ci hanno messo molto a collegare al precedente.

Commenti

blackindustry

Gio, 25/08/2016 - 00:29

Lippi e' un grande. Avrebbe pero' dovuto lasciare il messaggio.

blackindustry

Gio, 25/08/2016 - 08:25

Grande Lippi, hai detto una sacra verita'.

buri

Gio, 25/08/2016 - 10:30

bravo Lippi