"L'Isola di Budelli la compriamo noi: sarà l'isola dei ragazzi"

La spiaggia rosa tornerà all’asta: “Se i soldi non li ha lo Stato, li mettiamo noi. Bastano 50 centesimi a testa”

Sembrava fosse già cosa fatta: l'Isola di Budelli, la perla dell'arcipelago della Maddalena, finita in mano al magnate di turno. E invece, un inaspettato dietrofront del proprietario, il neozelandese Michael Harte, fa riaccendere la speranza di alcuni studenti di comprarla. Gli studenti si organizzano e parte la colletta.

Non solo bulli e impreparati, tra gli studenti italiani c'è anche chi dimostra di apprezzare il patrimonio del proprio Paese e di volerlo preservare: è il caso dei ragazzi della media di Mosso, nel biellese, che hanno lanciato una campagna per comprare l'isola e trasformarla in un "paradiso" dei giovani: "Sarebbe davvero bello se Budelli diventasse l’isola dei giovani. Pubblica, cioè patrimonio di tutti. Se i soldi non li ha lo Stato, allora li mettiamo noi. Con la nostra idea contageremo tutti gli studenti d’Italia". Come se non bastasse, i giovani hanno dato prova di essere pragmatici e concreti e hanno pensato anche al lato economico della faccenda, organizzando una colletta: 75 euro sono stati già versati assicurano: "Sembrano pochi, ma è un primo passo. Noi abbiamo donato 5 centesimi per ciascuno dei 1500 abitanti del nostro paese. Il messaggio che vogliamo lanciare è questo: se tutti gli studenti italiani donassero 50 centesimi potremmo mettere insieme i tre milioni di euro necessari per vincere la prossima asta. Così eviteremo che questo patrimonio finisca nelle mani di un privato, di uno sconosciuto".

I ragazzi pensano in grande e adesso l'idea si estende a tutta l'Italia. Primo step la pagina "Non si sBudelli l'Italia", sbarcata su Facebook. L'intenzione è quella di arrivare a più studenti possibili, a partire dagli alunni delle scuole della Sardegna. "Mia mamma è di origine sarda e anche io in fondo mi sento un po’ isolana - dice Eleonora Cavagna - Non ho mai avuto la possibilità di visitare Budelli ma ho a cuore il destino di quest’isola".

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 18/02/2016 - 12:17

che bello vedere dei giovani che si uniscono in un progetto sano. io sono felice di dare il mio contributo

Altoviti

Gio, 18/02/2016 - 12:56

Bravi ragazzi! Continuate che forse anche qualcuno vi aiuterà. Si vede come chi governa è lontano millioni di chilometri dal paese reale. Forza ragazzi!

cgf

Gio, 18/02/2016 - 13:21

si parla di tre milioni di euro solo per 'comprarla' e non sarà mai tua, poi devi spendere quasi altrettanto tra una 'competenza' e l'altra. Perché non si vedono gl'insegnanti in questa iniziativa? of course

peter46

Gio, 18/02/2016 - 13:22

Bravi ragazzi...avanti tutta.Boia chi molla.

peter46

Gio, 18/02/2016 - 15:10

cgf...non sia mai che non ci sia il 'demolitore' di turno.'Imboccandoti'che l'articolo fa 'trasparire'il desiderio degli alunni affinchè l'isola rimanga Italiana e non del primo speculatore che passa come sempre ci hanno 'abituati',ti ricordo che i com-partecipanti a cui i loro coetanei alunni si rivolgono,sono in Italia 5.176.280 [compresi i 500.000(?) stranieri che sicuramente vorranno partecipare]e aggiungendo altri 10(dieci)centesimi(centesimi di euro)riescono a 'toglierla' agli speculatori.Sicuramente stanno 'studiando'(che devono fare se nelle scuole italiane non si fa una mazza?)la possibilità per un'aggiunta di altri 39,9c.mi per 'ristrutturazioni' varie:sempre da non superare 1(uno)euro a testa per non 'pesare' nel bilancio della famiglia.E senza chiederci niente:o era questo il tuo problema?

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 18/02/2016 - 17:26

(2 mi spiegate perché questo commento non passa?) Questa notizia ha due facce. La prima, positiva, è che si tenta di salvare Budelli comprandola con una sottoscrizione. La seconda è che questa iniziativa non viene dai sardi (come ci si aspetterebbe), ma dai ragazzi di una scuola piemontese. Il che la dice lunga sulle origini dei guai della Sardegna (e dei sardi). L'ultima considerazione è che per comprare l'isola occorrono 3 milioni di euro. Ora, sapete quanto spende la Sardegna per ospitare gli immigrati africani? Lo scorso anno ne sono sbarcati nell’isola 5.000. Costo, a 35 euro al giorno: 35 x 5000 = 175.000 euro al giorno = 5.250.000 al mese = 63.000.000 all’anno = circa 120 miliardi di vecchie lire all’anno. Chiaro? Con quello che spendono in un anno per gli africani comprerebbero 20 volte Budelli.

smoker

Gio, 18/02/2016 - 18:56

Chi è l'irresponsabile che mette in testa a dei ragazzini idee tanto bislacche? Ma hanno una vaga idea a cosa vanno incontro?

moshe

Gio, 18/02/2016 - 20:27

Ma è mai possibile che in questo paese di politici ladri, dove i bastardi rubano milioni di euro come fossero noccioline, non si possano mettere assieme pochi milioni di euro per comprare l'isola e non darla in mano al primo avventuriero che arriva !?!?!?

peter46

Gio, 18/02/2016 - 20:59

smoker...spiegaglielo tu prima che s'intestardiscono,come tutti gli adolescenti,a cosa potranno andare incontro.Ci sarà forse da pagare l'imu come 'seconda terra',un nuovo pozzo per avere l'acqua per tutti i 5.176.280 sottoscrittori se eventualmente decidessero di essere presenti tutti nello stesso giorno,qualche generatore per l'elettricità(forse pensano di poter 'camminare sulle onde' e magari,non nel periodo scolastico ma nel periodo estivo,ogni giorno per tanti giorni,facendo il passamano dalla Sardegna all'Isola di Budelli,l'un con l'altro,riuscire,a portare tanti 'sacchetti' pieni dell'elettricità ,fino a riempire il pozzo che 'funge' da riserva....beata gioventù fregatevene delle 'teste' che girano nei commenti e...non mollare.Speriamo e sperate che sull'onda della vs proposta NON si avveri il suggerimento 'incazzoso' di ....Giano....alla Sardegna:chissà in che mani e quanto 'spolperebbero' con la scusa di non lasciarla nelle vs mani...'pulite'.

peter46

Gio, 18/02/2016 - 21:09

Cari ragazzi mi ero dimenticato,ma non fateci caso(o meglio sì)a quello che vi dirò...anche se questo fa parte del mondo dei 'grandi'.Non 'permettete' che la compri Berlusconi o chi per lui o come lui,e che nella sua/loro 'bontà' vorrebbe/vorrebbero donarvela proprio per permettervi di fare "L'isola dei Ragazzi" come vorreste...non 'vendetevi' per 99,9 centesimi di euro.

cgf

Gio, 18/02/2016 - 21:15

@peter46 non è essere demolitori, ma realisti, lei continui a sognare ma poi u giorno si renderà conto che non è il mondo ad avercela con lei.

peter46

Gio, 18/02/2016 - 23:09

cgf...possibile che non riesce a comprendere la 'provocazione' di questi ragazzini ed indubbiamente degli 'insegnanti' che li hanno 'provocati'?Questi stanno cercando di 'svegliare' le istituzioni:non si può regalare nessun 'patrimonio'(specie se è 'naturale'),come sempre successo,ad amici,amici degli amici e 'ganze' degli amici...che cavolo vuol risolvere con 3 milioni di valore dell'isola?E pensare che anche un 'laboratorio di ricerca' potrebbe essere interessante.E se fossero gli alunni a presentare progetti di rilancio come materia anche d'esame?Le ricordo che ieri l'altro c'era l'articolo sul 'Treno del Futuro' progettato da studenti dell'Univ.di Pisa che per i test 'volano' in America.Sul problema del mondo a me sembra proprio che stesse parlando di se stesso,se permette...io ero già al...futuro.